Esplorazione rettale: sopra i 50 anni va fatta, non c’è storia!

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Esplorazione rettale: sopra i 50 anni va fatta, non c’è storia!

15-01-2017 - scritto da Viviana Vischi

L’esplorazione rettale da parte del medico è fondamentale per controllare lo stato di salute della tua prostata.

Vinci le resistenze e prenditi cura di te: l'esplorazione rettale è un esame importante per la tua prostata.

 

Già solo a sentirne parlare ti viene l’ansia… Esplorazione rettale: sì ok, è un esame importante, ma siccome ti terrorizza e ti imbarazza, la eviti. Ed è qui che sbagli, perché potrebbe salvarti la pelle o comunque permetterti di stare molto meglio una volta scoperto che hai qualche problemino alla prostata perfettamente risolvibile con le opportune terapie e modifiche allo stile di vita.

 

L’esplorazione rettale è un esame indispensabile per valutare i caratteri della ghiandola prostatica e delle vescicole seminali. Perché passare dall’ano visto che questi organi si trovano all’interno dell’addome? Semplice: perché prostata e vescicole seminali sono perfettamente palpabili attraverso l'ano per valutarne misura, forma, consistenza e durezza.

 

La loro palpazione fornisce al medico dati di estrema importanza per impostare il percorso diagnostico di tutte le malattie prostatiche, dalle infiammazioni come la prostatite all'ingrossamento benigno fino anche ai tumori.

 

Non dimenticare, infatti che l’esame del PSA (esame del sangue di cui potresti aver sentito parlare, in quanto uomo adulto, se non maturo) non è più considerato un marcatore tumorale ma semplicemente un indice di salute prostatica. Una volta scoperto un valore di PSA alto, è assolutamente obbligatoria l’esplorazione rettale e tutti gli uomini dovrebbero averla fatta sopra i 50 anni!

 


 

Articolo promosso da Cose da Uomo, il programma GRATUITO che ti insegna a prenderti cura della tua prostata e delle tue vie urinarie in 60 giorni.

 

La tua prostata perde i colpi? E' ora di prenderti cura di lei!

Segui i consigli del programma Cose da Uomo pensato per la tua prostata e le tue vie urinarie. Registrarsi è semplice e GRATUITO.

Grazie al programma Cose da Uomo ricevi informazioni preziose per la tua salute intima. Fatti accompagnare in un percorso di cambiamento dei tuoi comportamenti, con consigli utili che, abbinati all'utilizzo di un preparato naturale come INFURIN CONTROL, ti permetteranno di raggiungere una migliore qualità di vita!


Con i suoi principi attivi naturali, INFURIN CONTROL è il prodotto sicuro ed efficace per il benessere delle tue vie urinarie.


INFURIN CONTROL e Cose da Uomo: insieme, per il benessere maschile.



 

Certo, non è piacevole chinarsi su un lettino e farsi ispezionare da un medico, uomo o donna che sia, proprio lì dove non batte il sole. Non a caso, ti basta digitare su google “esplorazione rettale” e ti puoi rendere conto da solo della quantità di satira che ruota attorno al tema…

 

Dai siti prostatainforma.com, ok-salute.it e dantesommopoeta.wordpress.com

 

Viste queste immagini, in fondo possiamo capire le tue reticenze… Però devi sapere che l’esplorazione rettale dura veramente pochi secondi, al massimo un minuto, e non fa assolutamente male se riesci a rilassarti e se il dito esploratore del medico è sufficientemente delicato. C’è anche da dire che il medico usa un guanto opportunamente lubrificato con del gel o della vaselina, quindi non devi temere il dolore della penetrazione da parte del suo dito indice.

 

Il vero segreto sta nel respirare a fondo e nel non irrigidire i muscoli dell’ano e del perineo. Così facendo permetterai al dottore di fare meglio il suo lavoro, e più velocemente.

 

Quanto al problema psicologico dell’essere violato nella tua intimità, dai su, non vorrai mica fare come Peter Griffin…?!? I veri uomini dovrebbero vedersi anche nei momenti difficili ;-)

 

“Oh cacchio!” Fatti due risate.

 

Tutto questo ovviamente per sdrammatizzare. Ma torniamo seri per concludere con un concetto importante: l’esame rettale non è perfetto, perché non tutti i medici hanno la stessa bravura nella palpazione, la stessa capacità di capire se c’è qualcosa che non va, così come non tutte le prostate sono uguali e non tutti i pazienti sono uguali.

 

Quindi, va presa per quello che è: un sistema molto semplice – ma non infallibile - per cercare segnali di avvertimento di una qualche problematica alla prostata.

 


 

Avevi già queste informazioni sull'importanza della visita urologica? No? Allora iscriviti subito a Cose da Uomo, il programma personalizzato che ti insegna a prenderti cura della tua prostata e delle tue vie urinarie in 60 giorni. Pratico, coinvolgente e GRATUITO: provalo subito e segui i consigli degli esperti!

 

Leggi tutti gli articoli della rubrica dedicata alla salute della prostata.



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X