Il Bevacizumab per la Retinopatia Diabetica

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Il Bevacizumab per la Retinopatia Diabetica

23-05-2010 - scritto da Pascotto

Studio sulla retinopatia diabetica proliferante e pazienti che non avevano risposto in maniera soddisfacente alla fotocoagulazione laser

Il Bevacizumab per la Retinopatia Diabetica

23-05-2010

In uno studio pubblicato recentemente su Retina, sono stati esaminati 24 pazienti affetti da retinopatia diabetica proliferante che non avevano risposto in maniera soddisfacente alla fotocoagulazione laser o che avevano avuto delle recidive.
 


Dopo la somministrazione di una singola dose di bevacizumab, c'è stata una completa risoluzione nel 78,8% dei casi ad un mese di distanza, del 63,6% dopo tre mesi e del 45,4% dopo sei mesi. Dopo una seconda iniezione durante il terzo mese, la percentuale di guarigione saliva al 60,6% al sesto mese. L'acutezza visiva migliorava (da 20/225 to 20/108 ), l'edema maculare si riduceva (da 11.65 mm3 a 8.92 mm3) e non si sono verificate complicazioni.

Retina, Aprile 2010

Antonio Pascotto



Centro Oculistico Pascotto

Tel. 081 554 2792
Sito ufficiale ※ Pagina facebook

Profilo del medico - Pascotto

Nome:
Antonio Pascotto
Comune:
Napoli
Telefono:
0815542792
Azienda:
Pascotto srl
Professione:
Medico specialista attività privata
Occupazione:
Specialista in Oculistica e Chirurgia Oculare
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook twitter google plus linkedin


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X