La fonte di vigore che tira su

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

La fonte di vigore che tira su

17-03-2011 - scritto da Viviana Vischi

Le erbe toniche che aumentano la forza muscolare, la resistenza alla fatica e migliorano le prestazioni sessuali

Ecco quali sono le erbe che regalano una sferzata di energia e tonicita’ a tutto l’organismo

La fonte di vigore che tira su

Quasi tutti attendiamo con sollievo l’arrivo della bella stagione, la fine del freddo e il ritorno delle sere ancora illuminate dal sole. Primavera significa rinnovata vitalità ed energia, e così come tutto in natura sembra stiracchiarsi dopo il lungo sonno invernale, così anche il nostro organismo non vede l’ora di buttarsi alle spalle il grigiore e risvegliarsi, rinvigorirsi, tonificarsi.
Peccato che sia molto facile in questo periodo risentire del cambio di stagione e delle bizze climatiche che caratterizzano i mesi primaverili. Non va sottovalutata l’azione dello stress. Se intenso e prolungato, espone a una maggiore sensibilità alle condizioni esterne e può rendere più difficili le manovre di adattamento con cui l’organismo cerca di adeguarvisi. Aggiungiamo infine che l’inverno può averci “appesantito” sia fisicamente sia mentalmente... Insomma, potremmo sentire veramente l’esigenza di qualcosa che ci dia una mano a tirarci su!
La natura offre molteplici soluzioni in caso di affaticamento, stati di convalescenza, deperimento organico e, perché no, anche per migliorare le prestazioni sessuali: lo stress e la stanchezza possono infatti giocare brutti scherzi, soprattutto all’uomo! Ecco dunque che, anziché i farmaci che comunque vanno utilizzati con molta cautela date le loro numerose controindicazioni e solo su prescrizione medica, le erbe officinali risultano un ottimo rimedio, sicuro, naturale ed efficace. Una precisazione: non stiamo parlando di erbe “afrodisiache”, cioè che aumentano il desiderio, ma di erbe toniche, che migliorano le prestazioni incrementando l’energia e la resistenza alla fatica. Gli ingredienti ideali da tutti questi i punti di vista rispondono al nome di ginseng, guaranà, eleuterococco e damiana e sono indicati per tutti, sportivi e sedentari, giovani e attempati.
Il ginseng è noto per aumentare la forza muscolare e quindi migliorare l’efficienza nello sport e nell’attività sessuale soprattutto nel caso di instabilità erettile, perché aiuta la fatica a scomparire. Stesso discorso, quest’ultimo dell’erezione, vale per la pianta chiamata damiana. Il guaranà invece è ricco di caffeina e ha quindi una attività tonica e di stimolazione a livello cerebrale. Aumenta la resistenza fisica e rende più “energico” il cuore. Anche l’eleuterococco aumenta la resistenza agli sforzi, ma in più favorisce l’aumento della massa, aiuta ad incrementare le dimensioni dei muscoli e ne potenzia la forza di contrazione.
Assunti in sinergia tra loro, insieme alle vitamine del gruppo B e ad amminoacidi e altri composti come la L-arginina e la L-carnitina, questi elementi sono in grado di regalare all’organismo una bella sferzata di energia e tonicità, diventando fonte di vigore per il cuore, per la muscolatura e… sotto le lenzuola!



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X