Le malattie di "certi" medici

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Le malattie di "certi" medici

30-06-2011 - scritto da monica_balestrero

Le malattie di "certi" medici: testi e citazioni

Io ho osservato che i medici non stanno mai tanto male come quando nessuno sta male.

I clinici raramente si ammalano, ma quando ciò succede non ne attribuiscono la causa contingente alla vita sedentaria o allo stare in piedi, come avviene invece per i giuristi, ma al troppo camminare.
È sorprendente come durante gravi epidemie, febbri maligne, pleuriti ed altre malattie che si diffondono nella popolazione, i clinici ne rimangono immuni, quasi per un privilegio della loro professione. Ciò credo che si debba ricondurre non tanto alle precauzioni adottate quanto al molto esercizio e al buon umore, perché tornano a casa ben carichi di denaro. Io ho osservato che i medici non stanno mai tanto male come quando nessuno sta male.



(Tratto da Bernardino Ramazzini, Le malattie dei lavoratori)
Categorie correlate:

Hobby, tempo libero, società


Profilo del medico - monica_balestrero

Nome:
Monica Balestrero
Comune:
ROMA
Contatti/Profili social:


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X