Le proprietà dell'anguria, il frutto dell'estate

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Le proprietà dell'anguria, il frutto dell'estate

26-06-2013 - scritto da Paola Perria

Dissetante e dolcissima, l'anguria è anche un frutto salutare, ipocalorico e ricco di virtù nutritive. Vediamole

Virtù e benefici dell'anguria o cocomero

Le proprietà dell'anguria, il frutto dell'estate Esiste qualcuno, grande o piccino che sia, in grado di resistere ad una fetta d'anguria fresca e croccante, magari nel pieno di un bollente pomeriggio estivo? Sicuramente no, perché questo meraviglioso frutto dell'estate, sembra proprio fatto apposta per dissetare e mettere allegria, molto più e molto meglio di un qualunque altro prelibato dessert. Consumare angurie durante la bella stagione, però, non è solo un modo efficace per gratificare il palato senza rischiare di ingrassare, è anche consigliato dai nutrizionisti, che non mancano di inserire proprio il cocomero nei menù di tutti: adulti, anziani, bambini, donne in gravidanza, sportivi e persone in sovrappeso.

Persino ai diabetici è consigliato questo frutto squisito, perché a dispetto del suo gusto dolcissimo, non ha un alto indice glicemico. Ma scopriamo tutte le proprietà dell'anguria, e per quale motivo non possiamo proprio privarcene. Innanzi tutto, contiene una percentuale elevatissima di acqua (il 95%), cosa che la rende perfetta proprio per evitare la disidratazione tipica del periodo estivo. Dissetante e diuretica, ha un certo effetto drenante efficace anche per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite in chi ne sia predisposto. Inoltre, contiene soprattutto sostanze nutritive di eccellente qualità. Nello specifico soprattutto potassio e magnesio, che aiutano a contrastare la stanchezza e i crampi muscolari degli sportivi durante gli allenamenti estivi e la copiosa sudorazione.

Infatti questi due sali minerali sono i primi che perdiamo a causa delle alte temperature. Ma l'anguria contiene anche una piccola percentuale di ferro e di calcio, e tante vitamine, soprattutto C, B, A, e un antiossidante prezioso chiamato licopene. Questa sostanza pigmentata (è la responsabile delle colorazione rossa della polpa del cocomero), contenuta in grandi quantità anche nei pomodori, ha virtù anti-tumorali, protettive della pelle e anti-age. Inoltre, secondo alcuni studi il licopene avrebbe anche effetti positivi sull'umore.

Del resto... ci sentiamo sempre meglio dopo aver mangiato una gustosa fetta d'anguria? Ipocalorico per eccellenza (appena 16 calorie per 100 g), questo frutto è adatto a chi soffra di meteorismo, gastrite, stitichezza e disturbi intestinali perché ha poche fibre ed è molto digeribile, l'essenziale è non consumarlo mai troppo freddo. Possiamo gustarci l'anguria in molti modi, naturalmente in purezza, per un ottimo spuntino, ma anche tagliarlo a dadini e usarlo per insaporire le insalate estive, oppure ridotto in sorbetto, per un effetto fresh ancora più intenso. Insomma, via libera all'anguria, la vera regina dell'estate.

A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X