Legge 40 sulla Fecondazione Assistita, alla Consulta

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Legge 40 sulla Fecondazione Assistita, alla Consulta

28-01-2014 - scritto da Cinzia Iannaccio

Di nuovo al vaglio della Corte Costituzionale la Legge 40

Fecondazione assistita e diagnosi preimpianto negati a coppia portatrice di malattia genetica

Legge 40 sulla Fecondazione Assistita, alla Consulta Ci risiamo, la Legge 40 sulla Fecondazione assistita torna al giudizio della Consulta: ancora una volta viene giudicata infatti incostituzionale riguardo ad un ennesimo divieto: quello di far accedere alla PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) e alla diagnosi preimpianto una coppia fertile portatrice di una malattia genetica.

Ad inviare il tutto, stavolta, il Tribunale di Roma interpellato da marito e moglie (portatrice di distrofia muscolare di Becker). La sentenza del giudice Filomena Albano al riguardo ha ribadito il diritto “inviolabile e costituzionalmente tutelato” della coppia di accedere a questa prassi, con lo scopo di mettere al mondo un figlio sano.

Il problema è che ai coniugi in questione l’accesso alla PMA e alla diagnosi preimpianto era stato negato presso un centro pubblico, perché nonostante le varie sentenze della Corte Costituzionale e non ultima quella della Corte Europea di Strasburgo per i diritti umani che sollecitava a modificare la normativa, i nostri legislatori hanno omesso di farlo. E così, per veder riconosciuto un sacrosanto diritto si è dovuto procedere con il Tribunale. Ne è conseguita perdita di tempo, di denaro, amarezza.

E non è la prima volta! Io me la ricordo questa legge come è nata, tra 1000 polemiche e tante certezze, la prima delle quali era che era sbagliata, troppo limitativa, incoerente, incostituzionale. Ma è passata, per poi finire sotto il vaglio (e taglio dei divieti) di ben 28 sentenze , alcune delle quali (proprio come quella di Strasburgo), facevano riferimento esattamente alle stesse cose…alla diagnosi preimpianto e al diritto di averla.


Ed ora? Se come probabile la Corte Costituzionale confermasse, questo dovrebbe essere il passo definitivo, per rimuovere l’ultimo grande paletto messo da una legge sbagliata (se pur fatta con buone intenzioni onde evitare quello che allora veniva definito “Far West”), la 40 del 19 Febbraio 2004 sulla Fecondazione assistita.
Che ne dite, sarà così?

Foto: Flickr

A cura di Cinzia Iannaccio, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2007, blogger, specializzata nel settore della salute e del benessere.
Profilo Linkedin di Cinzia Iannaccio
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X