Occhi e allergia al sole: le prospettive di cura

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Occhi e allergia al sole: le prospettive di cura

15-05-2016 - scritto da Patrizia Frattini

La cheratocongiuntivite Vernal è una patologia infantile che impedisce di esporre gli occhi ai raggi solari. Vediamo i possibili trattamenti.

Dal Meyer di Firenze le prospettive di cura per questa forma di allergia infantile al sole.

Occhi e allergia al sole: le prospettive di cura

La cheratocongiuntivite “Vernal” o VKC è una congiuntivite allergica cronica che colpisce in età infantile. Ogni anno sono oltre 800 i bambini che a causa di questa patologia si rivolgono all’ospedale Meyer di Firenze, che ha messo a punto una cura per tenere sotto controllo i sintomi senza effetti collaterali.

La VKC si manifesta nei primi dieci anni di vita con sintomi come forte arrossamento degli occhi, fotofobia, prurito e lacrimazione, che si presentano soprattutto in primavera e in estate, quando i raggi del sole sono più forti. I bimbi che ne soffrono devono portare occhiali molto scuri, che li proteggano dai raggi ultravioletti. Contrariamente ad altre allergie, questa patologia risponde poco ai trattamenti con antistaminici e non ha una cura risolutiva.

Sin qui le cattive notizie. Le buone notizie, però, ci sono. Innanzitutto la cheratocongiuntivite generalmente regredisce fino a scomparire intorno ai 15/20 anni di età. Inoltre, con i giusti trattamenti è possibile contenere i sintomi efficacemente.

Dall’ospedale Meyer di Firenze, inoltre, arriva un tipo di collirio a base di ciclosporina (un immunosoppressore spesso impiegato nei trapianti) che non porta con sé le complicanze del cortisone. A questo primo collirio se ne è poi aggiunto un secondo, a base di Tacrolimus (un altro immunosoppressore, ancora più potente), che consente di trattare anche i bambini resistenti alla ciclosporina, che sono circa il 15-20% del totale.

Per saperne di più su questa patologia è possibile infine rivolgersi alla associazione “Occhioalsole – Onlus”, l’Associazione in favore dei bambini affetti da Cheratocongiuntivite Vernal.

 

Foto: Pixabay.com



A cura di Patrizia Frattini aka Rockcopy, copywriter e Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, da anni attiva (anche, ma non solo) nel settore dell’informazione scientifica e divulgativa.
Profilo Linkedin di Patrizia Frattini
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X