Probiotici, gli amici intimi delle donne

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Probiotici, gli amici intimi delle donne

26-10-2015 - scritto da Viviana Vischi

Mantenere in equilibrio la microflora vaginale grazie ai probiotici è utile per bloccare la proliferazione nella parti intime di germi ostili.

I probiotici, un prezioso alleato per la salute della donna.

Probiotici, gli amici intimi delle donne

L’utilizzo dei probiotici, è risaputo, è molto importante per il benessere di tutta la famiglia sia per rinforzare le difese immunitarie, sia per ristabilire il giusto equilibrio intestinale dopo periodi particolarmente debilitanti (forti stress, cambi di stagione, cattiva alimentazione, cura antibiotica).

A trarre grandi benefici dall’assunzione di fermenti lattici e integratori probiotici sono in primis sicuramente le donne: la composizione della microflora intestinale ha infatti una forte influenza anche su quella vaginale. Come l’intestino, d’altronde, anche l’apparato genitale femminile può contare su un sistema di protezione contro i batteri patogeni, utile a mantenere un ambiente vaginale sano.  

I cosiddetti lattobacilli, che compongono la quasi totalità della flora batterica vaginale, sono infatti incaricati di bloccare la proliferazione nella parti intime di germi ostili. Ma alcuni fattori esterni possono talvolta influenzare l’equilibrio di questa microflora, lasciando via libera all’insorgere di infezioni urogenitali come le vaginosi batteriche o la vulvovaginite da Candida.

Ogni anno – riportano i dati ufficiali – sono circa un miliardo le donne affette da infezioni dell’apparato genitale e da fastidi intimi: fastidi che hanno, oltretutto, effetti spiacevoli sullo stato di benessere psico-fisico della donna. Una flora batterica sana, infatti, oltre a fungere da scudo contro diverse patologie, è sicuramente preziosa in determinati e delicati momenti della vita di una donna, come la gravidanza o la menopausa.

Adottare alcuni accorgimenti – un’alimentazione sana, una corretta igiene intima - può essere dunque d’aiuto per mantenere in equilibrio la microflora vaginale ma, spesso, questo non è sufficiente. Assumere regolarmente integratori alimentari probiotici come Floretrix può contribuire al ripristino e al mantenimento del corretto equilibrio batterico. Con i suoi 50 miliardi di lattobacilli vivi per bustina, se utilizzato quotidianamente, Floretrix favorisce il benessere delle parti intime e, di conseguenza, dell’intero organismo. Portato in borsetta e preso in qualsiasi momento della giornata, Floretrix diventa un prezioso alleato per la salute della donna.



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Cistite ricorrente: un problema femminile

Cistite ricorrente: un problema femminile

10/06/2019.   La cistite è la più comune tra le cosiddette IVU (infezioni alle vie urinarie), e sembra che abbia una particolare predilezione per il sesso femminile. Sono le donne, infatti, sia giovani che...

Salute donna

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X