Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ortopedia e traumatologia > RISULTATI RISONANZA MAGNETICA GINOCCHIA
Segna Forum Come Letti

   

RISULTATI RISONANZA MAGNETICA GINOCCHIA

Salus86
 

Buongiorno.

Ho 28 anni. Non frequento sport agonistico ma da circa 7 anni vado regolarmente in palestra, con cadenza di 3 o 4 volte a settimana.
Nel mese di marzo ho cominciato a sentire dei fastidi ad entrambe le ginocchia. Premetto subito che non ho avuto alcun incidente (sia dentro la palestra che in altri ambiti al di fuori di essa) particolare che abbia portato a questa conseguenza ma, sembra strano dirlo, ho sentito questi dolori contemporaneamente nello stesso giorno. Prima di allora, ricordo che, per anni, sentivo lontanissimi scricchiolii, in particolare al ginocchio destro, che poi risulterà il più affetto dal problema.
I sintomi sono scricchiolii non pesanti (in particolare ho notato di averli nel momento in cui abbasso le gambe dopo averle portate in alto, piegandole, per, ad esempio, inserire i pantaloni), spesso dolori dopo aver fatto le scale, dolore (non sempre) quando appoggio il gomito nella parte superiore delle ginocchia e, soprattutto, difficoltà nello stendere le gambe quando dormo, tanto da dover ricorrere spesso ad un cuscinetto. Questi dolori si riflettono non propriamente al ginocchio stesso, ma attorno ad esso. Sopra, sotto ed ai lati. E spesso ho notato che questi dolori vanno a riflettersi anche nelle stesse zone, ma dietro, e lungo tibiali e polpacci.

Inizialmente, causa impegni e sottovalutazione del problema, lasciai perdere, e continuai ad andare in palestra (evitando di allenare le gambe, tuttavia) ma poi, due mesi dopo, mi decisi ad andare da uno specialista del ginocchio, il quale mi consigliò un’ecografia.
Da questa risultò la sindrome di Hoffa, in particolare proprio al ginocchio destro. Il risultato dell’ecografia è scritto in un linguaggio strettamente medico, e quindi non facilmente capibile dal sottoscritto, ma, da ciò che posso dedurre, comunque nulla di grave.
Riportata questa ecografia allo stesso specialista, questi, dopo avermi fatto allungare su di un lettino ed aver “testato” le mie ginocchia, mi consigliò dieci sedute per ginocchio di laserterapie e, contemporaneamente, medicinali in gocce da prendere sotto la lingua. Così mi recai in un centro dove queste venivano effettuate. Feci sedute di Hilterapia ma, sebbene un’iniziale lieve miglioramento, nulla di sostanziale.
Vado nuovamente dallo specialista, il quale mi consiglia di svolgere degli esercizi per 40 giorni. A dire il vero io, sfiduciato, di questi ne ho fatti veramente pochi. Risultato: zero miglioramenti.
Così, ad ottobre, dopo aver fatto passare la parte restante dell’estate, e dopo aver sospeso la palestra, vado di nuovo dallo stesso specialista, e qui sorgono i grandi dubbi: ricordo il mio caso, e ricordo lui dell’ecografia che mi chiese di andare a fare, ma sostiene di non dover dar retta a quello che essa diceva. Al che io rimango stupito, perché proprio lui mi aveva detto di andarla a fare! Poi mi fa stendere di nuovo sul lettino e “testa” di nuovo le ginocchia. Dice che secondo lui sono i tendini. Poi mi fa sedere ed utilizza un macchinario in cui con una mano dovevo stringere un tubo e l’altra dovevo tenerla aperta al fine di fargli toccare le dita con un altro strumento, sempre collegato a questa macchina. Alla fine, mi dà due medicinali per omeopatici… per i quali non è necessaria la ricetta… e mi dice di prenderli per 40 giorni e, dopo 10, di chiamarlo per fargli sapere come va. Questi medicinali sono “Dr. Reckeweg R10” e “Dr. Reckeweg R26”. Medicinali, tra l’altro, usati contro la menopausa, se non sbaglio. Se non avessi notato miglioramenti, “vedremo di inventarci qualcosa”, frase sua.
A questo punto, totalmente stranito, mi rivolgo al mio medico di famiglia, che anch’esso rimane stupito della cosa, e mi consiglia di provare di nuovo delle laserterapie. Tecarterapie, per l’esattezza.
5 per il ginocchio destro e 5 per il sinistro… molti soldi… risultato: poco e nulla.

Chiedo a voi: davvero non so più cosa fare… io voglio che il mio dolore scompaia totalmente e per sempre. Artroscopia o cos’altro?

Chiedo aiuto.

MIGLIOR COMMENTO
anerom
sicuramente per prima cosa io andrei da un'altro ortopedico......
Leggi altri commenti
Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da anerom Visualizza Messaggio
sicuramente per prima cosa io andrei da un'altro ortopedico......
è un peccato, perché dicevano che questo era bravo...

Ok, vado da un altro, ma se poi quest'altro mi dice anche lui di fare laserterapie varie? Io non posso spendere miliardi in cure poi inutili!!!

pbriciola07
 

A parer mio dovresti fare una risonanza
magnetica sembrano i sintomi di un danno cartilagineo

anerom
 

Anche con me dicevano che l'ortopedico dove andavo"è molto bravo...opera gli sportivi!"io non sono stata per nulla soddisfatta...tanto è che poi ho dovuto essere rioperata....naturalmente ho cambiato medico......Sono tutti bravi quando ti risolvono il problema....l'importante è avere fiducia nel medico e fidarsi di quello che dice! Io ho ancora diversi problemi.....ma non mi sento di dare la colpa a questo medico...ho avuto diverse disavventure e sta cercando di risolvere senza dover intervenire ancora....Purtroppo le terapie costano parecchio....ma non c'è alternativa....in un mese ho speso una follia tra Tecar...ginocchiera elettromagnetica e infiltrazione....ma si fa...per la salute questo ed altro.Ora mi ha dato 6 mesi per sperare di migliorare...uno è passato ma risultati quasi nulla.....dopo di chè dovremmo prendere una decisione....non so quale...ho avuto il terrore di chiedere.....considera che ho già subito 7 interventi allo stesso ginocchio....4 dal 2010 al 2013....e gli altri 22 anni fa!Tantissimi auguri ......

Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da pbriciola07 Visualizza Messaggio
A parer mio dovresti fare una risonanza
magnetica sembrano i sintomi di un danno cartilagineo
Sì, è anche la mia idea. Il dubbio che ho è questo: se mi opero... poi posso subito tornare a camminare? Non intendo andare in palestra, ma almeno CAMMINARE, perché proprio il prossimo anno volevo fare domanda per un lavoro!
Citazione:
Originariamente Inviato da anerom Visualizza Messaggio
Anche con me dicevano che l'ortopedico dove andavo"è molto bravo...opera gli sportivi!"io non sono stata per nulla soddisfatta...tanto è che poi ho dovuto essere rioperata....naturalmente ho cambiato medico......Sono tutti bravi quando ti risolvono il problema....l'importante è avere fiducia nel medico e fidarsi di quello che dice! Io ho ancora diversi problemi.....ma non mi sento di dare la colpa a questo medico...ho avuto diverse disavventure e sta cercando di risolvere senza dover intervenire ancora....Purtroppo le terapie costano parecchio....ma non c'è alternativa....in un mese ho speso una follia tra Tecar...ginocchiera elettromagnetica e infiltrazione....ma si fa...per la salute questo ed altro.Ora mi ha dato 6 mesi per sperare di migliorare...uno è passato ma risultati quasi nulla.....dopo di chè dovremmo prendere una decisione....non so quale...ho avuto il terrore di chiedere.....considera che ho già subito 7 interventi allo stesso ginocchio....4 dal 2010 al 2013....e gli altri 22 anni fa!Tantissimi auguri ......
Anni di questa storia??? Ma è incredibile!

Comunque a me non c'è alcuna rottura, né problemi gravissimi a quanto pare...

Ma un'ecografia quindi non è abbastanza?

pbriciola07
 

se c'è un anno cartilagineo hai primi livelli potresti risolvere semplicemente con delle infiltrazioni o di acido ialuronico o di Prp.
Se la lesione è estesa li la situazione cambia diventa veramente un odissea.
Potrebbero fare un artroscopia per togliere i frammenti rotti della cartilagine in genere per quella i tempi non sono lunghi

anerom
 

incredibile ma vero......

Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da pbriciola07 Visualizza Messaggio
se c'è un anno cartilagineo hai primi livelli potresti risolvere semplicemente con delle infiltrazioni o di acido ialuronico o di Prp.
Se la lesione è estesa li la situazione cambia diventa veramente un odissea.
Potrebbero fare un artroscopia per togliere i frammenti rotti della cartilagine in genere per quella i tempi non sono lunghi
L'ecografia ha evindenziato la sindrome di Hoffa, nessuna lesione!

anerom
 

secondo me una risonanza sarebbe piu' completa......

Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da anerom Visualizza Messaggio
secondo me una risonanza sarebbe piu' completa......
Lo penso anch'io, e vorrei farla. Però, essendo la prima volta che ne faccio una, vorrei sapere se si può fare solo in ospedale, oppure anche in strutture apposite e, più o meno, quanto costi e se si può fare già in giornata o deve passare tempo...

anerom
 

la puoi fare sia in ospedale che presso centri convenzionati.....pagherai solo una piccola quota....(credo sui 35 euro)...non credo la facciano in giornata...a meno che hai fortuna a trovare subito! nella mia zona si aspettano mesi.....bisogna rivolgersi presso i centri convenzionati e se va bene sono dai 7 ai 10 giorni di attesa!!!

Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da anerom Visualizza Messaggio
la puoi fare sia in ospedale che presso centri convenzionati.....pagherai solo una piccola quota....(credo sui 35 euro)...non credo la facciano in giornata...a meno che hai fortuna a trovare subito! nella mia zona si aspettano mesi.....bisogna rivolgersi presso i centri convenzionati e se va bene sono dai 7 ai 10 giorni di attesa!!!
Allora ok! Perché se devo aspettare mesi per una risonanza magnetica, è uno scandalo!

Ma dici che non è necessario chiedere prima ad un altro ortopedico?

anerom
 

io andrei da un altro ortopedico con la risonanza.....io ho sempre fatto così....ti risparmi di dover tornare perchè sicuramente te la richiederebbe ! parlo per esperienza personale

Salus86
 

Citazione:
Originariamente Inviato da anerom Visualizza Messaggio
io andrei da un altro ortopedico con la risonanza.....io ho sempre fatto così....ti risparmi di dover tornare perchè sicuramente te la richiederebbe ! parlo per esperienza personale
e così farò. Ma la risonanza non me la faccio in ospedale: max in una settimana la voglio assolutamente avere! In clinica costa sempre sui 35?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 11:02 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X