Depurare il corpo con la cura al succo di limone

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Depurare il corpo con la cura al succo di limone

25-09-2013 - scritto da Dott.ssa Laura Moroni

Disintossicare il proprio corpo grazie alla cura al succo di limone

Con l'arrivo dell'autunno è necessario purificare il proprio corpo: la cura al succo di limone

Depurare il corpo con la cura al succo di limone Lo scopo principale della cura al succo di limone che vi proponiamo è di purificare di sciogliere e di eliminare i veleni accumulatesi in qualsiasi parte del corpo, e di rimuovere le vecchie scorie,soprattutto ora in preparazione all’Autunno.

Per ottenere un buon risultato la cura dovrebbe durare almeno tre giorni, con 3 di anticipo per prepararsi e due- tre per riprendere una alimentazione normale, consona alle nostre abitudini.

La prescrizione prevede di bere da 6 a 12 bicchieri di sciroppo preparato durante i tre giorni della cura, chiaramente sarebbe buona cosa tenere dei ritmi lavorativi un po’ lenti durante questi 3 giorni, dormire molto, evitare tensioni eccessive, se fate sport farlo molto leggero, ascoltate musica e fate lunghi bagni in acqua tiepida, magari con olio essenziale aggiunto, ottimo Abete durante il giorno, e Ginepro la sera.

Preparazione
Per un bicchiere da circa 3 dl
-2 cucchiai di succo di limone fresco
-2 cucchiai di sciroppo di acero
-un pizzico di pepe di cayenna o di peperoncino
Mescolare il tutto in un bicchiere, poi aggiungere acqua fino all’orlo e bere.

Nei tre giorni precedenti
I consigli sono
-il primo giorno eliminare i prodotti animali(carne, pesce e uova)
-il secondo eliminare gli eccitanti:caffè, alcool, tenere solo del thè, e i condimenti fritti
-il terzo diminuire pane e latticini, quindi rimangono verdure di tutti i tipi cotte a vapore o crude con grassi a freddo, frutta, pasta e riso o altri cereali.

Chiaramente fate sempre tutto molto con calma, se qualche passaggio non vi riesce pazienza, ricordate che state facendo tutto da soli, senza il medico e quindi niente preoccupazioni.


Nei tre giorni successivi
Lentamente ritornate alle vostre abitudini
-il primo giorno usare dei grandi minestroni di verdura e delle centrifughe di frutta e verdura
-introdurre del riso e della pasta, eventualmente dei latticini
-reintrodurre il pesce come proteina animale

La cura avrà comunque fatto il suo effetto e vi sentirete più asciutti, leggeri, senza gonfiori postprandiali, con alvo più regolare e anche più in forza.

Dott.ssa Laura Moroni
Medico chirurgo-agopuntrice
www.lauramoroni.com
www.facebook.com/Dietetica-cinese



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X