Labbra carnose: come truccarle?

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Labbra carnose: come truccarle?

14-02-2013 - scritto da Nadia F.

Consigli per un make up adatto a labbra carnose

Il make up ideale in caso di labbra carnose

Labbra carnose: come truccarle? E' vero che labbra turgide e carnose sono il sogno di ogni donna, ma è altresì vero che chi si ritrova con questo incredibile dono pregno di sensualità, non sempre sa come curarle e truccarle nel modo giusto e senza rischiare di apparire volgare o eccentrica. Prima di tutto è necessario dire che per qualsiasi sbizzarrirsi con qualsiasi tipo di make up è essenziale prendersi cura delle proprie labbra e mantenerle sempre morbide con una giusta idratazione.

Sfatiamo un piccolo mito: il burro di cacao. E' molto importante, senza dubbio, ma per un'idratazione perfetta è consigliabile optare per un balsamo labbra specifico da applicare più volte al giorno. E' inoltre consigliabile fare, una volta al mese, uno scrub delicato alle labbra per eliminare le cellule morte. In commercio esistono stick appositi con microgranuli, ma è possibile anche applicare dei rimedi fai da te: ad esempio unendo un po' di crema idratante con un po' di zucchero si ottiene un composto utile per effettuare un leggero massaggio sulle labbra (l'effetto è lo stesso dello scub), dopo il massaggio bisogna risciacquare con acqua tiepida e poi applicare un po' di olio extravergine d'oliva con un dischetto di cotone e lasciarlo in posa per un paio di minuti. Infine rimuovere con un dischetto inumidito.

Ci sono due modi di intervenire sulle labbra carnose: truccandole con colori molto naturali o agendo sulla forma per ridimensionarla a proprio piacimento.

1) Make up con colori naturali: scegliere un rossetto di un colore simile a quello delle proprie labbra. Con colori tenui e delicati le labbra appariranno più armoniche con il resto del viso. È inoltre preferibile non usare rossetti troppo brillanti o gloss che, riflettendo la luce, rendono le labbra ancora più voluminose.

2) Make up mirato per agire sulla forma: si utilizzano in questo caso rossetti dai toni più intensi, ma è più difficile in quanto le labbra andranno delineate con precisione.
Bisogna prepararle coprendole con lo stesso fondotinta utilizzato per il viso ed un po' di cipria. Si continua tracciando un contorno con una matita ben temperata rimanendo di circa un millimetro all’interno del contorno naturale e poi colorando tutte le labbra in modo da ottenere una superficie omogenea. Infine si applica il rossetto con un pennellino piatto e a piccoli tocchi in modo da realizzare il tutto con la massima precisione.

E' consigliabile utilizzare colori scuri come il mattone o il prugna che tendono a rimpicciolire le labbra (infatti non sono indicati per chi ha le labbra sottili) e sono quindi perfetti per agire sulla forma. Inoltre, se il desiderio è quello di rimpicciolire leggermente, è importante ricordare di non applicare il gloss alla fine, al massimo si può aggiungere un po' di burro di cacao in caso si avverta un po' di secchezza.
Categorie correlate:

Bocca, denti




Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X