Infografica: latte di mucca e latte di capra a confronto

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Infografica: latte di mucca e latte di capra a confronto

21-03-2017 - scritto da Viviana Vischi

Grazie a questa semplice infografica, vediamo le principali differenze tra due tipi di latte molto diffusi in Italia, quello di mucca e quello di capra.

Latte di mucca o latte di capra: quale scegliere?

La risposta a questa domanda è meno scontata di quanto si pensi. C'è chi sceglie quello di mucca, perchè esiste anche in versione delattosata. Chi quello di capra, perchè contiene un pochino di calcio in più. C'è anche chi non sceglie nessuno dei due, perché "il latte fa male": eccola, la frase tipica che si sente dire un po' dappertutto, ma che in realtà non è suffragata da alcuna evidenza scientifica "di peso"

Ferme restando le scelte personali di ognuno, che sono tutte rispettabili, noi di ForumSalute siamo a favore - laddove non vi siano comprovate esigenze mediche, vedi allergie, intolleranze ecc. - di un'alimentazione quanto più varia ed equilibrata possibile, senza eccessi ma senza nemmeno la demonizzazione a priori di certi elementi: un'alimentazione che contribuisca alle esigenze nutrizionali dell'organismo, che si fondi sulle corrette quantità e frequenza di consumo, e in cui anche il latte faccia la sua parte.

E allora, latte di mucca o latte di capra? Si tratta di due prodotti dalle caratteristiche molto differenti, che cerchiamo di riassumere in questa semplice infografica. 

 

 

Leggi anche:

Intolleranza al lattosio? Un aiuto naturale dal latte di riso

Alimentazione "free": le alternative al latte vaccino



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X