Le fontanelle craniche

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Le fontanelle craniche

12-09-2011 - scritto da bedendo.f

Le fontanelle craniche

Le fontanelle sono membrane che ricoprono le ossa del cranio che non si sono ancora saldate

Le fontanelle sono membrane che ricoprono le ossa del cranio che non si sono ancora saldate. La fontanella anteriore è la più facile da individuare perchè si trova sulla sommità del capo, ha una forma romboide di 5 cm. di larghezza; la seconda si trova posteriormente al capo del bambino e presenta dimensioni molto più piccole 1,5 cm. e per questo motivo non è facile da individuare.

Le fontanelle, permettono al capo del bambino una certa elasticità utile già al momento del parto e durante il primo anno di vita consentono alle ossa del cranio di adattarsi alla crescita del cervello, infatti, verso i sei mesi di vita iniziano a chiudersi per saldarsi definitivamente entro i diciotto mesi. Nei bambini con pochi capelli si può notare che la fontanella anteriore pulsa, questo è normale, non bisogna aver paura di toccarla durante le cure quotidiane del bambino, è molto resistente. E' necessario che la mamma controlli la fontanella perchè può rivelare lo stato di salute del bambino in particolare:
- se appare leggermente abbassata e forma una depressione visibile nella testa significa che il bambino è disidratato (ha bisogno di bere liquidi), questo può succedere se c'è molto caldo o quando il bambino ha la febbre
- se la fontanella invece è tesa e dura, potrebbe essere il sintomo di una patologia cranica specifica da far valutare al pediatra.


Dott. Francesco Bedendo
Specialista in Pediatria Preventiva e Puericultura
www.dottorbedendo.it

Profilo del medico - bedendo.f

Nome:
FRANCESCO BEDENDO
Specializzazione:
Pediatria
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X