Picco di gravidanze indesiderate durante il Natale

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Picco di gravidanze indesiderate durante il Natale

07-12-2013 - scritto da Angela Nanni

Troppe gravidanze indesiderate per le adolescenti

È il monito lanciato dalla SIGO (Società italiana di ginecologia e ostetricia)

Picco di gravidanze indesiderate durante il Natale Gli esperti della SIGO (Società italiana di ginecologia e ostetricia) hanno avvertito: durante le festività natalizie soprattutto le adolescenti rischiano gravidanze inattese; secondo dati della LloydsPharmacy online doctor anche in Inghilterra la metà delle donne incappa in una gravidanza indesiderata durante le festività natalizie.

Secondo gli esperti a rischiare un simile avvenimento sono soprattutto le adolescenti nella fascia di età 14-18 anni che a causa dell’eccessiva disinibizione dell’alcol che consumano in concomitanza delle festività, della promiscuità dei partner tendono a non prendere le necessarie precauzioni, dimenticano la pillola anticoncezionale, se l’assumono e rischiano non solo una gravidanza non programmata, ma anche di contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

Non esistono dati ufficiali in Italia, che documentino quante ragazze si trovino in una tale situazione: anche i ragazzi sono spesso troppo avventati e non si rendono conto di poter fare davvero molto male alle loro campagne, segnandole per tutta la vita. Purtroppo i giovanissimi di oggi si mostrano ancora troppo disinformati sul sesso, per questo la SIGO sta pensando di realizzare degli ambulatori multidisciplinari provvisti di ginecologo e infettivologo, in modo che i ragazzi possano essere meglio informati sulla corretta sessualità.

I ragazzi, inoltre, dovrebbero sapere che per qualsiasi tipo di informazione possono sempre contare sulla rete dei consultori e che in caso di emergenza possono sempre rivolgersi al pronto soccorso, anche per avere informazioni e delucidazioni sulla pillola del giorno dopo.

I ragazzi dovrebbero vivere la sessualità con una maggiore consapevolezza e maschi e femmine non dovrebbero mai dimenticare che il preservativo non solo protegge da gravidanze indesiderate, ma anche dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Dos rayitas | Flickr

A cura di Angela Nanni, Farmacista iscritta all'Albo dal 2005 e Redattore medico scientifico freelance.
Profilo Linkedin di Angela Nanni
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X