Alimentazione "free": ad ottobre, un convegno dedicato

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Alimentazione "free": ad ottobre, un convegno dedicato

29-08-2016 - scritto da Viviana Vischi

Mangiaregiusto: il convegno che fa il punto sul mercato dei prodotti salutistici per regimi alimentari specifici.

Dove va il mercato del "free from" e quali vantaggi può apportare ai consumatori.

Il numero di consumatori che, per specifiche esigenze alimentari dettate da motivi di salute, acquista prodotti "free from" è in continuo aumento. Pensiamo ai celiaci, agli intolleranti al lattosio, ai diabetici, a chi soffre di sindrome metabolica, a chi deve seguire una dieta aproteica ma anche a coloro che soffrono di allergie alimentari.

Per queste persone il pasto deve essere un momento piacevole, sia in casa che fuori casa, nei ristoranti, nelle mense e in generale nei luoghi di aggregazione, senza il rischio che gli ingredienti che per loro rappresentano un "problema" possano essere presenti nel piatto anche in forma nascosta o come contaminante. 

C'è poi chi si rivolge ai prodotti "free from" per scelta alimentare. E' il caso, ad esempio, dei vegetariani/vegani o di chi si rivolge ai cibi biologici, a quelli OGM free, a quelli naturali, senza coloranti o aromi artificiali.

Infine, c'è chi lo fa perchè convinto che "less is more" rappresenti un vantaggio per la sua salute, e dunque acquista cibi che si caratterizzano per l’assenza di colesterolo, di grassi, di sodio, di zucchero o di calorie, e questo senza che vi siano reali esigenze mediche alla base della scelta.

 

Pensiamo al lattosio: i prodotti a ridotto contenuto di lattosio sono sempre più richiesti e acquistati. Il mercato del latte di riso mostra un incremento del 39%, seguito dal latte di soia con un +23%, dal latte fresco microfiltrato ad alta digeribilità con un +11% e dal latte UHT alta digeribilità con un +9%. Cala invece del 7% il giro d'affari latte fresco (dati del rapporto Nielsen “Gli italiani e la buona tavola”, 2015).

Anche avere “di più” di alcuni nutrienti per molti è importante; in particolare c'è richiesta di ingredienti integrali, prodotti arricchiti di calcio, a valore elevato di proteine e vitamine, fortificati con minerali ecc.

 

 

Questa crescita della cultura dell’alimentazione e dell’attenzione per tutti quei prodotti che si propongono di favorire il benessere, offre vantaggi non solo a produttori e distributori, ma anche alla società in generale. E i produttori alimentari, in particolare coloro che si occupano di prodotti salutistici, per regimi alimentari specifici, la ristorazione, i grossisti e i vari distributori negli ultimi anni si stanno sempre più impegnando nello sviluppo di nuovi prodotti/servizi alimentari per l’inclusione sociale e la promozione della qualità di vita dei soggetti con esigenze specifiche.

 

Il convegno Mangiaregiusto, di cui ForumSalute sarà media partner, mira a fare il punto proprio sulle dinamiche dei diversi canali. Un appuntamento per confrontarsi sulle prospettive del mercato e sulle strategie vincenti. Interverranno i rappresentanti degli autorevoli partner che patrocinano l'evento e sono stati invitati a partecipare rappresentanti di autorevoli società di ricerche di mercato e di consulenza, dell’industria e della distribuzione.

 

 

L'appuntamento è a Milano il 6 ottobre 2016 presso l'Hotel Enterprise di Corso Sempione 91, dalle ore 14.00 alle ore 18.30.

Per tutte le info sul programma dell'evento: http://www.mangiaregiusto.it/appuntamenti



A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X