L'emoglobina glicata e i suoi valori di riferimento

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

L'emoglobina glicata e i suoi valori di riferimento

18-02-2015 - scritto da Curarsifacile.com

Conoscere i valori dell'emoglobina glicata per non rischiare di sviluppare il diabete mellito.

Emoglobina glicata e diabete mellito.

L'emoglobina glicata e i suoi valori di riferimento

Che cosa si intende per glicemia ed entro quale range dovrebbero essere compresi i suoi valori a digiuno?

Cos'è il glucosio e a cosa serve questo zucchero?

Cosa significa emoglobina glicata e perchè è così importante questo esame diagnostico?

Quali sono i valori di riferimento in un soggetto sano e quelli che invece possono porre diagnosi di diabete mellito?

Infine, in un paziente diabetico quali dovrebbero essere i valori di emoglobina glicata per non rischiare di sviluppare le complicanze tipiche della malattia?

Trovi le risposte a tutte queste domande in questo utilissimo video.

  


A cura del Dr. Alessandro Alidori, Specialista in Scienza dell'Alimentazione.

 

Potrebbero interessarti anche:

Cibi ad alto, medio e basso indice glicemico

Le differenze tra diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2

Le complicanze cardiovascolari del diabete mellito

Stress ossidativo e acidosi tissutale come complicanze del diabete mellito



Curarsifacile.com: il sito dedicato al paziente con articoli dei medici, video e interviste per comprendere meglio il proprio stato di salute

Profilo del medico - Curarsifacile.com

Nome:
Curarsifacile.com
Comune:
ROMA
Occupazione:
Un progetto informativo realizzato interamente da medici, dedicato a chi vuole prendersi cura della propria salute
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X