Lato B: le mosse anti-cellulite

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Lato B: le mosse anti-cellulite

17-03-2011 - scritto da Viviana Vischi

La cellulite non si puo’ sconfiggere, pero’ si puo’ arginare. Cosmetici e integratori funzionano: ecco cosa devono contenere

Guida ai principi attivi dei cosmetici anti-cellulite

Lato B: le mosse anti-cellulite Che sia di tipo compatto, flaccido, edematoso o misto, che sia al primo stadio o in quelli più avanzati, la cellulite colpisce la stragrande maggioranza delle donne (85%!). E, nonostante se ne parli da anni, ci sono ancora molti dubbi riguardo a questo odioso inestetismo femminile. Primo fra tutti, da cosa è provocata la cellulite? E ancora, è possibile sconfiggerla una volta per tutte? Le due risposte sono collegate tra loro.
La causa principale del problema è rappresentata dagli estrogeni, gli ormoni femminili che purtroppo favoriscono la ritenzione idrica, cioè l’accumulo di liquidi e tossine nei tessuti (pensiamo ad una spugna gonfia d’acqua e incapace di drenare, cioè di liberarsi); gli stessi ormoni fanno in modo che le cellule adipose si depositino in maniera naturale in particolari zone del corpo come cosce, fianchi e glutei. Infine, gli estrogeni influenzano la microcircolazione, il delicato meccanismo di scambio di liquidi nei tessuti, che è implicato nella genesi della cellulite.
Insomma, a scatenare buccia d’arancia e pelle a materasso è “qualcosa” di profondamente radicato nell’organismo femminile, di cui non possiamo certamente fare a meno; per questo il risultato è che, una volta comparso l’inestetismo, non possiamo più debellarlo definitivamente.
Possiamo però fare in modo di arginarlo, di evitare che peggiori. E qui entrano in gioco la dieta (no a quelle drastiche!), l’attività fisica (Pilates, nuoto, acquagym, step e running), gli integratori alimentari specifici, i trattamenti medico-estetici e i prodotti cosmetici mirati (da usare sempre). Tutti metodi che, in sinergia tra loro, permettono di:
· riattivare la circolazione
· stimolare il metabolismo
· rompere, smaltire i grassi in eccesso e rallentarne l’accumulo
· drenare i liquidi, senza provocare la perdita di sali minerali
· levigare la pelle e ridisegnare la silhouette
Questi metodi, come abbiamo detto, non risolvono una volta per tutte il problema cellulite, però aiutano a tenerlo sotto controllo. E ci permettono di andare al mare più sicure del nostro aspetto fisico.
Gli integratori e i cosmetici (creme, gel e sieri) contengono moltissimi principi attivi, tra cui derivati naturali, mixati tra loro in un pool mirato all’attacco: tra i nomi da leggere in etichetta, caffeina, carnitina, escina, centella, rusco, ananas, foglie di betulla, tarassaco, tè verde, citrus aurantium e tanti altri. I cosmetici, in più, hanno il pregio di conciliare l’utile (silhouette più tonica e definita) al dilettevole (piacere dei sensi). Per rendere la pelle più ricettiva i successivi trattamenti, prima dell’applicazione meglio fare il peeling utilizzando un esfoliante.
Categorie correlate:

Gambe, cellulite, circolazione




A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X