Le complicanze cardiovascolari del diabete mellito

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Le complicanze cardiovascolari del diabete mellito

05-03-2015 - scritto da Curarsifacile.com

Tra i rischi a cui va incontro il paziente diabetico scompensato, i più diffusi sono quelli cardiovascolari.

Diabete scompensato e complicanze cardiovascolari.

Le complicanze cardiovascolari del diabete mellito

Tenere sotto controllo il diabete, sia esso di tipo 1 o di tipo 2, è molto importante. Un esame diagnostico fondamentale per la gestione della malattia è il dosaggio dell’emoglobina glicata: serve a vedere l’andamento medio della glicemia del paziente negli ultimi 3 mesi. 

Se il valore dell’emoglobina glicata è:

  • < 7% --> il paziente è in buon compenso metabolico, cioè è a minor rischio di sviluppare le complicanze del diabete mellito
  • > 7% --> tanto più il valore è al di sopra di questa soglia, tanto maggiori sono le possibilità che il paziente con diabete sviluppi complicanze

 

Ma quali sono le possibili problematiche a cui può andare incontro il diabetico scompensato o non compensato?

Le più diffuse sono quelle cardiovascolari, ma non dobbiamo dimenticarne altre due:

  • L’aumento dello stress ossidativo
  • L’acidosi tissutale

 

In questo video andiamo a conoscere meglio le complicanze cardiovascolari che possono colpire sia i grossi sia i piccoli vasi arteriosi.

 

A cura del Dr. Alessandro Alidori, Specialista in Scienza dell'Alimentazione.

 

Potrebbero interessarti anche:

Cibi ad alto, medio e basso indice glicemico

Le differenze tra diabete mellito di tipo 1 e di tipo 2

L'emoglobina glicata e i suoi valori di riferimento

Stress ossidativo e acidosi tissutale come complicanze del diabete mellito



Curarsifacile.com: il sito dedicato al paziente con articoli dei medici, video e interviste per comprendere meglio il proprio stato di salute

Profilo del medico - Curarsifacile.com

Nome:
Curarsifacile.com
Comune:
ROMA
Occupazione:
Un progetto informativo realizzato interamente da medici, dedicato a chi vuole prendersi cura della propria salute
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X