Macchie solari che fastidio

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Macchie solari che fastidio

22-06-2013 - scritto da Nadia F.

Macchie solari: è possibile eliminarle?

Come eliminare o mitigare le macchie dovute all'eccessiva esposizione solare

Macchie solari che fastidio

Spesso, a causa del desiderio di raggiungere in tempi brevi un’abbronzatura invidiabile, si rischia di non usare le precauzioni necessarie all’esposizione al sole arrecando, dunque, danni più o meno gravi alla pelle. L’esposizione al sole può infatti essere causa di diversi problemi, come le sgradevoli macchie sul viso che compaiono sull’epidermide e che possono essere scure o chiare.

Le macchie scure non sono causate direttamente dal sole, ma possono essere conseguenza di tre diverse cause: stati infiammatori, alterazioni ormonali o utilizzo d’integratori o farmaci fotosensibilizzanti. Molti credono che queste macchie siano causate solo dal sole. In realtà tali macchie cutanee possono essere dovute al rallentamento del processo di rinnovamento delle cellule dell’epidermide.

L‘iper-pigmentazione post-infiammatoria può essere causata da un trauma della pelle come una ceretta o una follicolite ai quali segue un’esposizione al sole prolungata. Poi vi sono le macchie scure dovute a sbalzi ormonali e quelle dovute al melasma, un’eccessiva produzione di melanina nell’epidermide (in fase iniziale) e nel derma (in fase più tardiva).

Le macchie chiare invece insorgono quando i melanociti della pelle non sono in grado di produrre sufficiente melanina. Ad esempio la pitiriasi versicolor (o fungo di mare) è un lievito che vive sulla pelle in prossimità del follicolo pilifero e si nutre del secreto delle ghiandole sebacee e che in alcune persone a causa dell’eccessiva sudorazione, del caldo e dell’umidità può proliferare e diventare aggressivo, dando vita a chiazze che inizialmente sono scure ma col passare del tempo si trasformano in macchie più chiare. Esse si diffondono su collo, spalle, braccia e schiena, ma non sono contagiose.

In teoria le macchie dovrebbero andar via assieme all’abbronzatura, con l’arrivo dell’autunno. E’ importante in ogni caso usare una crema protettiva con fattore di protezione alto in particolare su viso, mani e decollete, per proteggersi dalla comparsa di macchie solari, e applicare su quelle presenti una crema specifica con vitamina C o al corbezzolo.

Nel caso le macchie non scompaiano assieme all’abbronzatura è possibile chiedere consiglio al proprio medico per ricorrere a rimedi importanti come il Laser CO2 e le metodiche di Luce Pulsata ad uso esclusivo medico.



A cura di Nadia F.

 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X