NUX VOMICA

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

NUX VOMICA

17-06-2010 - scritto da mariapiera74

I rimedi omeopatici possono essere di origine vegetale, animale e minerale.

La Nux Vomica è un rimedio di origine vegetale, che appartiene alla famiglia delle Loganiacee

A cura della
dott.ssa Mariapiera Miele
Medico Chirurgo
Omeopata
Iscritta al Registro Nazionale Medici Omeopati
Socio Ordinario Fiamo

Omeopatia Miele - Napoli, Roma, Benevento, Bambini, Sterilità, Vaccinazione, Allergia, Ansia, Omeopata
info@omeopatiamiele.it
Riceve nelle città di Napoli, Roma, Viareggio e Benevento

NUX VOMICA
ORIGINE E PREPARAZIONE
L'albero della Nux Vomica cresce nelle foreste con terreni sabbiosi e si trova soprattutto in India, Birmania, Cina, Thailandia e Australia. Nel Medioevo veniva utilizzata come veleno per topi e come rimedio contro la peste. I fitoterapeuti indiani ne utilizzano la corteccia contro il colera, e in Nepal viene prescritta per i disturbi mestruali e la paralisi.
Il rimedio, nella sua forma omeopatica, viene preparato a partire dai semi maturi ed essiccati, i quali vengono immersi in alcol per almeno 5 giorni, prima di essere filtrati, diluiti e succussi.
La Nux Voimica venne introdotta in Europa dal Sudest asiatico nel XV secolo.
Hahnemann la sperimentò nel 1805.

INDICAZIONI ED EZIOLOGIA
E' un rimedio policresto, il che vuol dire che copre molti sintomi.
E´ indicato: nei casi acuti e cronici; nei bambini; nelle donne; nei soggetti anziani o precocemente invecchiati; dopo intossicazioni da farmaci e stimolanti; in caso di stress caratterizzato da incapacità di fronteggiare in modo equilibrato qualsiasi ostacolo, dispiacere o delusione; nei soggetti pletorici, ipersensibili, impazienti, esigenti, irritabili, collerici, ma allo stesso tempo disponibili e pronti ad aiutare i deboli e chiunque sia in difficoltà.
Può essere indicato in seguito ad abusi alimentari; intossicazioni e abusi di farmaci, in particolare di tranquillanti, di lassativi e di chinino; abusi di spezie, di alcolici, di caffé, di tabacco; abuso di mercurio; avvelenamento da arsenico o da piombo; perdita di liquidi organici; soppressione di eruzioni ed emorroidi; eccessivo impegno intellettivo; veglie notturne e mancanza di sonno; abusi sessuali; stravizi; sedentarietà; cateterismo; disprezzo, collera, dispiaceri e delusioni.
Le principali indicazioni cliniche, infatti, risultano essere le intossicazioni da farmaci e stimolanti; etilismo; tabagismo; fase iniziale del trattamento di malattie croniche; reazioni di allarme con irritabilità ed insonnia; psicoastenia; magrezza eccessiva; obesità; cefalea; vertigini; iperacusia; tic facciali; nevralgie facciali; odontalgie dopo estrazioni dentali; dispepsia; vomito; gastralgie; gastrite; ulcera peptica; stasi portale; epatiti; epatopatie; litiasi biliare; ascite, ernia inguinale; stipsi; disturbi emorroidali; cistite; litiasi renale; nefrite; emorragie; lipotimie; scorbuto; rinite; iperosmia; asma; affezioni reumatiche; gonoartriti; tremori; nevriti; paralisi; ictus; convulsioni; corea; sclerosi multipla; insonnia; stenosi post-infiammatorie; varici.

QUADRO DEL RIMEDIO
Nux Vomica è il rimedio delle persone maniache del lavoro che vivono all'insegna dello stress e dell'eccesso. Ambiziosi e intraprendenti, tali soggetti affrontano ogni sfida e spesso sono imprenditori o manager. Il modello tipico è un individuo molto suscettibile e intollerante alle osservazioni, perfezionista e ipercritico nei confronti degli altri. La determinazione sottopone a forte tensione l'organismo di tali pazienti, nel gioco come nel lavoro. Tendono ad avere forti spinte sessuali, a consumare cibi troppo ricchi, caffè, alcol ed anche stupefacenti. Tutto ciò provoca stress, insonnia e, spesso, disturbi digestivi. Nei casi più gravi, quando il corpo non riesce più a tenere il passo con lo stile di vita, possono svilupparsi patologie quali l'ulcera peptica, la sindrome del colon irritabile ed epatopatie.

PRINCIPALI MODALITA' DI MIGLIORAMENTO E PEGGIORAMENTO
I SINTOMI PEGGIORANO con il freddo, il rumore, la luce, gli odori, gli sforzi mentali eccesivi, con il contatto,fra le 3 e le 4, con le sostanze stimolanti, mangiando e con i cibi speziati.
I SINTOMI MIGLIORANO con il calore, il riposo, le bevande calde, dormendo, con una forte pressione sulla zona interessata (ad es. sull'addome, in caso di disturbi digestivi), di sera, con la solitudine, lavandosi e con le applicazioni calde.
In genere i pazienti in cui Nux Vomica è indicata sono ipersensibili ai rimedi omeopatici e hanno reazioni molto rapide.

Profilo del medico - mariapiera74

Nome:
MARIAPIERA MIELE
Comune:
Napoli
Telefono:
3318002774
Professione:
Medico specialista attività privata
Occupazione:
Medico Omeopata
Specializzazione:
Medicina alternativa
Contatti/Profili social:
sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X