Gli alimenti più ricchi di vitamina C

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Gli alimenti più ricchi di vitamina C

22-03-2013 - scritto da Paola Perria

Fondamentale per rinforzare le nostre difese immunitarie, la vitamina C è contenuta soprattutto nella frutta e nella verdura freschi

Quali sono le principali fonti alimentari di vitamina C

Gli alimenti più ricchi di vitamina C

Niente di più piacevole che farci un bel pieno di vitamina C, questa sostanza fondamentale per la nostra salute e il nostro benessere, infatti, è contenuta in alcuni tra gli alimenti più graditi al palato di grandi e piccini. Ma prima di passare all'elenco di questi cibi, fermiamoci un attimo a parlare di questa preziosa vitamina, del suo ruolo nella nostra alimentazione e del perché sia così importante a livello di sistema immunitario. Anche definita acido ascorbico, la vitamina C è studiata da tempo, e da tempo se ne conoscono i benefici.

Essa è coinvolta in moltissime funzioni fisiologiche strategiche, come ad esempio, nella produzione del collagene, la proteina che serve per la "costruzione" della pelle, dei vasi sanguigni e delle ossa. Funge da prezioso antiossidante combattendo i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cellulare. Rinforza capillari e mucose - come quelli del cavo orale, a esempio - stimola la produzione degli anticorpi che ci difendono dagli attacchi degli agenti patogeni (inclusi i virus delle comuni influenze), è coinvolta nel metabolismo di carboidrati, grassi e proteine. Infine, è fondamentale per permettere all'organismo di assorbire dagli alimenti alcune sostanze nutritive come i folati, il ferro e il calcio.

Una vitamina "tuttofare" che ci mantiene anche giovani e vitali. Una sua carenza nel passato provocava epidemie di scurbuto, una mattia ormai debellata. Infatti il nostro fabbisogno giornaliero di acido ascorbico è pari a 60 mg per gli adulti, mentre una dose leggermente superiore è indicata in gravidanza e durante le malattie infettive. Si tratta di una quota che è davvero facilissima da raggiungere, pensate che bastano 1-2 kiwi al giorno! Ma assumerne di più è sempre consigliabile anche perché, al contrario di altre vitamine, la C non si accumula nell'organismo, se il livello è eccessivo viene eliminata semplicemente attraverso le urine. vediamo ora i cibi più ricchi di vitamina C (con alcune sorprese!).
 

  • Prezzemolo
  • Tarassaco
  • Ortica
  • Ravanelli
  • Broccoli
  • Cavolini di Bruxelles
  • Spinaci
  • Asparagi
  • Fave fresche
  • Kiwi
  • Fragole
  • Agrumi
  • Pomodori
  • Peperoni verdi
  • Peperoncini rossi piccanti
  • Papaia
  • Frutti rossi (ribes e mirtilli)
  • Radicchio
  • Lattuga
  • Uva

Come consumare questi alimenti per essere sicuri di assumere la nostra quota di vitamina C? Essendo l'acido ascorbico una sostanza "volatile", si deteriora facilmente con il calore, quindi gli ortaggi e le frutta vanno consumati rigorosamente freschi e crudi, preparati al momento, anche sotto forma di centrifugati e spremute. Una bella macedonia di fragole irrorata di succo di limone fresco, ad esempio, è una vera miniera di vitamina C subito disponibile, nonché una delizia per il palato!

Foto| di Petr Kratovchil per Publicdomainpictures



A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X