ForumSalute

Il cioccolato causa gonfiore e meteorismo?

Il cioccolato causa gonfiore e meteorismo?

25-07-2017 - scritto da Paola P.

Il cioccolato è inserito nella lista dei cibi da evitare in caso di gonfiore addominale e colite, ma…

Scopriamo quale cioccolato scegliere quando si soffre di meteorismo.

 

Per tutti gli amanti del cioccolato dover rinunciare al “cibo degli dei” rappresenta una grande sofferenza. Comfort food per eccellenza, infatti, il cioccolato, declinato nelle sue svariate versioni, oltre a costituire una vera delizia per il palato, svolge anche un ruolo importante come antidepressivo e come stimolante. Il cacao contiene infatti triptofano, un aminoacido che una volta ingerito si converte in serotonina, anche detto l’ormone del buon umore, e in altri neurotrasmettitori che sono in grado – in modo del tutto naturale – di indurre sensazioni di benessere.

 

Sempre il nostro cioccolato svolge una blanda azione psicostimolante, proprio come la caffeina, pertanto è ideale come spuntino quando ci si sente un po’ stanchi, assonnati. Detto questo, chi soffre di meteorismo o colite (o colon irritabile), sa bene che questo alimento si annovera proprio tra quelli che sarebbe meglio evitare. Flatulenza, distensione addominale e pancia gonfia, infatti, sono quasi assicurati dopo una squisita tazza di fumante cioccolata calda, così come dopo aver sgranocchiato una croccante barretta di cioccolato, mou e granella di nocciole.

 

Eppure… siamo davvero sicuri al 100% che il responsabile di quella fastidiosa aria nella pancia sia proprio il cacao? O forse, piuttosto, saranno gli additivi, gli zuccheri, le tracce di frutta secca o di latte a crearci quell’imbarazzo? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

 


 

Articolo realizzato con la collaborazione degli esperti di Ciao Pancia Gonfia, il nuovo programma personalizzato che ti insegna a liberarti del meteorismo in 90 giorni.

 

Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.


Approfitta subito di questa opportunità!

 

 


 

In una normale tavoletta di cioccolato troviamo molti ingredienti assemblati insieme. I principali sono:

  • I semi di cacao;
  • Lo zucchero;
  • Gli emulsionanti (additivi alimentari, in particolare lecitina, che servono per amalgamare in modo stabile e lavorabile la pasta di cacao zuccherata).

 

Nessuna di queste sostanze alimentari è nota per avere particolari effetti meteorici. Tuttavia, è difficile che una barretta di cioccolato contenga solo gli ingredienti appena elencati. E’ più probabile che in essa vi siano aggiunte, come:

  • Lo sciroppo di glucosio;
  • L'estratto dal mais ad alta concentrazione di fruttosio;
  • La frutta secca o tracce di essa;
  • Il latte e il lattosio (nel cioccolato al latte e bianco, di gran lunga i preferiti da adulti e piccini);
  • Mou e farciture ai vari gusti;
  • Il famoso olio di palma presente in molte creme spalmabili e ripieni.

 

Tutte sostanze, queste ultime, in grado di creare irritazione al colon.

 

Le mousse e i gelati, poi, vengono addizionati di aria, così come la panna montata che si accompagna alla cioccolata calda in tazza, un’aria che, manco a dirlo, una volta inglobata gonfia stomaco e intestino. Per tale ragione molto spesso si attribuisce la colpa di generare meteorismo – che, lo ricordiamo, è un disturbo provocato da una abnorme formazione di gas intestinali derivati dalla fermentazione dei cibi – all’innocuo cacao, che tra tutti gli ingredienti è proprio quello più neutro.

 

In realtà, come intuibile, spesso a produrre la reazione avversa a livello intestinale sono piuttosto tutte le altre sostanze, come il lattosio o la frutta secca in chi ha qualche lieve intolleranza, come i conservanti e il mix di ingredienti ricchi d’aria presenti nelle barrette arricchite, nelle creme da spalmare, nelle farciture dei biscotti, nelle cioccolate da bere industriali e via discorrendo.

 

Che fare, dunque? E’ molto semplice. Prima di negarci il piacere e il benessere che il cioccolato di buona qualità è in grado di apportarci, proviamo a gustarci, ogni giorno, magari per la colazione o per uno spuntino di metà mattina, un semplicissimo quadratino di cioccolato extrafondente al 70% minimo. Se poi siamo dei “puristi”, allora scegliamolo crudo e organico (ovvero biologico). Ci si dovrà abituare al gusto: questo cioccolato è meno dolce e cremoso, ci impiega un pochino di più a sciogliersi in bocca, e il retrogusto amarognolo (che è quello naturale del cacao) può destabilizzare chi è abituato alla avvolgente e morbida dolcezza del cioccolato al latte. Ma i benefici non si faranno attendere.

 

Innanzitutto questo cioccolato extra dark lascia in bocca un sapore assolutamente squisito per molto tempo dopo aver finito di gustarlo. Assaporato lentamente il cioccolato nero è un piacere per intenditori, non incide sulla bilancia a differenza dell’altro (basta pensare che un quadratino ha solo 40-50 calorie, davvero un’inezia in confronto alle centinaia di quello al latte) e non  gonfia affatto la pancia, anzi! Apporta benefici perchè accelera il metabolismo, fornisce una buona quota di antiossidanti che ritardano il processo di invecchiamento cellulare e fanno bene a cuore e cervello, e fornisce energia.

 

Certo, la tazza di cioccolata calda con panna, il panino con la crema spalmabile, la golosa pralina ricoperta di nocciole con cuore morbido… sarebbe meglio dimenticarli se soffriamo di meteorismo e intestino irritabile, ma questo non significa che dobbiamo rinunciare al cioccolato tout court. E non è forse una gran consolazione?

 


 

Conoscevi già tutti questi "segreti" per contrastare i problemi di pancia gonfia? No? Allora iscriviti subito a Ciao Pancia Gonfia, il nuovo programma personalizzato che ti insegna a liberarti del meteorismo in 90 giorni. Pratico, coinvolgente e GRATUITO: provalo subito e segui i consigli degli esperti!

 


 

Leggi anche:

Massaggi ed esercizi contro la pancia gonfia

Contro la pancia gonfia butta la gomma da masticare

 

Foto | via Pinterest 




A cura di Paola P.
ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+



Articoli che potrebbero interessarti

Pancia gonfia: il segreto di Camilla

Pancia gonfia: il segreto di Camilla

Da qualche tempo faccio una specie di incubo ad occhi aperti: sono seduta in mezzo a una marea di gente che non conosco, ad un certo punto mi alzo, prendo un microfono e , con voce forte e chiara, dico: “Mi chiamo Camilla, ho 27...

30/11/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X