Allergia: c’è un legame tra arachidi e polvere

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Allergia: c’è un legame tra arachidi e polvere

27-07-2015 - scritto da Patrizia Frattini

Alla base dello sviluppo di una allergia alle arachidi potrebbe esserci la presenza di proteine di arachidi nella polvere di casa.

La polvere di casa raddoppierebbe le probabilità di sviluppare una allergia alle arachidi.

Allergia: c’è un legame tra arachidi e polvere

C’è un legame tra l’allergia alle arachidi e l’esposizione alla polvere. Un legame individuato dai ricercatori del King’s College di Londra in una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Journal of Allergy and Clinical Immunology. Lo studio ha posto sotto osservazione 359 bambini ad alto rischio di sviluppare una allergia alimentare alle arachidi (a causa della presenza di eczema allergico o di allergie ad altri alimenti).

Secondo i risultati dello studio, una proteina presente sia nelle arachidi sia nella polvere di casa sarebbe la causa di una maggiore probabilità di sviluppare l’allergia alimentare tra i bambini esposti alla polvere. Le probabilità di diventare allergici alle arachidi per questi soggetti sono doppie rispetto alla media. Un rischio che diventa ancora più alto nel caso di bambini affetti da eczema.

Helen Brough, del reparto di allergologia pediatrica dell’ospedale che ha condotto lo studio, ha spiegato che questa maggiore percentuale di rischio è dovuta al fatto che le proteine entrano in contatto con l’organismo attraverso la pelle già infiammata e danneggiata a causa dell’eczema. Per questo l’eczema è considerato il primo passo di una marcia allergica.

Una questione, quella dei rischi derivanti dal contatto con l’allergene attraverso la pelle, che è ancora controversa. Carla M. Davis, specialista in allergologia infantile al Texas Children's Hospital di Houston, sta infatti lavorando su una ipotesi in contraddizione con quella appena esposta: un patch per il trattamento dell’allergia alle arachidi che avrebbe un effetto desensibilizzante introducendo attraverso la pelle piccole quantità dell’allergene.

 

Leggi anche:

Allergie alimentari nei bambini: un aumento reale

Arachidi, snack da volo aereo: i consigli per gli allergici

Allergia a noci e arachidi: mangiarne in gravidanza riduce i rischi per il bambino

 

Foto: Pixabay.com



A cura di Patrizia Frattini aka Rockcopy, copywriter e Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2012, da anni attiva (anche, ma non solo) nel settore dell’informazione scientifica e divulgativa.
Profilo Linkedin di Patrizia Frattini
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

Lotta agli acari: le strategie che funzionano

04/03/2019.   Quando si parla di acari della polvere la nostra lotta per sconfiggerli ed eliminarli da casa nostra sembra quasi impossibile. Questi minuscoli artropodi ad 8 zampe si annidano soprattutto negli imbottiti di casa come i materassi...

Allergia e salute

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Chi Siamo

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X