Insalate di pasta estive: fusilli arcobaleno

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Insalate di pasta estive: fusilli arcobaleno

14-06-2013 - scritto da Paola Perria

Con l'arrivo del caldo via libera a ricette fresche e leggere, come le insalate di pasta

La ricetta dei fusilli arcobaleno

Insalate di pasta estive: fusilli arcobaleno Le insalate di pasta sono un gustoso primo piatto perfetto per l'estate. Possiamo variare gli ingredienti in base a ciò che abbiamo di fresco in frigo, e prepararle la mattina per la sera, se, per esempio, abbiamo in programma di trascorrere una giornata al mare. Le insalate di pasta, per definizione, sono a base di verdure di stagione, che in estate certo non mancano. Per trasformare un primo piatto in un piatto unico completo, però, possiamo arricchirle anche con qualche alimento proteico, come ad esempio del tonno, del petto di pollo tagliato a striscioline, dei legumi lessati (come i fagioli o i ceci), della mozzarella o delle uova sode.

Completeranno l'opera del buon olio extravergine d'oliva e delle erbe aromatiche, come il basilico, la menta o il prezzemolo. In ogni caso, la vostra fantasia potrà senza dubbio ispirarvi a creare anche delle ricette più originali, in cui, ad esempio, potreste inserire fiori tra gli ingredienti, o della frutta come l'ananas, l'anguria, il melone, il mango o il kiwi. Insomma, non c'è che da sbizzarrirsi! Anche il formato di pasta potrà variare in base alle vostre preferenze, meglio la pasta corta che tiene bene la cottura, e meglio ancora se integrale. La nostra insalata di pasta di oggi, infatti, prevede l'uso dei fusilli, amati da grandi e piccini e molto simpatici da vedere. La ricetta che vi segnaliamo sono i fusilli arcobaleno, con tante verdure colorate. Vediamo cosa ci serve per prepararla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320-350 g di fusilli
  • 1 patata piccola lessa in acqua o al vapore
  • 1 zucchina
  • 2 pomodori dolci sodi
  • 1 cipolla
  • 1 melanzana piccola
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 peperone verde
  • 1 costa di sedano
  • 1 rametto di basilico
  • 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Preparazione:
Sbollentate per 1 minuto i pomodori, il tanto di poterli pelare senza problemi. Quindi tagliateli a pezzi grossi e poi a dadini eliminando i semini e l'acqua in eccesso. Mettete il tutto in una ciotola, quindi sbucciate e tritate finemente la cipolla e lavate anche gli altri ortaggi. Tagliate i peperoni ed eliminate filamenti bianchi interni e semi, tagliate il picciolo della melanzana e ripulite il sedano dai filamenti più duri e dalle parti eventualmente rovinate. Eliminate le estremità della zucchina e tagliatela a dadini piccoli, e fate lo stesso lavoro per le altre verdure, inclusa la patata lessa, tenendo, però, ogni ortaggio separato in ciotoline diverse. Prendete un tegame largo e mettete la cipolla a rosolare con l'olio, quindi unitevi i peperoni e fateli andare a fuoco medio per 3 minuti.

Unite le melanzane, fate saltare altri 3 minuti, e infine aggiungete anche la zucchina e il sedano. Aggiustate di sale e di pepe e insaporite con qualche foglia di basilico spezzettata con le mani. Fate cuocere le verdure a fuoco medio per circa 5-6 minuti ancora, poi unite pomodori e patate e fate terminare la cottura. Le verdure dovranno mantenere una consistenza soda e un colore vivace, ma essere comunque cotte. In una pentola con abbondante acqua salata fate cuocere i fusilli, quindi scolateli e uniteli alle verdure nel tegame con poca acqua di cottura, facendo asciugare e insaporire per un minuto. Fate raffreddare e versate in una insalatiera guarnendo con del basilico fresco e un filo di olio evo a crudo. Servite questa ottima insalata di pasta tiepida o fredda.
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X