ForumSalute

Reflusso gastroesofageo: gli alimenti da evitare

Reflusso gastroesofageo: gli alimenti da evitare

17-04-2015 - scritto da Roberta Madonna

Chi soffre di reflusso gastroesofageo deve porre molta attenzione alla scelta degli alimenti da consumare nel quotidiano. Ecco i consigli utili.

Contro il reflusso gastrico l'alimentazione è spesso la chiave di tutto.

Reflusso gastroesofageo: gli alimenti da evitare

Per reflusso si intende comunemente la risalita dei succhi gastrici dallo stomaco lungo l’esofago a causa del malfunzionamento della valvola che li separa o della presenza di un'ernia iatale; quando questo accade, parte del cibo ingerito torna indietro provocando bruciore, irritazioni e addirittura rigurgiti acidi. Non sempre il reflusso è "patologico" e assume rilevanza clinica con sintomi importanti e invalidanti. Talvolta può più semplicemente consistere in episodi isolati, che si verificano in soggetti sani dopo pasti particolarmente abbondanti e pesanti, che possono essere evitati prestando più attenzione all'alimentazione

 

In generale chi soffre di reflusso gastroesofageo deve porre molta attenzione alla scelta degli alimenti da consumare nel quotidiano. I cibi che possono accentuare i sintomi sono quelli che:

  • incrementano la produzione di acido
  • inducono direttamente o indirettamente un’irritazione delle mucose
  • favoriscono la distensione del cardias, consentendo al succo gastrico di risalire nell'esofago

Ecco un elenco di cibi da evitare, per quanto possibile, se si è portatori di reflusso:

  • agrumi (limoni, pompelmi, arance), mirtilli rossi e succhi di frutta derivati
  • pomodoro
  • cipolla cruda
  • panna acida
  • salse da condimento
  • cacao
  • the, caffè e tutte le bevande contenenti caffeina
  • bibite gassate (comprese le acque effervescenti), acque in bottiglia solfate, alcolici e superalcolici
  • menta, paprica, peperoncino, pepe, curry, noce moscata
  • formaggi a pasta dura
  • carni grasse, insaccati, fritture
  • prodotti di pasticceria

Sarebbero, poi, da consumarsi con molta moderazione alimenti come:

  • pesche, lamponi, uva
  • pesci grassi

Molto ben tollerati risultano, invece:

  • i cereali
  • i piselli
  • i fagioli
  • la carne bianca, i tagli magri di carne rossa
  • il pesce bianco
  • le carote, i cavoli, le mele o le banane

Tra i rimedi naturali per il reflusso gastrico, la liquirizia occupa un posto di rilievo; la sua radice vanta, difatti, proprietà antinfiammatorie, antispasmodiche, cicatrizzanti e protettive della mucosa ed è quindi utile praticamente in tutte le problematiche gastroesofagee, essendo in grado di riequilibrare e migliorare, persino, la funzione digestiva.




A cura di Roberta Madonna, Biologo Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica
ForumSalute: Salute, Benessere, Medicina, Gravidanza, Test
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+
www.benesserepsicofisico.net

Profilo del medico - Roberta Madonna

Nome:
Roberta Madonna
Comune:
Santa Maria Capua Vetere
Telefono:
3409514668
Occupazione:
Biologo Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica
Contatti/Profili social:
email sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Pancia gonfia: il segreto di Camilla

Pancia gonfia: il segreto di Camilla

Da qualche tempo faccio una specie di incubo ad occhi aperti: sono seduta in mezzo a una marea di gente che non conosco, ad un certo punto mi alzo, prendo un microfono e , con voce forte e chiara, dico: “Mi chiamo Camilla, ho 27...

30/11/2017 - scritto da Paola P.

Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X