Torta di castagne, uno squisito dessert autunnale

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Torta di castagne, uno squisito dessert autunnale

02-11-2013 - scritto da Paola Perria

Perfetta per una merenda d'autunno, la torta di castagne è ideale per grandi e piccini

La ricetta della torta di castagne per addolcire le brumose serate autunnali

Torta di castagne, uno squisito dessert autunnale Una bella fetta di torta di castagne fatta in casa è quello che ci vuole per risollevare gli animi di grandi e piccini in una nebbiosa, fredda e umida serata d'autunno. Anche i più malinconici e romantici tra di noi - che sentono profonde affinità con le atmosfere crepuscolari di questo periodo dell'anno - ogni tanto risentono del cambio atmosferico e della poca luce che caratterizzano gli ultimi mesi dell'anno. Se l'umore si fa cupo, se il fisico si indebolisce, bisogna correre ai ripari anche attraverso l'alimentazione. Per fortuna la natura stessa ci viene in soccorso offrendoci ottimi alimenti perfetti per stimolare il sistema immunitario (e difenderci dai malanni stagionali) e per farci ritrovare il sorriso e la vitalità. Uno tra tutti: le castagne.

Racchiuse nel loro guscio spinoso ci hanno sempre incantato e rallegrato fin dall'infanzia, quando ci piaceva disegnarle e naturalmente gustarle soprattutto come caldarroste. Perfette per piatti pieni di gusto e nutrienti, le castagne si adattano a ricette salate e dolci. Quella che vi proponiamo oggi è una torta squisita che eventualmente potrete anche preparare per la colazione del mattino o per una golosa merenda d'autunno. Vediamo quali ingredienti ci servono per preparare questo rustico dessert.

Dosi per 6 persone:

  • 400 g di castagne grandi (o di marroni)
  • 100 g di mandorle pelate
  • 200 g di zucchero semolato o di canna
  • 1 limone
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 130 g di burro

Preparazione:
Lessate le castagne per circa mezzora-40 minuti, quindi scolatale e sbucciatele. Una volta pelate, passate i frutti al setaccio o nello schiacciaverdure sì da ridurle in purea. Nel mixer sminuzzate le mandorle con 2 cucchiai di zucchero e unitele alla crema di castagne in una ciotola. Aggiungete lo zucchero restante, 120 g di burro morbido e ridotto in tocchetti, i tuorli delle uova e la scorza grattugiata del limone (che dovrà quindi essere biologico).

Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un bel composto cremoso e omogeneo. Montate a neve ben soda gli albumi e incorporateli delicatamente all'impasto mescolando dal basso verso l'alto usando non il cucchiaio di legno bensì una forchetta. Quando l'impasto sarà ben amalgamato e spumoso versatelo in una tortiera rotonda imburrata e infarinata (o rivestita da carta forno) livellando bene con un spatola. Infornate a 180° per circa 35 minuti. Sfornate e sformate la torta tiepida su un ben piatto da portata autunnale e servitela spolverizzata di zucchero a velo. Eventualmente decorate il piatto con qualche castagna cruda ben lucidata.



Foto| via Pinterest
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Paola Perria, Giornalista pubblicista iscritta all'Albo dal 2009, Master I livello in Gender Equality-Strategie per l’equità di Genere con tesi sulla medicina di genere.
Profilo Linkedin di Paola Perria
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X