Dolci natalizi light: le meringhe

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Dolci natalizi light: le meringhe

20-12-2012 - scritto da Paola Perria

Ricetta base e varianti di una ricetta antica e semplice per un dolce amato da grandi e piccini

La ricetta delle meringhe

Dolci natalizi light: le meringhe Friabili, dolcissime, con quell’aspetto spumoso che mette di buonumore, le meringhe sono un dolce light perfetto anche per le festività natalizie. La bontà di questo semplicissimo dolcetto fatto solo di albume d’uovo e zucchero è tale da incontrare il gradimento di grandi e di piccini, senza contare l’estetica, che rende le meringhe uno dei dessert più belli da servire. Perfette per il the, per un fine pasto goloso ma non eccessivamente calorico, come decorazione per torte e budini, infine ideali per tutti coloro che soffrano di intolleranze al latte o al glutine (per i quali la maggior parte dei dolci da forno o da cucchiaio solo “out”), le meringhe sono un dolce tradizionale della pasticceria italiana, ma meglio diremmo europea, di facilissima preparazione. Unica riserva per chi soffre di diabete, visto l’alto contenuto in zuccheri.

Ne esistono due qualità principali, una con un cuore morbido, di tradizione francese, e una più asciutta e friabile (ma sempre con la caratteristica di sciogliersi in bocca) tipica della pasticceria italiana. Perché offrire le meringhe anche a Natale? Semplice, con il loro bassissimo apporto calorico (appena 35 calorie a dolcetto), vi consentiranno di concludere il lauto pasto natalizio con un buon dessert che non contribuirà ad allargare il girovita vostro, e dei vostri ospiti. Vi presentiamo la ricetta base, con la possibilità di arricchirla con qualche golosa variante.

Ingredienti per 30 meringhe:

  • 4 albumi d’uovo freschissimi
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero a velo
  • Sale q.b.
Preparazione:
Versate gli albumi in una ciotola e unite un pizzico di sale. Mescolate le due qualità di zucchero e aggiungetene una metà agli albumi. Con un frustino elettrico (o a mano, se avete buoni muscoli) montate a neve ben ferma i bianchi d’uovo con lo zucchero, aggiungendo anche l’altra metà fino a quando il composto non avrà assunto una consistenza dura e un aspetto lucido. Riempite una sac à poche con l’impasto per le meringhe e su una placca ricoperta da carta da forno formate dei ciuffetti di circa 4 cm di diametro.

Infornate a 80° per circa due ore, controllando che la superficie dei dolcetti rimanga immacolata e che nel forno non si formi umidità. Per gustose varianti, potrete aromatizzare le vostre meringhe di Natale con caffè (sarà sufficiente mescolare 1 cucchiaino di polvere di caffè macinata finissima allo zucchero), o con cacao (1 cucchiaino di polvere di cacao amaro unito allo zucchero). Utilizzando, invece, dei coloranti alimentari rossi e verdi potrete conferire alle vostre deliziose meringhe il classico aspetto natalizio. Guarnite con diavolini o granella di nocciole tostate e servite come accompagnamento del caffè o del classico liquorino.
Categorie correlate:

Ricette




Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X