Pressione alta? Ecco i cibi ok!

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Pressione alta? Ecco i cibi ok!

26-03-2015 - scritto da Roberta Madonna

Alla scoperta del miglior regime dietetico contro l'ipertensione: omega-3, legumi, aglio e vitamina C.

Cibi benefici per chi ha la pressione alta.

Pressione alta? Ecco i cibi ok!

Nel paziente affetto da ipertensione si raccomanda, generalmente, di preferire ai cibi di scarsa qualità nutrizionale e ai prodotti conservati, gli alimenti freschi e di pregio, come i legumi, la frutta, gli ortaggi e le verdure di stagione. Anche i grassi polinsaturi sarebbero da prediligere rispetto ai grassi animali o ai grassi vegetali idrogenati. Tra le funzioni fisiologiche degli acidi grassi omega-3, sembrano rientrare difatti, anche, quella antipertensiva, antiaritmica ed antitrombotica.

Ne deriva che diviene opportuno integrare, nelle giuste quantità, alcune fonti di acidi grassi pregiati e tocoferoli, come:

  • i semi oleaginosi
  • il pesce azzurro
  • gli oli vegetali di lino, sesamo, girasole, germe di grano, canapa, arachide, soia, vinacciolo o mais, “pressati a freddo” e ottimi come condimento a crudo

 

Da non trascurare, poi, l’uso dell’aglio fresco sulle pietanze, data la sua capacità di ridurre e normalizzare la pressione sanguigna.

Sembra, inoltre, che gli alimenti ricchi di calcio o fonti di magnesio possano essere di grande aiuto per tenere sotto controllo gli sbalzi pressori. Si tratta in particolare di:

  • fagioli secchi
  • soia
  • rucola
  • broccoli
  • cavoli
  • orzo
  • spinaci
  • semi di girasole
  • mandorle
  • avocado
  • cioccolato extra-fondente

 

Stesso discorso per gli alimenti fonti di potassio, ovvero:

  • barbabietole
  • pomodori
  • patate
  • cavoli di Bruxelles
  • banane
  • arance
  • avocado
  • meloni

 

Infine, in un regime dietetico antipertensivo, sarebbero da consigliarsi caldamente, per il loro effetto protettivo e benefico, anche i vegetali ad alto contenuto di fibre (carciofi, cavoli, cicoria, carote, melanzane, barbabietole, funghi, agretti, finocchi, pere, mele, fichi, banane, kiwi ecc.), ugualmente ai cereali integrali, ai legumi o agli alimenti particolarmente ricchi di vitamina C come peperoni rossi, patate, cavoli rossi, agrumi, kiwi o fragole.



A cura di Roberta Madonna, Biologo Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica, dal 2008 si occupa di Nutrizione Umana Fisiopatologica, Dietetica Clinica, Nutrizione Sportiva ed Educazione Alimentare.
Profilo Linkedin di Roberta Madonna
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.

Profilo del medico - Roberta Madonna

Nome:
Roberta Madonna
Comune:
Santa Maria Capua Vetere
Telefono:
3409514668
Occupazione:
Biologo Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica
Contatti/Profili social:
email sito web


Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X