Tagliatelle con salmone e asparagi

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube

Tagliatelle con salmone e asparagi

27-03-2012 - scritto da Viviana Vischi

E’ quasi tempo di asparagi. Poveri di calorie ma ricchi di fibre alimentari, sono ideali nell’ottica di un’alimentazione sana e attenta alle calorie

La ricetta delle tagliatelle con salmone e asparagi

Tagliatelle con salmone e asparagi
Favoriscono la depurazione e la diuresi, sono dunque un vero toccasana contro la ritenzione idrica. In più forniscono una quantità minima di calorie: circa 30 kcal per 100 g. Gli asparagi sono una delle verdure più indicate se abbiamo bisogno di sgonfiarci un po’ e, allo stesso tempo, fare il pieno di vitamine, sali minerali e fibre che aiutano a fare funzionare bene l’intestino e rallentano l’assorbimento di grassi e zuccheri. L’unica raccomandazione è non abusarne: alcuni loro componenti vengono espulsi tramite la pipì, dandole un odore forte e piuttosto sgradevole…
Qualche suggerimento: l’asparago migliore è liscio e le scaglie della punta sono vicinissime, deve spezzarsi facilmente e avere umidità all’interno. Il suo colore deve essere di un bel verde perché un asparago più è giallo più è vecchio.

Ingredienti per 2: 150 g di tagliatelle; 80 ml di panna fresca; 800 g di salmone fresco in trancio; 30 g di salmone affumicato; 30 g di burro; 40 g di asparagi fini; 20 ml di olio extravergine d’oliva; 1 ciuffo di finocchietto; sale; pepe.

Preparazione: puliamo e laviamo il salmone fresco, tamponiamolo con della carta assorbente e tagliamolo in 4 pezzi. Disponiamo i tranci in una teglia rivestita con carta da forno e spennelliamoli con olio, sale e pepe. Scaldiamo il forno a 180° C, inforniamo e cuociamo per 15 minuti girandoli a metà cottura perché risultino dorati da entrambi i lati. Nel frattempo laviamo gli asparagi, eliminiamo la parte più bianca del gambo e lessiamoli per 10-15 minuti. Scoliamoli e tagliamoli a pezzettini lunghi 3 cm circa. Sciogliamo il burro in una padella larga e saltiamo gli asparagi per pochi minuti. Uniamo la panna, il sale, il pepe e il finocchietto. Cuociamo le tagliatelle in acqua salata, scoliamo e versiamo nella padella insieme al condimento. Uniamo i tranci cotti al forno e mescoliamo bene. Serviamo nei piatti guarnendo con il salmone affumicato tagliato a fettine sottili.

Varianti: per una ricetta più magra e meno calorica sostituiamo la panna con dello yogurt bianco. Per un pizzico di colore e fantasia in più in più, utilizziamo le tagliatelle al salmone anziché quelle classiche.
Categorie correlate:

Ricette




A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi
 

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+

 

ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.



Articoli che potrebbero interessarti

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X