Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia maxillo-facciale > biosso e collagene informazioni
Segna Forum Come Letti

   

biosso e collagene informazioni

auri
 

qualcuno ha fatto l'esperienza di inserire biosso e collagene? vorrei quante piu' informazioni possibili, grazie

MIGLIOR COMMENTO
Degli
io durante l'intervento di ortognatica ho dovuto fare qualche innesto d'osso prelevato dalla mandibola. Il biosse invece me l'hanno messo durante l'intervento per mettere un impianto..è tipo una polverina bianca che mischiata col sangue si lega all'osso e lo rigenera...ciao.
__________________
Leggi altri commenti
auri
 

grazie per la risposta, volevo domandarti se hai avuto gonfiore, se l'osso si e' rigenerato, quanto tempo fa l'hai fatto, se hai avuto pus, se hai fatto terapia antibiotica, se l'hai fatto privatamente o no e quanti anni hai, ... sono troppo invadente.?

Degli
 

..io ho 24 anni e l'intervento l'ho fatto in privato dal dentista in anestesia locale a novembre..non mi ha dato nessun problema.

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

auri
 

grazie

andy67
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da auri

inserire biosso e collagene? vorrei quante piu' informazioni possibili, grazie
Ciao, il bioss è osso bovino demineralizzato viene trattato ad altissime temperature, sia con acidi che con basi per renderlo assolutamente inerte (è un materiale sicuro!) viene posizionato per mantenere uno spazio e con il tempo viene sostituito dal tuo osso.
Il collagene invece solitamente viene usato sotto forma di membrana per proteggere l'innesto.
Il tuo dentista non ti ha informato in maniera esaustiva?
Che intervento devi fare?
Ciao Andrea

auri
 

ciao andi67, grazie per la risposta, ecco il mio caso: 4 mesi fa su bimba di 8 anni trauma con avulsione di 21, intrusione di 22, frattura arcata dentaria, operata al maxillo facciale, riduzione di frattura, reinserimento di 21 (dopo 8 ore e conservato in h2o)in quello che resta dell'alveolo , splintaggio con resina del 21 all' 11. alla data attuale, splintaggio ancora in essere, radice in riassorbimento, dente non perfettamente fisso alla prova. 21 e 22 non sensibili alla prova del freddo. ho 2 pareri:
odontoiatra spec. in maxillo: estrarre il dente al piu' presto; prof.maxillo, tentare cura canalare di entrambi e sandwich con biosso e membrana riassorbibile. da 1 mese e' presente in gengiva una fistola che non scarica all'apparenza. mi chiedo quale e' la cosa piu' giusta..... ciao auri

andy67
 

Ciao Auri mi spiace per la tua bimba; premetto che non è possibile dare un parere professionale serio solo attraverso un forum, però...
Non è molto logico che dopo 4 mesi i due denti non siano stati ancora devitalizzati, la procedura standard dopo un trauma prevede controlli della vitalità ripetuti (test del caldo e del freddo)appena si verifica mancanza di vitalità il dente deve essere trattato (rimozione della parte interna, disinfezione e chiusura del canale) il fatto che si sia formata una fistola dimostra che all'interno del dente o dei denti esiste polpa necrotica !
Tieni presente che il dente reimpiantato ha subito uno strappo della vascolarizzazione per cui era molto probabile, quasi certa la necessaria devitalizzazione.
Io farei fare la devitalizzazione da un buon dentista ed aspetterei prima di fare innesti di osso !

A te ormai non dovrebbe servire più , ma lo scrivo per chiunque altro ci legga: i denti o le parti di dente estratti da trauma DEVONO ESSERE CONSERVATI NEL LATTE O IN SOLUZIONE FISIOLOGICA NON NELL'ACQUA !

Ciao fammi sapere come è andata.
Andrea

andy67
 

Auri (e/o moderatori) io cambierei il titolo alla discussione con qualcosa tipo "Cosa fare dopo un trauma dentale?" così magari qualcun'altro può partecipare.
Ciao Andrea [][][][]

auri
 

ciao andy67, ho ancora qualche domanda da farti....
mi pareva di aver capito che il trattamento con biosso (tu hai usato il termine innesto... e' lo stesso?) tendeva a dare stabilita' ai denti... tu non lo pensi?
poi, sei per la conservazione dei denti in sito il più possibile cosi' l'osso si riforma attorno alla radice, o toglierli pulire bene, lasciare guarire e poi si vedra'?
l'odontoiatra specialista in maxillo ci ha detto che puo' essere molto pericoloso mantenerli in sede per pericoli di infezioni difficilmente guaribili.
mi pare inoltre di aver capito che la terapia canalare avverrebbe dall'interno e non dalla corona del dente... ho capito bene?
scusa se non sono molto chiara, sono molto contenta di interloquire con te che sei un odontoiatra e mio coetaneo.... auri

auri
 

andy67 mi sono dimenticata di dirti che la terapia canalare non e' stata fatta perche' un altro odontoiatra ci consigliava di non andare a toccare una situazione stabile (senza infezioni) perche' secondo lui aprendo, si reinnescavano i processi di difesa, era inoltre convinto che passati 3 mesi la probabilita' di una infezione era molto bassa.... invece poi c'e' stata.... auri.

andy67
 

Il trattamento con bioss (senza la "o" è il nome di un prodotto)viene definito tecnicamente innesto di osso eterologo in questo momento credo sia fuori luogo, perchè la presenza di una fistola dimostra che c'è un'infezione in corso.
Sicuramente sono per la conservazione dei denti, ma solo se si riesce ad eliminare l'infezione e stabilizzarli.
La devitalizzazione (nome corretto terapia canalare visto che il dente in questione è sicuramente già morto) viene fatta bucando la corona e potrebbe essere risolutiva del problema (io però non ho mai visto tua figlia e neanche sue radiografie!).

RICORDATE TUTTI CHE UN BRAVO DENTISTA QUANDO ESEGUE DEVITALIZZAZIONI E/O OTTURAZIONI USA LA DIGA DI GOMMA CHE SERVE AD ISOLARE IL DENTE DALLA SALIVA

Il collega che riteneva inutile la devitalizzazione aveva fatto test di vitalità?
Ciao Andrea

auri
 

ho appena fatto un'altra radiografia, la radice si e' riassorbita ancora (ora manca l'apice) ma l'osso si sta riformando (e' meglio della volta scorsa). si vede anche la bolla della fistola vicino al nuovo apice della radice riassorbita. lo spec. in odontostomatologia dice di non fare l'innesto, di non fare la terapia canalare perche' non ha senso...(finche' c'e' la fistola non c'e' problema) (lui e' quello che mi aveva consigliato l'estrazione) dopo torno da lui e cerco di capirci qualcosa in piu'..... sono disorientatissima.....
la prova col freddo dice che i denti sono insensibili.
ti riscrivo dopo se ho delle novita'.... di nuovo grazie auri

andy67
 

Ciao Auri

andy67
 

La fistola è un passaggio che serve all'infezione per sfogare da qualche parte; la sua presenza denota un'infezione in corso, la terapia canalare serve a debellare l'infezione ed è l'unica cosa che abbia senso fare in questo momento.

Non è logico che il "collega" prima ti dica di togliere il dente e poi di tenerlo senza fare niente; credo che a questo punto fossi in te mi informerei su qualche altro professionista affidabile in zona.

Ciao e fammi sapere

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:48 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X