Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > getto urina (e non solo) sdoppiato o a ventaglio
Segna Forum Come Letti

   

getto urina (e non solo) sdoppiato o a ventaglio

artur
 

Ciao a tutti,
vorrei toccare un argomento che ho scoperto interessare a molti e non solo a me.

Premetto che sono stato operato sia al frenulo prima che circonciso in un secondo momento e il problema di cui sotto non ha subito variazioni a seguito degli interventi.

Prima degli interventi, a causa del prepuzio stretto avevo problemi seri a farla da in piedi, il getto era deviato a causa della pelle in eccesso, a volte facevo disastri.... Specialmente quando, magari fuori casa, non volevo sedermi per ovvi motivi di igiene.

Avendo il frenulo molto corto ero costretto a scoprire solo parzialmente il glande ma siccome il frenulo "tirava" la sulozione dello scappellamento per me non era ottimale causandomi un getto a "ventaglio" ancora peggiore di quello deviato dal prepuzio.

Solo all'aperto (sto in campagna) potevo farla senza pensarci, altrimenti sempre seduto tenendolo direzionato verso il basso.


Poi a seguito della frenuloplastica e della circoncisione credevo che avrei risolto i problemi invece purtroppo non ci sono ancora.

L'orefizio dell'uretra è abbastanza "stretto", considerata la sua naturale forma ad "I" è come se la parte centrale fosse collassata rispetto agli estremi superiore ed inferiore che risultano un po' più aperti.
Questo comporta che il getto della pipi' risulta quasi sempre diviso in due, in mezzo all'uretre siccome tende a stringere passa poca urina se non niente, sopra e sotto invece fa due bei getti che tendono ad essere più in pressione dato che sono piccoli e nella maggior parte dei casi viene un getto biforcuto che è impossibile da governare.


So che ad alcuni può far ridere, però è un problema reale, a casa si risolve bene, ma fuori? A volte comino dei disastri e non è sempre possibile ripulire...


Altra situazione, meno grave a mio avviso, si presenta con l'eiaculazione. La dinamica è la stessa, questo può in alcuni casi non essere un problema, in altri si. Ma ritengo che tra i due sia quello meno rilevante (spero di non dire cavolate) almeno per la mia esperienza.

Ne stiamo parlando anche sul gruppo dei circoncisi su yahoo però li non siamo in moltissimi utenti attivi e mi impegno a comunicare ai partecipanti di quella discussione questo post qui su forumsalute.


Mi piacerebbe avere un parere di un medico e di qualcuno che ha lo stesso problema e magari vuole dire la sua.

Non ho problemi ad andare dal dottore, ormai ho superato questo tipo di vergogna, è solo che in questa fase vorrei prima raccogliere informazioni. Poi prenoterò una visita specialistica.

Ho visto diversi siti americani in cui si parla di soluzioni non chirurgiche ma ho seri dubbi in merito perchè credo che ci siano grossi rischi di igiene e di infezioni.

Due sono gli oggetti che gli utenti americani dicono di usare che più mi hanno colpito, uno meno "rischioso" dell'altro a mio avviso.

il primo si chiama Senslip ho letto che alcune persone lo usano anche per quello del getto a ventaglio. E' una specie di ************ fatto di silicone, un cappuccio brevettato da una azienda che sembra essere molto famosa la.... Lo si deve ordinare della forma, dimensione e colore adatti al proprio corpo. Simula in manera realistica un prepuzio e si applica proprio come un ************.
In questo modo un circonciso come me può camuffare il pene facendolo sembrare quello di un non circonciso, aiuterebbe chi soffre di iper sensibilità al glande o chi vuole vedersi o essere visto non circonciso (palestra, bagni pubblici, etc...).
molti però lamentano la difficoltà di utilizzo perchè dicono che è difficile da indossare.
Io ho paura che facendo la pipi' con quel cappuccio sopra al pene possa causare dei problemi di igiene che a lungo andare creino infiammazioni o cose simili.

L'altro, che mi inquieta molto, è un aggeggio che in italiano dovrebbe chiamarsi stimolatore dell'uretra... un piccolo conetto (o chiodo, vista la forma) di acciaio chirurgico (credo) che si infila nell'uretra e lo si tiene per diverse ore al giorno.
questa procedura dovrebbe migliorare la forma dell'orefizio.

Questi due metodi hanno un "senso" in termini medici o sono solo le solite invenzioni che si leggono in internet?
Non che io voglia usarle, però mi piacerebbe saperne di più.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Gaetano Mazzone
Lasciando perdere il "cappuccetto" l'aggeggio di cui Lei parla si chiama "dilatatore uretrale". Esso serve per verificare una stenosi del meato uretrale esterno. Verificata una stenosi sarà il suo urologo a porre indicazioni a qualsiasi procedura che non sia assolutamente quella di autodilatarsi autonomamente.
Cordiali saluti
__________________
Dr Gaetano Mazzone
Specialista in Urologia - Catania, Siracusa
Humanitas - Centro Catanese di Oncologia
Per contatti e sedi di attività : www.urologiamazzone.com
Leggi altri commenti
Dr. Giuseppe Quarto
 

Gentile utente le due sue proposte non sembrano idonee al suo problema in quanto esso ca risolto eventualmente con una calibrazione del meato però prima va fatta una diagnosi certa cioè se é presente un stenosi reale e se si quanto è profonda

__________________
Dr. Giuseppe Quarto
Specialista in Urologia e Andrologia Napoli - Cassino - Catanzaro
+39 338 8006344 / 0810094306
http://www.urologonapoli.com
artur
 

messaggi ricevuti, io stesso anticipavo che erano informazioni trovate in rete e che non mi sarei mosso senza prima parlare col dottore....
entrambi le soluzioni mi davano comunque dei dubbi,
il "cappuccetto" mi lascia perplesso per la pulizia,
il ferro lo vedo un po' cruento!!

Poi onestamente mi sembra di aver capito addentrandomi di più nelle ricerche che il dilatatore uretrale viene usato più per scopi che devinirei di piacere sessuale.

Chiuderei qui i discorsi in questo senso, mantenendo comunque chiaro il concetto che per questo tipo di diagnosi e per l'eventuale soluzione serve il dottore...

A me sta un po' antipatica di tornare a lavorare col bisturi in quellaparte del corpo (sarebbe la terza volta) però se sto problema non mi passa qualcosa dovrò fare....

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

tons85
 

Salve,

mi sono accorto di avere il suo stesso problema.

A distanza di tempo è riuscito a risolvere il problema?

Dr. Andrea Militello
 

Attendiamo , ma sono passati anni, non possiamo sperare in una risposta

__________________
Dott. Andrea Militello
Urologo Andrologo
www.urologia-andrologia.net
www.andrologiamilitello.it

www.urologiamilitello.it
Laurentius
 

Citazione:
Originariamente Inviato da tons85 Visualizza Messaggio
Salve,

mi sono accorto di avere il suo stesso problema.

A distanza di tempo è riuscito a risolvere il problema?
Esatto, come dice il DOC, ha riesumato un post molto vecchio.
Tieni presente che potresti non ricevere risposta.....

Comunque...
Benvenuto in FS e nella Sezione!

artur
 

Purtroppo no, l’unica soluzione per me è sedermi!
Da quando ho messo un anello al glande: Prince Albert piercing, il getto va un po’ meglio perché segue l’anello e si direziona...

coronado
 

Citazione:
Originariamente Inviato da artur Visualizza Messaggio
Purtroppo no, l’unica soluzione per me è sedermi!
Da quando ho messo un anello al glande: Prince Albert piercing, il getto va un po’ meglio perché segue l’anello e si direziona...
Ma daaaai!!!, anche io ho il prince albert!!
Fantastico !!! ; hai altri monili ingiro per il corpo?

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 19:23 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X