Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Calcolo calcifico 6mm in uretere distale prevescicale
Segna Forum Come Letti

   

Calcolo calcifico 6mm in uretere distale prevescicale

Andreanfz
 

Salve ! Sono un nuovo iscritto. Desideravo esporre la mia situazione cercando di essere il più concreto possibile.
Da una tac senza contrasto ho avuto questo referto:
Reni in sede regolari per dimensioni. A sinistra edema perirenale in presenza di discreta idronefrosi sostenuta da calcolo calcifico (544UH) di 6mm, nell'uretere distale prevescicale. Vescica vuota. Non alterazioni morfologiche a fegato, milza, pancreas e sereni. Non liquido libero in cavità peritoneale.
Tac eseguita in data 25 aprile 2018.
Da quel giorno sto facendo una terapia espulsiva con erba cedracca, soluzione schoum, Uriston, e sopratutto Omnic.
Da quel giorno sintomi quasi inesistenti. Solo piccoli sporadici fastidi ma che ho preso in considerazione solo perché sapevo di avere il calcolo altrimenti neanche avrebbero meritato la mia attenzione.
La mia domanda è: continuo a fare questa terapia ok ma ho letto che Omnic darebbe come effetto collaterale l'effetto di una eiaculazione retrograda. Saputo questo mi è venuto come un blocco mentale. Ho paura che in quel momento possa provare dolore o cose strane. Insomma desidererei chiedere se si può fare del sesso durante questa terapia con Omnic oppure meglio evitare. Grazie mille per l'eventuale risposta. Seguirò questo forum. Grazie ancora.

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Gaetano Mazzone
Gentile utente di FS,
nel caso di calcolosi dell'uretere terminale, spesso viene utilizzata la tamsulosina per dilatare la muscolatura che avvolge questo tratto dell'uretere e favorire l'eliminazione del calcolo. Ma questa terapia è temporanea fino alla espulsione del calcolo stesso.
La tamsulosina, può generare, ma non sempre, una eiaculazione retrograda perché la sua principale funzione è dilatare il collo vescicale e migliorare il flusso minzionale in chi soffre di ostruzione urinaria. L'eiaculazione retrograda è fastidiosa da un punto di vista solo psicologico, perché ad una sensazione orgasmica del tutto normale non si associa l'emissione anterograda di sperma; ma non è assolutamente dolorosa!
Quindi non c'è nessun motivo perché lei si blocchi psicologicamente; conduca regolarmente la sua attività sessuale e si accerti invece di aver eliminato il calcolo.
Saluti
__________________
Dr Gaetano Mazzone
Specialista in Urologia - Catania, Siracusa
Humanitas - Centro Catanese di Oncologia
Per contatti e sedi di attività : www.urologiamazzone.com
Leggi altri commenti
Andreanfz
 

Ancora nessuna risposta. Vedo che questo forum funziona !

Laurentius
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Andreanfz Visualizza Messaggio
Ancora nessuna risposta. Vedo che questo forum funziona !
Un pò di rispetto, per cortesia.


Citazione:
Originariamente Inviato da Dr G. Mazzone Visualizza Messaggio
Gentile utente di FS,
nel caso di calcolosi dell'uretere terminale, spesso viene utilizzata la tamsulosina per dilatare la muscolatura che avvolge questo tratto dell'uretere e favorire l'eliminazione del calcolo. Ma questa terapia è temporanea fino alla espulsione del calcolo stesso.
La tamsulosina, può generare, ma non sempre, una eiaculazione retrograda perché la sua principale funzione è dilatare il collo vescicale e migliorare il flusso minzionale in chi soffre di ostruzione urinaria. L'eiaculazione retrograda è fastidiosa da un punto di vista solo psicologico, perché ad una sensazione orgasmica del tutto normale non si associa l'emissione anterograda di sperma; ma non è assolutamente dolorosa!
Quindi non c'è nessun motivo perché lei si blocchi psicologicamente; conduca regolarmente la sua attività sessuale e si accerti invece di aver eliminato il calcolo.
Saluti
Grazie DOC

Ti può interessare anche...
Cistite e candida? Fai il test e segui i consigli per il tuo benessere intimo!

Senso di pesantezza nella parte bassa dell'addome? Impellente bisogno di urinare? Prurito intimo?

Potrebbe trattarsi di cistite o candida, oppure delle due cose insieme.


SCOPRI QUI SE NE SOFFRI, ricevi i consigli utili per combatterle e le indicazioni sui rimedi a tua disposizione perché non diventino presenze ricorrenti nella tua vita.

Andreanfz
 

Eccomi. Perdonatemi ho letto adesso la risposta del Dottor Mazzone. Ma soltanto adesso sto capendo come funziona questo forum. Credevo mi arrivasse una notifica nella mia mail invece a quanto pare non è così ma devo invece entrare qui nel forum per capire se ho ricevuto o meno delle risposte. Tra l'altro non sono neanche molto pratico nel districarmi tra le varie voci di questo sito.quindi chiedo scusa .
Detto questo ringrazio moltissimo il Dr. Mazzone per la risposta. Credo mi servirà tanto dal punto di vista psicologico.
Per quanto riguarda il mio calcolo invece la situazione è:
Calcolo calcifico di 6mm in uretere distale prevescicale. Sto facendo la terapia espulsiva già da 20 giorni ma ancora nulla. Sto assumendo soluzione schoum, cedracca, Uriston e OMNIC la sera prima di andare a letto.
Il fatto è che non ho sintomi gravi. Solo a volte qualche fitta lungo il lato sinistro del pene o delle sensazioni strane in quella zona ma se non sapessi di avere il calcolo non ci farei neanche caso.
Da oggi proverò a fare dei saltelli sul posto durante la giornata e vediamo cosa accadrà poi tra dieci giorni farò una ecografia. In ogni caso vi terrò aggiornati.
1000 GRAZIE ancora.

Andreanfz
 

Sperando di non essere troppo invadente, ho dimenticato di chiedere la cosa più importante.
Qualora il calcolo si tuffasse in vescica (lo spero perché non sono mai entrato in sala operatoria in vita mia e vorrei evitare)come faccio ad accorgermene ? Ci sono dei sintomi gravi particolari o no? Ed infine se i prodotti che sto usando (di cui sopra) potrebbero essere sufficienti per una espulsione naturale o magari potrei assumere qualcos'altro di più "potente".
Grazie ancora.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 19:53 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X