Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato urinario e genitale maschile - Urologia > Irritazioni scroto e glande
Segna Forum Come Letti

   

Irritazioni scroto e glande

Jo1987
 

Salve da circa un paio di mesi è comparso questo disturbo che causa prurito, ho seguito una terapia con zimox che ha fermato ulteriori formazioni oltre che la febbre che rilevano specie durante la sera interrotto lo zimox dopo un paio di settimane è ricomparso. Su labbra e bocca nessuno sintomo analogo, purtroppo le aree colpite in precedenza come si evince in foto sono rimaste come segnare dalle cicatrici. Distinti saluti

MIGLIOR COMMENTO
Laurentius
Ciao, benvenuto!
Posta pure le foto all'interno di un Album Pubblico tramite Pannello di Controllo!
Grazie!
__________________
Moderatore non Medico

ForumSalute
ForumSalute su Facebook

Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio ma l’indifferenza: questa è l’essenza della mancanza di umanità.
George Bernard Shaw

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Andrea Militello

Dr. Andrea Militello
Nome:
Andrea Militello
Comune:
Roma, Milano, Cosenza, Viterbo e L'Aquila
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Urologia e Andrologia
Specializzazione:
Urologia, Andrologia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr. Militello, l'eiaculazione precoce può avere ripercussioni importanti sulla vita sessuale di coppia. Ci sono rimedi per contrastare questo disturbo? Quali sono?
Sicuramente è un disturbo importante nella vita di coppia. Possibilità di contrastare il fenomeno ci sono a livello locale, attraverso desensibilizzanti sotto forma di spray o creme. Si può anche ricorrere a piccoli interventi chirurgici, nel caso ci siano cause predisponenti come il frenulo corto. Ci sono anche farmaci orali che hanno la finalità di aumentare la serotonina, (neuromodulatore che gestisce il riflesso eiaculatorio), ma anche nutraceutici contenenti la griffonia e il triptofano. È chiaro che la componente emozionale e psicologica può giocare un ruolo importante. Per questo motivo, il supporto con un sessuologo clinico potrebbe diventare indispensabile. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:39 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X