Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > Immunologia clinica e di laboratorio > esami del sangue
Segna Forum Come Letti

   

esami del sangue

santinavalenti
 

Buonasera,
sono un po preoccupata per degli esami fatti al mio bimbo di 3 anni.
Di seguito vi elenco gli ultimi esami fatti, vorrei sapere i valori fuori norma a cosa si può riferire.
Eritrociti 5,07 (valore di riferimento 3,8-5)Emoglobina 13,2 (valore di riferimento 12-14)
Ematocrito 39% (valore di riferimento 37-47)
MCV 76 fl (valore di riferimento 80 - 97)
MCH 26 pg (valore di riferimento 27-31)MCHC 34 g/dl ( valore di riferimento 31-37)
RDW-CV 15,2% (valore di riferimento 11 - 16)
leucociti 10,69 (valore di riferimento 4 - 10)Granulociti neutrofili % 35,9% (valore di riferimento 50-70)Linfociti 54,7% (valore di riferimento 25 - 40)monociti 5,7% (valore di riferimento 0-10)
granulociti eosinofili 3,5% (valore di riferimento 0-7)
granulociti basofili 0,2% (valore di riferimento 0-1)
Piastrine 341 mila (valore di riferimento 140-440)
VES 10mm (valore di riferimento 0-15)
sideremia 89 mcg/dl (valore di riferimento 40-160)
glicemia 87 mg/dl (valore di riferimento 60-110)
transaminasi GOT (ast) 32 U/L(valore di riferimento 5-40)
TRANSAMINASI gpt (alt) 25 U/L ( valore di riferimento 5-40)
Albumina 58,9% ( valore di riferimento 55-60)
Alfa-1 3,7% (valore di riferimento 2,9 - 4,9)
Alfa-2 12,0% (valore di riferimento 7-12)
Beta 1 6,4% (valore di riferimento 4,7 - 7,2)
Beta 2 4,0% (valore di riferimento 3,2 - 6,5)
Gamma 15,0 (valore di riferimento 11-19)
ALB/GLOB 1,4 (valore di riferimento 1-2)
proteine totali 8,1 g/dl (valore di riferimento 6,4 - 8,7)
Tas 10 Ul/ml (valore di riferimento 0-200)
PCR 0,5 mg/l (valore di riferimento 0-5)
I valori che mi preoccupano sono quelli segnati in rosso.
Grazie e scusate.

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, le intolleranze alimentari si possono prevenire?
Sicuramente una dieta corretta ed equilibrata e un adeguato stile di vita contribuiscono a mantenere lo stato di salute dell’organismo. Tuttavia, non abbiamo ad oggi strumenti efficaci per ridurre il rischio di sviluppare un’intolleranza alimentare nel corso della vita. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:56 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X