Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Problemi sessuali e di coppia > Dritta va e storta viene
Segna Forum Come Letti

   

Dritta va e storta viene

Desider
 

Lui ha paura di fare l'amore con me, io sono vergine e lui dice di non esserlo essendo stato fidanzato per 7 anni con una ragazza prima di me. Abbiamo entrambi 30 anni e siamo insieme da un anno, abbiamo sempre fatto le cose con gradualità, ma ora incomincio ad avere dei dubbi qndo provocatoriamente gli chiedo di farlo, non prova e non mostra desiderio di avermi tta per sè!?"Se non dicendomi che non è così!" E' una cosa che sento solo io? Ne abbiamo parlato spesso, ma ogni volta il discorso nasce e finisce intorno alla paura che si possa rompere il ************..si sentirebbe sicuro solo se prendessi la pillola (ma per motivi di salute non voglio rischiare!), mi chiedo se sia normale, sono sempre stata io qlla frenata perchè non trovavo ciò che volevo per me ed ora che ho trovato la persona che amo mi sento quasi anormale io. Ci abbiamo provato mezza volta, all'inizio dopo alcuni mesi e fu lui a prendere l'iniziativa...e dire che è stato un fiasco colossale è poco, nonostante fossi io qlla da tranquillizzare ho fatto di tto per non fargli notare nulla (e nn so se ho fatto bn a qsto punto!), appena si avvicinava diceva che si sentiva "venire" perchè era trppo eccitato, ed io confesso che non sapevo cosa fare, da allora abbiamo fatto finita che nulla fosse stato o meglio lui mi ha dato qsta impressione, ma per me è stato eccome. Mi sembra spaventato da me..eppure dico io, prima avevi cmq una donna al tuo fianco, ho pensato che lo turbasse il fatto che fossi vergine, ma a qnto pare anche la ex lo era, qndi nn credo sia qllo il problema..boh! Devo credere altro, forse non mi ama abbastanza!? Incomincia ad essere pesante questa situazione, l'unica cosa certa è che mi ha raccontato di una volta in cui gli si ruppe con la sua ex e da allora nn ha più avuto rapporti...è possibile abbia preso un "blocco" e cosa devo fare io? Help...

MIGLIOR COMMENTO
Desider
Lui ha paura di fare l'amore con me, io sono vergine e lui dice di non esserlo essendo stato fidanzato per 7 anni con una ragazza prima di me. Abbiamo entrambi 30 anni e siamo insieme da un anno, abbiamo sempre fatto le cose con gradualità, ma ora incomincio ad avere dei dubbi qndo provocatoriamente gli chiedo di farlo, non prova e non mostra desiderio di avermi tta per sè!? E' una cosa che sento solo io? Ne abbiamo parlato spesso, ma ogni volta il discorso nasce e finisce intorno alla paura che si possa rompere il ************..si sentirebbe sicuro solo se prendessi la pillola (ma per motivi di salute non voglio rischiare!), mi chiedo se sia normale, sono sempre stata io qlla frenata ed ora che ho trovato la persona che amo mi sento quasi anormale io. Ci abbiamo provato mezza volta, all'inizio, dopo alcuni mesi e
fu lui a prendere l'iniziativa...e dire che è stato un fiasco colossale è poco, nonostante fossi io qlla da tranquillizzare ho fatto di tto per non fargli notare nulla (e nn so se ho fatto bn a qsto punto!), appena si avvicinava diceva che si sentiva "venire" perchè era trppo eccitato, ed io confesso che non sapevo cosa fare, da allora abbiamo fatto finita che nulla fosse stato. Mi sembra spaventato da me..eppure dico io prima avevi cmq una donna al tuo fianco..boh! Devo credere altro, forse non mi ama abbastanza!? Incomincia ad essere pesante questa situazione, l'unica cosa certa è che mi ha raccontato di una volta in cui gli si ruppe con la sua ex e da allora nn ha più avuto rapporti...è possibile abbia preso un "blocco" e cosa devo fare io? Help...
Leggi altri commenti
Cindyil
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Desider Visualizza Messaggio
Lui ha paura di fare l'amore con me, io sono vergine e lui dice di non esserlo essendo stato fidanzato per 7 anni con una ragazza prima di me. Abbiamo entrambi 30 anni e siamo insieme da un anno, abbiamo sempre fatto le cose con gradualità, ma ora incomincio ad avere dei dubbi qndo provocatoriamente gli chiedo di farlo, non prova e non mostra desiderio di avermi tta per sè!? E' una cosa che sento solo io? Ne abbiamo parlato spesso, ma ogni volta il discorso nasce e finisce intorno alla paura che si possa rompere il ************..si sentirebbe sicuro solo se prendessi la pillola (ma per motivi di salute non voglio rischiare!), mi chiedo se sia normale, sono sempre stata io qlla frenata ed ora che ho trovato la persona che amo mi sento quasi anormale io. Ci abbiamo provato mezza volta, all'inizio, dopo alcuni mesi e
fu lui a prendere l'iniziativa...e dire che è stato un fiasco colossale è poco, nonostante fossi io qlla da tranquillizzare ho fatto di tto per non fargli notare nulla (e nn so se ho fatto bn a qsto punto!), appena si avvicinava diceva che si sentiva "venire" perchè era trppo eccitato, ed io confesso che non sapevo cosa fare, da allora abbiamo fatto finita che nulla fosse stato. Mi sembra spaventato da me..eppure dico io prima avevi cmq una donna al tuo fianco..boh! Devo credere altro, forse non mi ama abbastanza!? Incomincia ad essere pesante questa situazione, l'unica cosa certa è che mi ha raccontato di una volta in cui gli si ruppe con la sua ex e da allora nn ha più avuto rapporti...è possibile abbia preso un "blocco" e cosa devo fare io? Help...
mahhh io avrei dei dubbi ..forse è possibile che lui abbia dei problemi...scusami..ma io al posto tuo la penserei così.. Entrambi avete 30 anni ... tu non hai mai avuto storie? lui è bloccato? io credo che alla vostra età non abbia molto senso fare le cose con gradualità...tu pensi veramente che lui non faccia mai sesso? Se state insieme da un anno, se vi amate, anche se per caso tu rimanessi incinta..che problemi ci sarebbero? siete adulti, perchè tutta questa paura? Se è tutto vero quello che affermi, forse lui avrebbe bisogno di aiuto...di qualcuno che lo sblocchi

Alessia Va
 

Ne avete quindi parlato, apertamente?
Vi siete confrontati?

Credo che il dialogo sia la cosa fondamentale, in queste situazioni.

Potreste poi pensare di contattare una/un psicologa/o specializzato in sessuologia e provare a fare una chiacchierata con lei/lui.
Magari anche solo un incontro aiuta a chiarire meglio le dinamiche e a risollevare gli animi...

Desider
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Cindyil Visualizza Messaggio
mahhh io avrei dei dubbi ..forse è possibile che lui abbia dei problemi...scusami..ma io al posto tuo la penserei così.. Entrambi avete 30 anni ... tu non hai mai avuto storie? lui è bloccato? io credo che alla vostra età non abbia molto senso fare le cose con gradualità...tu pensi veramente che lui non faccia mai sesso? Se state insieme da un anno, se vi amate, anche se per caso tu rimanessi incinta..che problemi ci sarebbero? siete adulti, perchè tutta questa paura? Se è tutto vero quello che affermi, forse lui avrebbe bisogno di aiuto...di qualcuno che lo sblocchi
Beh anch'io incomincio ad avere dubbi perchè concordo con te Cindyil, su quanto hai detto, e sono le stesse cose che mi chiedo anch'io. Io nn ho mai avuto storie e qlla bloccata dovrei essere io, invece riuslta proprio il contrario nonostante lui sia reduce di una lunga storia (mi chiedo, che storia poi...boh!), confesso che qlk passo avanti riesco a vederlo, ma è di una fatica colossale in quanto donna dover far fronte ad una tale situazione, a volte mi chiedo se sia giusto e normale!

Desider
 

Citazione:
Originariamente Inviato da Alessia Va Visualizza Messaggio
Ne avete quindi parlato, apertamente?
Vi siete confrontati?

Credo che il dialogo sia la cosa fondamentale, in queste situazioni.

Potreste poi pensare di contattare una/un psicologa/o specializzato in sessuologia e provare a fare una chiacchierata con lei/lui.
Magari anche solo un incontro aiuta a chiarire meglio le dinamiche e a risollevare gli animi...
Sì, io ho tirato il discorso fuori e ne abbiamo più di una volta parlato, e lui altrettante volte al termine del confronto mi ha detto che qste cose non vorrebbe che se ne parlasse...ed io ovviamente ho portato avanti la mia tesi opposta senza dubbio.
Il punto è che per lui tto ciò non è un problema, pare che sia solo mio in tutto ciò...
A stento accetta di sostenere un dialogo con me figuriamoci se gli proponessi di contattare uno piscologo; confesso che in momenti di disperazione l ho fatto, ma con risultati nulli!

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 01:30 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X