Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Allergologia e Immunologia > ALLERGIA AL GATTO??
Segna Forum Come Letti

   

ALLERGIA AL GATTO??

Lilith76
 

Ho da poco preso un micio randagio malato che ora è perfettamente guarito e vaccinato ma ho il sospetto che mi provochi allergia per via di starnuti continui e arrossamenti sulla pelle se lo strofino sul viso e gola gonfia. E' da un mese che sto male con naso gocciolante e completamente chiuso ma sono cosciente di aver trascurato un raffreddore e ora mi ritrovo con molto catarro sù per il naso e un po' nei bronchi....mi domando...se il mio micio mi facesse peggiorare il raffreddore che già ho e quindi mi desse allergia cosa potrei fare per ridurre al minimo i fastidi?vaccino??antistaminici? mi hanno detto che esistono delle salviette per pulire il pelo del gatto, fatte apposta per limitare allergie che derivano dalla saliva quando si lavano....consigli??? non mi dite di dare via il micio, che tra l'altro vive col mio ragazzo e io lo vedo solo due giorni alla settimana, perchè non lo farei mai, lo amo troppo!!ma quando sto dal mio ragazzo devo trovare una soluzione!!anche se confido che il test allergico dia esito negativo...

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Filippo Fassio
Per prima cosa effettuerei, come già consigliato, una valutazione allergologica e dei test mirati. Certo, la storia è già di per sè molto indicativa, tuttavia è necessario avere la conferma con i test.
In seguito potrà mettere in atto delle norme per ridurre l'esposizione agli allergeni (ad esempio, nel caso del gatto, non conta poi tanto non toccarlo mentre è importantissimo ridurre gli allergeni che rimangono dentor casa e che poi le continuerà ad inalare).

saluti
__________________
Dr. Filippo Fassio
Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Visita in: Firenze - Pistoia - Bologna

Visita il mio sito blog:www.allergologo.net!

Le informazioni contenute sul forum hanno unicamente scopo divulgativo e non intendono in nessun modo sostituire la visita medica.
Leggi altri commenti
Michelle87
 

Ciao!
Io sono allergica al pelo del gatto e mi sono accorta di questa allergia grazie ad un micino che aveva trovato per strada mia suocera...Ogni volta che andavo a casa del mio ragazzo mi lacrimavano gli occhi in modo esagerato con conseguente arrossamento,tanto che dovevo farmi impacchi di camomilla... Mia suocera, per il mio bene fu costretta a darlo al fratello,ora il gatto sta benissimo è cresciuto ed è davvero bello, ma per me era un dramma andare a casa loro..Poi ho fatto il test allergico e risultò l'allergia infatti...
Visto che hai sottolineato che non lo regalerete a nessuno potrei consigliarti di non toccarlo, di stargli lontana, magari quando ci sei tu potrebbe farlo stare in un'altra stanza anche se, d'altro canto il gatto sta in quella casa quindi anche sul divano ci saranno i suoi peli... Comunque vai a fare il test, poi ti consiglierà l'allergologo..

Lilith76
 

MI hanno detto che esiste del cibo per gatti che serve a rendere la loro saliva meno allergica.....sarà vero???

francesca66
 

Ho da poco scoperto che quando viene mia madre a casa mia (allergica a livelli pazzeschi)se lavo, tolgo la polvere e pulisco con lo straccio umido e il disinfettante tutte le sedie e il sofà e passo i pavimenti, riesce a fermarsi un pomeriggio, altrimenti scappava con occhi gonfi e naso rosso, senza contare che un paio di volte le aveva provocato delle chiazze rosse sul collo, questo lo faccio ogni volta che mi dice "ti vengo a trovare", però funziona alla grande.Ciao

Lilith76
 

consigliano anche di comprare un buon ionizzatore/ purificatore d'aria...dovrebbe dare una ripulita a tutti gli allergeni presenti nell'aria no??ho appena chiamato il medico e gli ho chiesto l'impegnativa per i test allergici, ha detto anche che nel mentre mi darà uno spray nasale antistaminico per tamponare finchè nn ho i risultati e di conseguenza non si trova una soluzione che sia il più efficace possibile. Ho sentito dire che il vaccino alla lunga può anche curare definitivamente da una allergia...al ragazzo di una mia amica è successo.

dantes
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da Lilith76

Ho da poco preso un micio randagio malato che ora è perfettamente guarito e vaccinato ma ho il sospetto che mi provochi allergia per via di starnuti continui e arrossamenti sulla pelle se lo strofino sul viso e gola gonfia. E' da un mese che sto male con naso gocciolante e completamente chiuso ma sono cosciente di aver trascurato un raffreddore e ora mi ritrovo con molto catarro sù per il naso e un po' nei bronchi....mi domando...se il mio micio mi facesse peggiorare il raffreddore che già ho e quindi mi desse allergia cosa potrei fare per ridurre al minimo i fastidi?vaccino??antistaminici? mi hanno detto che esistono delle salviette per pulire il pelo del gatto, fatte apposta per limitare allergie che derivano dalla saliva quando si lavano....consigli??? non mi dite di dare via il micio, che tra l'altro vive col mio ragazzo e io lo vedo solo due giorni alla settimana, perchè non lo farei mai, lo amo troppo!!ma quando sto dal mio ragazzo devo trovare una soluzione!!anche se confido che il test allergico dia esito negativo...
Posso dirti che t'adoro?Sei una delle uniche che non si sbarazza del proprio pelosetto ai primi problemi.Se posti la domanda anche in veterinaria vediamo anche noi di darti una mano

Lilith76
 

Oggi ho accompagnato mio padre a far visitare i suoi tre gatti. SOno stata in macchina con loro e dentro la piccola stanzetta per la visita, li ho anche accarezzati. Nessuna reazione, neanche mezzo fastidio o starnuto....possibile che sia allergica solo al pelo del mio tesoro??oppure forse c'è altro in quella casa che mi fa star male?e se fossi allergica al pelo del mio piccolo batuffolo si può trovare una cura mirata?

Dr. Filippo Fassio
 

In realtà non esistono dati che identifichino gatti "allergizzanti" ed altri no, anche se indubbiamente esistono differenze tra le razze. Come le ho già detto cercherei la conferma dell'allergia per prima cosa, poi - eventualmente - potrebbe essere valutabile anche una immunoterapia specifica, il cosiddetto vaccino.

saluti

Lilith76
 

ieri ho iniziato con vari test per allergie. Mi hanno messo dei cerotti enormi, tre, sulla schiena, ognuno composto da una decina di patch con la sostanza che dovrebbe dare reazione. Sono test da contatto. Io so del Nickel anche se nn me lo sono mai fatto, semplicemente lo ho dedotto dalle tremende irritazioni che mi venivano dove la pelle vi entrava in contatto. In effetti una di queste patch è al Nickel e mi prude!!!domani le tolgo e vediamo questi risultati. Poi mi hanno prescritto analisi del sangue per gatto, cavallo e piante non ricordo di che tipo. E poi a dicembre un test per l'asma che ho avuto da piccola per un brevissimo periodo. Vediamo che esce fuori!!

Lilith76
 

una domanda fondamentale....ma se io fossi allergica al mio gatto (devo fare a breve i test del sangue) la reazione non dovrebbe svanire appena allontanata dall'ambiente in cui il micio sta??allontanamento dalla casa e dal gatto= dovrei stare meglio....eppure il giorno dopo sto pure peggio!!!allora non è il micio???

Lilith76
 

?????.....

Dr. Filippo Fassio
 

in un paziente allergico l'allontanamento dell'allergene scatenante dovrebbe portare miglioramenti sul piano clinico, anche se non proprio immediati.

saluti

Lilith76
 

oggi ho preso i risultati.....

RAST epitelio gatto
normale 0-0.71
moderato 0.72-3.59
Alto 3.60-17.99
Altissimo olre 18.00

il mio valore è 100.00!!!!

Rast Deramt.pteronyssimus

normale 0-0.71
moderato 0.72-3.59
Alto 3.60-17.99
Altissimo olre 18.00

il mio valore è 32.90

Rast Dermat. farinaee
normale 0-0.71
moderato 0.72-3.59
Alto 3.60-17.99
Altissimo olre 18.00

il mio valore è 49.30

ora presupponendo che il mio micio non si tocca perchè è come un figlio per me mi domando:

perchè alcuni gatti non mi fanno effetto??? Ad esempio quando ho portato i 3 gatti di mio padre dal veterinario e sono stata in macchina con loro e poi nella stanza con loro, stanza dove sicuramente sono passati decine e decine di gatti, li ho accarezzati anche non ho avuto nulla, nemmeno mezzo stranuto o naso chiuso.
un vaccino può essere utile per risolvere il problema alla radice senza dover prendere antistamici a vita??
Una accurata pulizia di casa, e del pelo del gatto, per il quale ho comprato uno shampoo specifico a secco per la detersione e un uso di un purificatore d'aria possono dare siginificativo sollievo ai miei sintomi ogni qual volta vado a casa del mio fidanzato dove vive il mio amatissimo micio?


grazie per la risposte!!!

fiammetta70
 

io ho lo stesso problema con il mio compagno, allergico ai miei 3 gatti. Leggendo in rete ho trovato che esiste uan lozione, di nome Allerpet (in vendita in farmacia al costo di 21 euro) che passata sul pelo dell'animale riduce le manifestazioni allergiche. L'ho acquistata ieri, non ti so dire se sarà efficace o meno...lo spero!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Filippo Fassio

Dr. Filippo Fassio
Nome:
Filippo Fassio
Comune:
Firenze, Pistoia e Lucca
Professione:
Medico Chirurgo, Specialista in Allergologia ed Immunologia Clinica
Specializzazione:
Allergologia ed Immunologia Clinica, Dottore di Ricerca in Medicina Clinica e Sperimentale
Contatti/Profili social:
sito web facebook twitter linkedin
Domanda al medico
Dr. Fassio, quale allergia provoca la tosse?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 06:50 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X