Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Senologia e prevenzione oncologica > Dolore e gonfiore al capezzolo sinistro!
Segna Forum Come Letti

   

Dolore e gonfiore al capezzolo sinistro!

VanillaSky1981
 

Salve,
vi scrivo in quanto da 3 giorni ho un problemino che mi assilla.
Mi si è gonfiato il capezzolo sinistro.. al tatto è molto duro rispetto a quello destro come se si fosse formata una ghiandoletta minuscola all'interno fastidiosa.
In effetti il seno non mi fa male ma solo la parte circostante del capezzolo. Ho provato a strizzarlo e inizialmente è uscito una secrezione giallastra poi rossastra e dopo un verde scuro. Premetto che era tempo che secrezioni color verde fuoriuscivano solo se sollecitate da me. Ho prenotato una visita ginecologica-endocrinologa dalla mia dottoressa per oggi pomeriggio.
Ho paura che possa essere qualcosa di serio.. ho davvero il terrore..Dottoressa mi dica potrebbe essere qualcosa di grave?
Grazie in anticipo!

MIGLIOR COMMENTO
Prof.ssa Virginia A. Cirolla
PER VANILLASKY1981

Gentile amica la descrizione della sua situazione clinica depone per

secrezione mammaria bilaterale e tensione mammella sn che depongono in prima

ipotesi per papilloma intraduttale iperstimolato dall'utilizzo non modesto

di ormoni a scopo terapeutico.

Un eccesso di PL non e' da escludere e certamente da verificare con opportuni

accertamenti specialistici..


DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
__________________________________
__________________
Prof.ssa Virginia Angela Cirolla
MD,PhD Cancer Research
Leggi altri commenti
VanillaSky1981
 

Dottoressa sono stata dalla mia ginecologa e le ho esposto il problema mi ha dato un antibiotico per 5 giorni e un antinfiammatoria per 7 giorni e dopo la cura mi ha consigliato una mammografia. Mi ha detto che non è nulla di preoccupante in quanto a causa di queste secrezioni c'è stata un infiammazione. Devo per caso preoccuparmi??

Prof.ssa Virginia A. Cirolla
 

PER VANILLASKY 1981


Gentile amica certo che deve preoccuparsi se le consigliano alla sua eta' di

effettuare una RX mammografia quando le linee guida ufficiali impongono

l'esecuzione della RX non prima dei 40 anni compiuti.

La flogosi potrebbe essere certa e trattabile anche solo con antinfiammatori

senza antibiotici poiche' riferisce solo fastidio e tensione mammaria senza

arrossamenti a carico del parenchima ad indicare una possibile mastite.



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
________________________________

VanillaSky1981
 

Gentilissima dottoressa quindi con la terapia della mia ginecologia dovrebbe passare questo senso di gonfiore al capezzolo?? Ho letto altre discussioni con il mio stessissimo problema e la situazione non era così preoccupante leggendo le sue risposte.
Mi perdoni per l'insistenza ma sono abbastanza preoccupata!

N.B La ginecologa mi ha consigliato comunque un'ecografia mammaria e non una mammografia.. ho riletto meglio sul foglietto e ricordavo io male.

Prof.ssa Virginia A. Cirolla
 

PER VANILLASKY1981


Gentile amica sicuramente un adeguata terapia antiflogistica(

ANTINFIAMMATORI...) risulta utile al suo problema anche se le

consiglio sempre buon senso per il futuro nella scelta di operatori

dedicati!



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
________________________________

VanillaSky1981
 

In che senso dottoressa mi scusi?? La cura che mi è stata data a base di antibiotici e infiammatori non va bene??
Devo dire che il dolore è passato(per fortuna) e rimasto solo il capezzolo duro.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:57 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X