Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Diabete e patologie correlate > iperinsulinemia e fluoxetina
Segna Forum Come Letti

   

iperinsulinemia e fluoxetina

angeletti
 

inizio a capire come funzione. Spero
ecco in breve cosa mi è successo:
durante la gravidanza ho preso più di 30 kg. Ho avuto il diabete gestazionale. A distanza di 3 anni dal parto, i chili mi sono rimasti quasi tutti (nella mia vita ho sempre pesato tra i 50 e i 55KG) (ora ho 39 anni e sono alta 1,6 e ora mi hanno diagnosticato una iperinsulinemia.
ecco i dati delle curve con 75gr di glucosio:
Glicemia Insulina
G. Basale 96 mg/dl I. Basale 13,2 microUI/m
G. +1 H 181 mg/dl I. +1 H 84,6 microUI/m
G. +2 H 154 mg/dl I. +2 H 106,4 microUI/m
La calorimetria indiretta dice: metabolismo basale lento.
La tiroide non ha problemi
La cura: Triac acido trijotiroacetico 0.15mg
Metformina cloridrato 100mg
Fluoxetina cloridrato 10mg
una compressa per tre volte al giorno.
Le pasticche associate ad una dieta da 1000 calorie al giorno senza carboidrati e latte e derivati.
Non ho ancora preso nulla, ho letto qualcosa e mi stanno sorgendo dubbi sull'efficacia e, soprattutto, sul proxac, che trovo pericolosissimo (ah! non sono una persona depressa). Cosa ne pensate?

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Fabio Baccetti
Cara Angeletti, per prima cosa lei secondo la curva non ha solo iperinsulinemia ma una Ridotta Tolleranza ai Carboidrati (Impaired Glucose Tolerance) che è una condizione intermedia fra la normalità ed il Dabete Mellito che è ad altissimo rischio di evolvere verso il Diabete ma che può anche srecedere se perde peso e se fa attività fisica regolarmetne. Sul cocktail faramacoogico che le è stato dato le dico solo che gli ormoni tiroidei sono ormai stati messi fuorilegge per la terapia dell'obesità da molti anni e che la Metformina a quel dosaggio ha praticamente effetto placebo. Fra l'altro non vorrei sbagliarmi ma questo cocktail mi pare proprio lo stesso per il quale moltissimi farmacisti in tutta Italia sono stati denunciati qualche giorno fa e qualcuno anche arrestato in quanto lo confezionavano dietro prescrizione di un collega genovese anche lui arrestato.
Perciò la invito a sospendere immediatametne l'assunzione di tali farmaci e di rivolgersi ad uno specialista in terapia dell'obesità che le dia una dieta equolibrata, che non può che essere mediterranea (come TUTTI gi più grandi esperti mondiali dicono), e casomai la può aiutare con farmaci tipo la Sibutramina (se non ha controindicazioni) o la stessa metformina 8che non ha l'indicazione all'uso nell'obesità ma che da anni è ampiamnete usata in questo campo) ma a dosaggi di almeno 2 gr al giorno.
Se poi proprio non riuscisse e la sua obesità uò essere classificata come grave si può sempre ricorrere alla chirurgia bariatrica che negli ultimi tempi si è sempre più raffinata nel fare interventi meno invsivi e distruttivi rispetto a qualche anno fa.
Cordialmente
Dr. Fabio Baccetti
__________________
I visitatori di questo forum sono pregati di porre domande o richieste di chiarimento riguardanti l'argomento specialistico del forum e non argomenti di medicina generale a cui può benissimo dare risposta il medico curante.
Inoltre per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo forum dal dott. Baccetti devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento.
Leggi altri commenti
maritrudy
 

Scusa ma non ti hanno detto a cosa servirebbe il prozac nel tuo caso? Io eviterei di assumere quelle sostanze....non ne vedo l'utilità

angeletti
 

Grazie per il suo consulto. Ho deciso che non prenderò quel mix di medicinali e che cambierò medico. Della sua risposta mi ha laciato però un pò perplessa quando parla della <mia obesità>. Crede che io possa essere obesa? Ho 39 anni , peso 73 Kg e sono alta circa 1,65, rientro già in quadro di obesità?
garzie

angeletti
 

No, e veramente non mi ha neanche detto che nella composizione galenica che mi aveva prescritto e che avrei dovuto far fare in farmacia c'era uno psicofarmaco. A proposito, se per caso lo sai, ma i medici non sono obbligati a dire ai loro pazienti la natura dei farmaci che gli prescrivonoe egli eventuali rischi cui vanno incontro?
Grazie comunque per averm risposto

zena
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da angeletti

No, e veramente non mi ha neanche detto che nella composizione galenica che mi aveva prescritto e che avrei dovuto far fare in farmacia c'era uno psicofarmaco. A proposito, se per caso lo sai, ma i medici non sono obbligati a dire ai loro pazienti la natura dei farmaci che gli prescrivonoe egli eventuali rischi cui vanno incontro?
Grazie comunque per averm risposto
si

Dr. Fabio Baccetti
 

Cara Angeletti nel suo caso l'indice di massa corporea cioè peso diviso l'altezza al quadrato da un valore di 26,81 che in effetti si pone nell'ambito del sovrappeso e non ancora obesità. Infatti ho usato il termine obesità riferendomi alla Metformina nel senso che questo farmaco anche se non ne ha l'indicazione, da anni viene usato nella terapia di quest'ultima e del sovrappeso in quanto ha un lieve effetto anoressizzante che in ogni caso non si rileva in tutti i pazienti.
Cordialmente
Dr. Fabio Baccetti

PS: sulle composizioni galeniche date da certi colleghi non mi faccia entrare in polemica...certamente il medico ha l'obbligo di informare il pazietne su ciò che consiglia nella prescrizione ma certo anche il paziente, ogni volta che gli viene proposto qualcosa di nuovo, dovrebbe chiedere cosa è, a cosa serve e quali sono gli effetti collaterali.

maritrudy
 

Ciao, anche io penso che i medici siano obbligati a dare spiegazioni ai pazienti sui farmaci che prescrivono e in ogni modo io chiederei sempre cosa devo assumere, la funzione e gli effetti collaterali. Se un medico non mi dà tutte le spiegazioni che voglio sicuramente cambio medico prima di iniziare una eventuale cura. Le cose principali che un professionista deve trasmettermi sono fiducia e massima chiarezza nelle informazioni. Se queste mancano non affido di certo a lui la mia salute.....fai bene a sentire altri pareri anche tu.

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 20:43 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X