Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Oculistica > Dopo 4 anni dal PRK
Segna Forum Come Letti

   

Dopo 4 anni dal PRK

Scorpione
 

Buongiorno a tutti. Scrivo in questo forum per sapere se c'è qualcuno di voi, operato agli occhi, che soffre dei miei stessi disturbi.
Ho fatto l'intervento laser agli occhi con la modalità PRK ormai ben 4 anni fa all'Ospedale di Siena. Oggi, dopo tutto questo tempo, vedo benissimo ma soffro di dolore agli occhi, un dolore leggero ma costante, che mi butta fuori di testa ma che mi si manifesta solo in due casi: primo, quando dormo poco e quindi c'è la necessità fisiologica di recuperare sonno, secondo quando prendo il raffreddore o qualche virus influenzale. In pratica mi prende una fascia di bruciore intorno alla zona degli occhi che poi mi si estende a tutto il viso, con senso di nausea, voglia di dormire anche 9 ore al giorno, attenzione e riflessi sotto zero, in pratica un dormiente/sofferente che cammina. Questo mi dura circa una settimana, ma che fatica!!! Mi piacerebbe sapere appunto da qualche esperto il perchè di questo fenomeno (prima dell'intervento niente di niente) e da qualche frequentatore se queste brutte sensazioni sono diffuse o sono solo mie. Grazie.

MIGLIOR COMMENTO
belte
Accidenti, mancavi solo tu con questa testimonianza a tirarci su il morale
Leggi altri commenti
Scorpione
 

Chi deve fare l'operazione deve valutare tutto e il contrario di tutto, operarsi agli occhi non è come andarsi a tagliare i capelli tanto per intenderci. Anch'io ero di quelli "focosi", non vedevo l'ora di farlo, era l'ossessione della mia vita, ma purtroppo, come in tutti i settori del mondo, c'è sempre qualcuno che ti manda allo sbaraglio senza tanti scrupoli pur di intascare il cash, tanto poi non si torna indietro, tanto poi sono cazzi tuoi. Questa non è una generalizzazione degli oculisti ma è certo che loro devono pur "vendere" il proprio prodotto. Io tornassi indietro porterei gli occhiali senza ombra di dubbio, altri a cui magari è andata meglio no. Ma il punto non è questo quanto quello, per coloro che vogliono operarsi, di stare ben in guardia, di consultare anche 10, 20, 30 oculisti prima di muoversi, di leggere sul web anche le esperienze di coloro che tuttora hanno lievi problemi come me ma anche di coloro che c'hanno rimesso la vista. Tutto qua, per non dire "ma io non sapevo che...".

belte
 

sì concordo...

..io mi ero informato bene, avevo visto il sito Malavista.it ed altri simili, però avevo troppa voglia di farlo.

Ora come ora mi ritengo contento e soddisfatto.... nonché anche fortunato, non ho particolari problemi o fastidi agli occhi.

silvi
 

ti parla un' operata da soli 7 giorni... forse è meglio non leggere troppe cose, comunque da quel poco che ho spulciato, le statistiche dicono che, con una medio bassa miopia, i risultati sono ottimi e il successo è del 95% dei casi. il residuo 5% accusa una residua miopia ritoccabile.
questo è ciò che so

1998K
 

nel mio caso (miopia bassa ma associata anche ad astigmatismo) il dott mi ha pronostocato un rischi di 1 su 300 che abbia qualche complicazione successiva!

spero tanto di non essere quell'1!!

totti24
 

e propabilità di ritorno ???

1998K
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da totti24

e propabilità di ritorno ???
adesso mi fai venire un dubbio, non credo siano incluse in quel calcolo di probabilità!

proverò a chiedere

 

Scorpione io ho sempre dormito 9 ore a notte...
Sono molto d'accordo con te. Sono contenta che qualcun'altro la stia mettendo giù un po' più dura... Io ho fatto il primo occhio 3 mesi fa e ancora vedo doppio, il secondo 3 settimane fa e con quello vedo sfuocato. Meglio di prima, ma non è ancora finita...
Il tuo oculista cosa ti dice?

belte
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da 1998K

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da totti24

e propabilità di ritorno ???
adesso mi fai venire un dubbio, non credo siano incluse in quel calcolo di probabilità!

proverò a chiedere
Ma dai.... è sicuramente probabile che ritorni la miopia, può ritornare anche a 40 anni, o 50!

Certo che se il difetto era stabile da diversi anni, puoi stare tranquillo, di certo la miopia non ritornerà come prima.

1998K
 

grazie belte per il supporto. Dunque al momento il difetto visivo è fermo da molti anni però il medico che mi farà l'intervento, dopo avermi verificato i valori, mi ha detto che per tutto questo tempo avevo la correzione sbagliata!!

ho gli stessi occhiali dal 1997 ma secondo lui dovevo avere una correzione inferiore di miopia mentre una superiore di astigmatismo!

Era la prima volta che mi vedeva e mi ha detto che spesso gli capitano pazienti con correzioni troppo forti di miopia, e comunque sbagliate!!!

spero che sappia il fatto suo

che ne pensi?

PS: ora ho 33 anni (domani per l'esattezza)

Scorpione
 

x Frap.
Come avevo già scritto per fortuna io non ho mai avuto problemi di "visione" fin da quando tolsi la lentina protettiva, vedevo benissimo e vedo benissimo tuttora (ho 10/10 sul dx e 11/10 sul sx) ma ho avuto ALTRI tipi di problemi che saranno soggettivi quanto vuoi ma che, dopo aver girato parecchi oculisti, sono arrivato alla conclusione che potevano essere previsti prima a causa della conformazione del mio occhio (ho sempe avuto un occhios ensibile perchè con superficie larga, quindi più soggetteo agli agenti esterni). Dopo un raffreddore o dopo aver dormito 4 ore ad esempio mi prende un forte dolore agli occhi, mi sento come se avessi due palloni, leggero ma terribilmente costante. Mi bruciano gli occhi e il viso, miprende la nausea ed una stanchezza fisica molto accentuata (in palestra, tanto per fare un esempio, non ce la faccio più, l'attività sessuale meglio metterla in cantina per periodi migliori, l'attenzione e la vitalità sul lavoro scema a bassi livelli). Insomma una palla al piede incredibile, come avrai capito. La vista, mi hanno assicurato gli ottici, è molto difficile che torni a peggiorare una volta stabilizzatasi anche se la presbiopia dovrebbe prendere prima dell'età fisiologica poichè il cristallino si sforza di più. Molti però ignorano, o vengono sottoposti a processi di ignoranza da chi deve fare il suo businness, circa effetti collaterali che ti possono prendere e che vi assicuro con certezza non ricompensano per niente il fatto di vederci bene. Comunque nessuno di voi dopo l'operazione soffre qualche volta dei miei problemi? Che dire, sarò stato uno dei pochi s****ti della situazione....ricordatevi però che in quelle bassissime % tutti ci possono rientrare!

belte
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da 1998K

grazie belte per il supporto. Dunque al momento il difetto visivo è fermo da molti anni però il medico che mi farà l'intervento, dopo avermi verificato i valori, mi ha detto che per tutto questo tempo avevo la correzione sbagliata!!

ho gli stessi occhiali dal 1997 ma secondo lui dovevo avere una correzione inferiore di miopia mentre una superiore di astigmatismo!

Era la prima volta che mi vedeva e mi ha detto che spesso gli capitano pazienti con correzioni troppo forti di miopia, e comunque sbagliate!!!

spero che sappia il fatto suo

che ne pensi?

PS: ora ho 33 anni (domani per l'esattezza)
Quando mi hanno fatto il controllo della vista dove mi sono operato, alla fine ho domandato al dottore di controllare x curiosità se la stessa gradazione che hanno trovato loro è la stessa degli occhiali che portavo.

mi han trovato un 0,25 in più in entrambe le lenti..

..quindi con gli occhiali vedevo "più che bene".

era da un paio d'anni che non facevo un controllo dela vista, prima la facevo ogni 6 mesi dall'ottico che mi ha fatto le lenti a contatto e gli occhiali, ed era sempre stabile.

cmq x 4 anni ho sempre portato le stesse lenti.

proprio in questo forum si è letto di gente che verificava la propria vista da + oculisti, e tutti trovavano un difetto diverso..



..io nn mi preoccuperei..l'importante è che il medico che ti farà l'operazione ti misuri bene .. e che tu veda bene nel "risultato finale".. cioè una volta terminato il controllo con le loro lenti adosso.

non so se mi sono spiegato... sarà che ho la cena pronta ed ho fame


ciao!!

 

scorpione che dire...
Solidarizzo. Io ho ancora tanta fifa e anche io sono un pò pentita di averla fatta...

silvi
 

ciao frap, ho letto del tuo primo intervento che è stato un po' traumatizzante, sai una cosa? Credo che molti dottori non tengano in considerzione il fatto di avere di fronte tipologie di pazienti diversi dal punto di vista caratteriale, ci si dovrebbe rendere conto che alcuni di noi hanno reazioni psicologiche diverse che influiscono spesso sul decorso post operatorio e operatorio.

Per quanto mi riguarda io ho avuto un piccolo crollo post intervento, ho perso tre chili in due settimane, non riesco a mangiare molto per via di un problema intestinale che si è scoperto essere di origine nervosa, se pur io non mi senta particolarmente ansiosa... e invece mi sono fatta travolgere dalle preoccupazioni, e ci vedrò? e mi passeranno i dolori? e sto mal di pancia se ne andrà? ma ce la farò a lavorare? a guidare? a tornre ad una vita normale? Insomma ...niente pace... poi si è capito che il problema stava a monte e somatizzavo, penso che sarebbe bastata maggiore attenzione e rassicurazioni da parte del mio oculista, molte cose non mi sono state spiegate, mi sono ritrovata ad affrontare DA SOLA un intervento che tutti facevano sembrare una passeggiata, ma non è così.
C'è chi invece se ne frega e va avanti senza farsi troppe seghe mentali...e fa bene!

E' importante affrontare anche l'aspetto psicologico, ma questo per qualsiasi intervento... peccato che il "dio soldo" ai giorni d'oggi venga messo davanti a qualsiasi cosa, anche davanti alla delicatezza delle emozioni, alla precarieta del nostro equilibrio psicologico, salvo rare eccezioni, per carità...

Un bacione e non preoccuparti sii serena

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Marco Alberti

Dr. Marco Alberti
Nome:
Marco Alberti
Comune:
Milano
Provincia:
MI
Azienda:
Centro Medico Italiano
Professione:
Oculista, Direttore Sanitario del Centro Medico Italiano
Specializzazione:
Oftalmologia
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dr. Alberti, come è possibile prevenire il peggioramento della miopia nei bambini e negli adolescenti?
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 22:37 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X