ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest
Home > Pianeta famiglia > Vita in famiglia: genitori, figli e non solo > Il consumo della soia

Like Tree20Likes

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #61 (permalink)  
Vecchio 02-10-2017, 01:45 AM
L'avatar di Cindyil
ForumSalute - Veterano
"Provaci" "E se va male? "Provaci di
nuovo"
 
Cindyil
 
Nel forum da: Jul 2012
Messaggi: 7.288


Predefinito Il consumo della soia

Citazione:
Originariamente Inviato da mammamia1 Visualizza Messaggio
Sono convinta del fatto che se non si hanno problemi specifici (come il caso della dermatite), eliminare degli alimenti "perchè fa male" è una mossa azzardata. Una dieta il più variegata possibile, in un individuo sano, è sempre la risposta corretta.

ma quale mossa azzardata...non siamo mica piccoli, siamo capaci di capire se stiamo sbagliando e tornare indietro...Io ho cambiato alimentazione sopratutto per un motivo...per il colesterolo alto...tornando dalle vacanze andai dal medico per fare degli esami del sangue per un normale controllo...risultato il colesterolo era salito a 300..il mio medico mi spaventò talmente tanto e mi ordinò le statine....io scesi in farmacia e comprai le statine...poi una volta a casa, ci ripensai e mi dissi...ma se ogni volta che faccio la dieta il colesterolo mi scende...potrei provare di nuovo con la dieta, non volevo prendere farmaci per il resto della mia vita....Ho cominciato ad andare su internet e ho conosciuto il dr.Mozzi...ho ascoltato molti suoi video..ho ascoltato altri pareri di altri medici..insomma mi sono documentata...Risultato quello che affermava il suddetto dott. di una alimentazione secondo il gruppo sanguigno mi ha convinto...diceva di provare e io ho provato, non ci crederete, ma io in quindici giorni eliminando i cereali e pure i latticini e derivati il colesterolo è sceso nei limiti consigliati...e non solo pure glicemia e trigliceridi tutto perfetto...a quel punto ho comprato pure i libri del doctor, anche se devo dire che non li seguo molto...faccio a modo mio..a volte sgarro...ma io cambiando alimentazione ho risolto il mio problema...inoltre sono pure dimagrita in un anno sette chili senza diete ristrettive e continuo a dimagrire con beneficio pure per i miei problemi ginocchiferi e sono appena sovrappeso io credo che noi siamo il miglior medico di noi stessi ....poi se non si risolve allora prendiamo i farmaci...ma prima vale la pena provare alternative..

Una dieta il più variegata possibile, in un individuo sano, è sempre la risposta corretta

è giusto quello che affermi...ma se nessuno ti informa che se mangi cereali, che hanno un elevato contenuto di glutine, il grano è stato modificato dal 1973, ti sale il colesterolo tu sei convinta che stai mangiando bene perchè stai facendo la dieta mediterranea...ma la dieta mediterranea prima non era proprio così....magari sei convinta che sono invece i grassi a farti aumentare il colesterolo cosa non vera....così pure se non conosci i danni che può provocare latte e derivati è un discorso lungo....danni specialmente alle donne per gli ormoni che contengono e che si vanno a sommare a quelli che già abbiamo..

Ultimamente è uscita pure una nuova ricerca di agosto 2017....
https://www.greenme.it/mangiare/alim...boidrati-cuore

la ricerca termina dicendo...
.
In ogni caso, tuttavia, ricordatevi che sono i grassi alla base della dieta mediterranea che possono essere assunti con regolarità e fare perciò attenzione alla qualità dei grassi che scegliete: quelli da privilegiare sono i mononsaturi com l’olio di oliva e alcuni polinsaturi come gli Omega 3 del pesce o della frutta secca.

__________________
A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato

Ultima modifica di Cindyil; 02-10-2017 alle 02:19 AM
Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

Osteoporosi: sei a rischio frattura?

Basso, medio o alto: qual è il tuo rischio di frattura da fragilità ossea? Se hai oltre 40 anni, compila un facile test di autodiagnosi online.

Il DeFRA79 Test è lo strumento ufficialmente riconosciuto dalla comunità medica, che con 4 semplici domande misura la tua propensione all'osteoporosi e ad eventuali fratture nei prossimi 10 anni.

Prevenire l’osteoporosi si può e si deve.

Ottieni una valutazione del tuo potenziale rischio di frattura e alcune preziose raccomandazioni per ossa in salute.

  #62 (permalink)  
Vecchio 09-10-2017, 12:19 PM
L'avatar di Graziella99
ForumSalute - Junior
 
Graziella99
 
Nel forum da: May 2014
Messaggi: 30
Predefinito Riferimento: Il consumo della soia

a me hanno consigliato la linea nature di pesoforma che ha tutta una serie di prodotti alla soia (poi riso, quinoa...) qualcuno la conosce? è valida? non ne so molto sull'argomento...

Rispondi Con Citazione
Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 22:48 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
CISTITE: LE REGOLE PER UN SESSO SICURO

Bruciore intimo, irritazione e stimolo frequente a fare pipì possono mettere in pericolo l'intimità e la sessualità di coppia. Ritrova il piacere e la passione... così!
Ecco i rimedi.
DIMAGRIRE CON I PROBIOTICI

Lo dice la scienza: una flora batterica intestinale sana sarebbe alla base dell'equilibrio del peso corporeo. Se vuoi tornare in forma, punta sulla dieta probiotica!
Leggi tutto.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X