Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Psicologia e psicoterapie > Psicologia dello sviluppo infantile > disperata figlio ingestibile in certi momenti. .
Segna Forum Come Letti

   

disperata figlio ingestibile in certi momenti. .

maida82
 

Buonasera a tutti sono mamma di 2 bambini uno di 3 anni e mezzo , l'altro di 3 mesi e mezzo.. il problema è il grande.. da sempre un bambino vivace , dove andiamo andiamo il più forte di tutti , un bambino che da sempre pare nn ascoltare i rimproveri che prima di diventare tali, erano Semplici no etc etc.. alza le mani con gli altri bimbi nonostante lo riprendiamo sempre, offende chiamando stupidi gli adulti ,magari ripetendo in rimproveri che noi facciamo a lui..e poi se a casa e Più gestibile, in situazioni di feste confusione e bambini a lui proprio lì si chiudono le orecchie ..non ascolta , urla corre fa il.maleducato , toglie i giochi ai bimbi e nn c'è rimedio se nn quello di bloccarlo e correre via.. nn sappiamo più cosa fare.. è comunque un bambino molto intelligente sveglio etc.. ma portarlo a qualche parte ni spaventa x le brutte figure che mi fa fare... dimenticavo nn ha problemi neurologici lo abbiamo portato a una neuropsichiatria. .. accetto consigli ed esperienze. .grazie mille

MIGLIOR COMMENTO
Cindyil
i bambini anche se piccolini vanno educati quando si comportano male...i miei erano vivacissimi in casa, fuori...ma sempre molto educati.
I miei cugini avevano un bambino che a tre anni faceva certi capricci...Una volta eravamo a tavola, in un albergo in montagna..questo bambino cominciò a dire voglio le forbicine..nessuno voleva dargli le forbicine perchè pure pericolose..se era mio figlio lo avrei portato via da tavola e gli avrei dato due sculaccioni se non capiva! loro invece niente!..disturbava tutti!. Alla fine, non lo sopportavo più, salgo in camera, avevo delle forbicine con la punta arrontondata e gliele detti... non era contento ..si arrabbiò ancora di più.....ahahah..voleva quelle con le punte ci prese le risate a tutti quanti! ma non solo...una mattina piangeva a dirotto in camera in albergo un casotto....pensavo che si sentisse male...busso e mi dicono che voleva le vitamine che prendeva mio figlio era tremendooo... va bè crescendo è diventato un ragazzo meraviglioso! con un carattere bello tosto!!!! Un'altra volta mio figlio compra un lecca lecca...lui lo vide e cominciò a dire lo voglio pure io....al che gli dico A..te ne dà un pezzetto....eravamo in Sardegna lontano dai negozi...lui mi rispose incavolatissimo...nooooo mio babbo me lo deve andare a comprare nuovo ma certi capricci... avevo l'impressione che i genitori avessero paura di loro figlio! e suo babbo prese la macchina e andò a comprarlo! ecco ai miei bastava che gli dessi un bello strattone e gli parlassi incavolata capivano...io non sopporto i bambini che fanno i capricci!|
__________________

Quelli belli come noi fan l'amore in un sorriso lontano ed indeciso che non capiresti mai.

Leggi altri commenti
maida82
 

Credimi noi lo facciamo ma se stiamo in confusione è come se l'insieme tappassero le orecchie nn ascolta anzi si esalta.. butta in giochi x aria x terra toglie I giochi ai bimbi ,poi x esempio se gli dico in casa finiscila se no ti do le botte,lui la ripete agli altri che siano adulti o bambini. ..!l.ho fermato strattonato e seduto sul divano , lui piangeva si disperava io era rossa un fuoco. . Dopo un po mi ha promesso che avrebbe fatto il bravo.. ma niente si è alzato e toglieva dalle.mani i giochi ai bimbi alche l ho rimesso in punizione fino al.punto che sono andata via in lacrime x la frustrazione..mi consola sapere che il.bambino in questione si è poi calmato .. ma.x.ora davanti a me c'è solo.il.buio

Alessia Va
 

Il neuropsichiatra cos'ha detto?

maida82
 

Che a livello neurologico nn c'è niente che nn va.. ma nn mi ha dato nessun tipo di consiglio educativo.. lui ripete tutto nn capendo la.differenza tra adulti e bambini .. e poi è così come l.ho descritto..

Alessia Va
 

Citazione:
Originariamente Inviato da maida82 Visualizza Messaggio
Che a livello neurologico nn c'è niente che nn va.. ma nn mi ha dato nessun tipo di consiglio educativo.. lui ripete tutto nn capendo la.differenza tra adulti e bambini .. e poi è così come l.ho descritto..
Perdonami, ma non mi è chiaro il passaggio in grassetto...

maida82
 

Ti spiego. ..quando noi rimproveriamo lui x cose che fa.. diciamo tipo.. Diego nn si fa nn fare lo.stupido ..oppure stai zitto ...lui lo usa sia con i suoi coetanei sia con noi o altri adulti questo tipo di frasi. . Nn riesce a capire che il.grande può rivolgersi a lui in questo modo , ma lui no nei confronti degli altri..

Alessia Va
 

Citazione:
Originariamente Inviato da maida82 Visualizza Messaggio
Ti spiego. ..quando noi rimproveriamo lui x cose che fa.. diciamo tipo.. Diego nn si fa nn fare lo.stupido ..oppure stai zitto ...lui lo usa sia con i suoi coetanei sia con noi o altri adulti questo tipo di frasi. . Nn riesce a capire che il.grande può rivolgersi a lui in questo modo , ma lui no nei confronti degli altri..
...e in virtù di quale principio dovrebbe essere in grado capire che gli altri possono farlo con lui e lui con gli altri no?

maida82
 

Beh credo che noi genitori quando esagera abbiamo il diritto o dovere di rimproverare...se nn li si dice nulla lui continua a esagerare a nn ascoltare quel che noi le diciamo .. nn crede?

Alessia Va
 

Citazione:
Originariamente Inviato da maida82 Visualizza Messaggio
Beh credo che noi genitori quando esagera abbiamo il diritto o dovere di rimproverare...se nn li si dice nulla lui continua a esagerare a nn ascoltare quel che noi le diciamo .. nn crede?
Fermiamoci un istante.
Tu dici che il bambino non è in grado di capire che quello che si dice a lui, lui poi non può dirlo agli altri.
E perché?
Perché non può dirle agli altri, dato che sono state delle a lui?
Capisci cosa intendo?
Ha tre anni e mezzo....non venti.

Loretta
 

Citazione:
Originariamente Inviato da maida82 Visualizza Messaggio
Beh credo che noi genitori quando esagera abbiamo il diritto o dovere di rimproverare...se nn li si dice nulla lui continua a esagerare a nn ascoltare quel che noi le diciamo .. nn crede?
D'accordo sul fatto di intervenire, però ricordiamoci che i bambini imparano ripetendo e imitando ciò che sentono e vedono fare dai genitori e dagli adulti.
Se vogliamo che i bambini non dicano parolacce, conteniamo il nostro linguaggio, rispettiamoli per avere il loro rispetto.

maida82
 

Concordo pienamente.. però nn si tratta di parolacce.. se lui picchia ilmfratellino io.dico ma.sei stupido così di impulso.. però nn credo di essere la prima e l unica fatto è che dai suoi amichetti nn sento.che rispondono ai genitori.. comunque detto.questo lui è un bimbo ribelle se gli dici nn toccare quella tale cosa nn ascolta lo.pupi dire 1000 volte lui.la toccherà. . Ed io nn si come fare.. come nn mi spiego se siamo.in confusione perché si esalta così tanto

Loretta
 

Citazione:
Originariamente Inviato da maida82 Visualizza Messaggio
Concordo pienamente.. però nn si tratta di parolacce.. se lui picchia ilmfratellino io.dico ma.sei stupido così di impulso.. però nn credo di essere la prima e l unica fatto è che dai suoi amichetti nn sento.che rispondono ai genitori.. comunque detto.questo lui è un bimbo ribelle se gli dici nn toccare quella tale cosa nn ascolta lo.pupi dire 1000 volte lui.la toccherà. . Ed io nn si come fare.. come nn mi spiego se siamo.in confusione perché si esalta così tanto
Forse perchè così attira l'attenzione? o chissà per quale motivo.
visto che hai un altro bimbo di tre mesi, viene spontaneo chiederti se è sempre stato così o il suo comportamento è cambiato dalla nascita del fratellino, perchè la vita è cambiata per lui. e il piccolo gli ha di certo portato via una parte della vostra attenzione.

soraya
 

Ciao, intervengo solo per dire che (non me ne volere, eh...) ritengo davvero poco carino e pochissimo educativo appellare tuo figlio con termini come "stupido"....ovviamente non penso che dipenda da questo il suo comportamento, sono molto propensa a pensare che si tratti dell'arrivo del fratellino, ma come giustamente diceva Loretta prima, il rispetto per loro prima di tutto. Sentir chiamare "stupido" un bimbo così piccolo mi fa un po' senso...non sei la prima né l'ultima, ovvio, e io non sono nessuno per giudicarti, anche io urlo tanto quando perdo la pazienza, qualche volta l'ho pure un po' strattonato, ma non riesco e trovo inconcepibile l'offesa, ecco, l'offesa gratuita mi pare davvero poco carina...forse perché da bambina ne ho ricevute tante???
Comunque, non sottovalutare l'impatto enorme, impressionante, che ha la nascita di un fratellino su un bimbo così piccolo, credo proprio che la sua ricerca continua di attenzioni derivi fondamentalmente da quello....

maida82
 

Accetto.le critiche perché altrimenti. Nn mi sarei messa in discussione ...riconosco le mie colpe ma giuro che.nn sono frasi dettate dal.❤i miei figli sono.la mia vita e mai vorrei far loro del male ne fisico, ne mentale.. certo che lui sicuramente da quando è nato il piccolo si.fa sentire ancora di più. ..ma anche prima assumeva un atteggiamento irrequieto quando siamo tra la gente ...e come da sempre nn ascolta in nessun modo, se li dici non toccare lui tocca .. nn c'è verso...

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 12:23 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X