Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > Sicurezza del metodo contraccettivo
Segna Forum Come Letti

   

Sicurezza del metodo contraccettivo

saretta883
 

Eccomi....sono la solita paranoica!!! sabato ho avuto un rapporto ed ero nei giorni dell'ovulazione (per intenderci 4° ed ultimo giorno di muco abbondante con dolore all'ovaio dx). Abbiamo avuto un primo rapporto, protetto sin da subito con ************, ma credo che lui non sia venuto...mi sono vergognata di chiederglielo, anche perchè dopo circa 10/20 minuti ne abbiamo avuto un secondo . Anche qui lui ha inserito da subito il ************ e, al momento di venire è uscito fuori togliendo velocemente il ************; il tempo di appoggiare il pene alla mia mano che già stava eiaculando....secondo voi posso stare tranquilla? ho paura che nell'uscire del liquido sia venuto a contatto con la mia vagina. E poi ho dubbi sul primo rapporto non essendo sicura se venuto o meno. Ci sono i rischi di una gravidanza? Tra 6 giorni più o meno dovrebbero arrivarmi ma non ho dolore al seno, è solo un pò più gonfio; in alcuni cicli il dolore è insopportabile, perchè non tutti i mesi è così? Anche a voi capita? ho solo qualche fitta strana alle ovaie ogni tanto

MIGLIOR COMMENTO
shirshasana
puoi senz'altro stare tranquilla
__________________
om gate gate paragate parasamgate bodhi swah
Leggi altri commenti
saretta883
 

Grazie...lo spero

saretta883
 

Ma se lui la prima volte fosse venuto e avesse continuato il rapporto per consentire anche a me di raggiungere il piacere, sarebbe stato rischioso? Io credo non sia venuto perché il secondo tappeto è avvenuto poco dopo e lui non ha impiegato molto a venire, però adesso penso a mille cose per cui se fosse andata così correrei rischi?

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr. Mario Fadin

Dr. Mario Fadin
Nome:
Mario Fadin
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologo, Direttore Sanitario del Centro Medico Sempione di Milano
Specializzazione:
Ostetricia e Ginecologia
Contatti/Profili social:
email sito web facebook
Domanda al medico
Dr. Fadin, il test di gravidanza è positivo: devo fare subito una visita di controllo?
Dipende dalla situazione. Se la gravidanza non era pianificata e la futura mamma non si è sottoposta a una visita e un colloquio preconcezionali, potrebbe essere esposta a fattori di rischio che ignora. Per esempio, è possibile che non stia assumendo acido folico per la prevenzione dei difetti del tubo neurale, oppure che sia suscettibile alla toxoplasmosi e, non essendone a conoscenza, non osservi le opportune regole igieniche e alimentari. In tal caso, è bene che contatti quanto prima il ginecologo per valutare la situazione ed essere adeguatamente informata.

Se invece la gravidanza era pianificata, la futura mamma ha già fatto una visita di controllo preconcezionale e il ginecologo ha l’ecografo in studio, è meglio prendere appuntamento come data ottimale per la prima ecografia a 7 settimane dall’ultima mestruazione. Volendo, in attesa della visita la donna può informarsi sugli esami di laboratorio richiesti a inizio gravidanza, farseli prescrivere dal medico di famiglia e presentarsi dal ginecologo già con i risultati delle analisi.

   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 16:48 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X