Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Ginecologia e ostetricia > pillola e ciclo
Segna Forum Come Letti

   

pillola e ciclo

sara21
 

scusate la domanda forse stupida.
se la pillola blocca l'ovulazione perche abbiamo il ciclo?
durante la settimana di sospensione gli ovuli nn hanno il tempo materiale di formarsi e giungere a maturazione......giusto?
e quindi da dove arriva il ciclo?
lo so leggendo vi sembrera tanto stupida come domanda pero......!
grazie

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Alessandro Taroni
Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da sara21

scusate la domanda forse stupida.
se la pillola blocca l'ovulazione perche abbiamo il ciclo?
durante la settimana di sospensione gli ovuli nn hanno il tempo materiale di formarsi e giungere a maturazione......giusto?
e quindi da dove arriva il ciclo?
lo so leggendo vi sembrera tanto stupida come domanda pero......!
grazie
Non sono sicurissimo di aver compreso la domanda.

L'ovulazione consiste nell'espulsione dell'ovulo dal follicolo all'interno del quale matura. Questo non avviene se si assume la pillola, perchè i livelli ormonali non lo consentono.
L'emorragia mestruale (il sanguinamento, per intenderci) non ha nulla a che vedere, direttamente, con l'ovulazione: esso è dovuto invece a un processo di necrosi endometriale nell'utero. In parole povere i tessuti si sfaldano e degenerano in seguito al calo di estrogeni e progestinici e il sangue che si perde è proprio quello degli strati superficiali dell'endometrio.



Edito: è un argomento forse "banale" ma credo che sia anche compreso da pochi (un po' come sono "banali" l'interruttore della luce, l'acqua che bolle, l'auto che guidiamo, il fatto che in estate le temperature siano più alte che in inverno, ecctera: eppure la maggior parte di noi non ne sa "il perchè"): se quindi non sono stato chiaro a sufficienza non esitare a chiedere, così magari lo approfondiamo insieme [8D]
__________________
Dott. Alessandro Taroni, Farmacista collaboratore, Ordine di Pordenone n° 499
La Farmacia virtuale - Blog

- Domande/dubbi sui contraccettivi ormonali? Leggi qui prima di chiedere sul Forum!
- Paranoie/complessi sui contraccettivi ormonali? Valuta di cambiare metodo contraccettivo!
Leggi altri commenti
sara21
 

"tessuti si sfaldano e degenerano in seguito al calo di estrogeni e progestinici e il sangue che si perde è proprio quello degli strati superficiali dell'endometrio."

ma a cosa è dovuto questo calo di estrogeni e progestinici?

sara21
 

quindi l'ovulazione nn ha niente a che vedere con il ciclo?

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da sara21

"tessuti si sfaldano e degenerano in seguito al calo di estrogeni e progestinici e il sangue che si perde è proprio quello degli strati superficiali dell'endometrio."

ma a cosa è dovuto questo calo di estrogeni e progestinici?
Questo è un discorso complicato: in pratica la produzione della maggior parte degli ormoni è stimolata o inibita da altri ormoni (o sostanza ormon-simili) prodotte dall'ipotalamo (che è una parte del nostro sistema nervoso). E' una specie di gerarchia di ruoli che serve soprattutto a fornire un maggior controllo (gli ormoni sono responsabili di tutti gli aspetti "involontari" del nostro organismo).

Se si prende la pillola, il calo fisiologico di estrogeni e progestinici è "mimato" dall'interruzioe dell'assunzione della pillola stessa (che contiene appunto tali ormoni); fisiologicamente, la produzione degli stessi si arresta in quanto il corpo luteo, che li produce, degenera esso stesso.

Dott. Alessandro Taroni
 

Citazione:
Citazione: Messaggio inserito da sara21

quindi l'ovulazione nn ha niente a che vedere con il ciclo?
Beh, in questo discorso che stiamo facendo no. Infatti, come tu stessa hani notato, l'emorragia mestruale si verifica regolarmente anche nelle donne che assumono correttamente la pillola (e che, quindi, non hanno ovulazione).

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dr.ssa Rosa Alba Portuesi

Dr.ssa Rosa Alba Portuesi
Nome:
Rosa Alba Portuesi
Azienda:
Centro Medico Sempione, Milano
Professione:
Ginecologa
Specializzazione:
Ginecologia e Ostetricia
Contatti/Profili social:
sito web facebook
Domanda al medico
Dr.ssa Portuesi, ci si può sottoporre a Pap test e HPV test nel corso della stessa visita ginecologica?
Per quanto riguarda le modalità di prelievo, sono identiche sia per il Pap test che per il test virale. E' quindi possibile sottoporre la paziente ad un unico prelievo e spedire il campione al laboratorio perché si occupi di analizzare entrambi gli aspetti: il microbiologo avrà il compito di determinare la presenza di un'infezione da HPV, mentre l'anatomopatologo indicherà l'eventuale alterazione cellulare.

In base alle ultime evidenze scientifiche, se hai un test virale negativo e un Pap test negativo fatto all'unisono in un singolo prelievo, e inoltre non hai mai avuto Pap test precedenti che siano risultati positivi e non hai mai contratto un'infezione da HPV, il ginecologo potrebbe tranquillizzarti sul fatto che non sarà necessario ripetere lo screening tutti gli anni, ma con un intervallo di tempo più ampio, ad esempio ogni 3 o 5 anni. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 04:59 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X