Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Medicina legale e previdenziale > visita inail per conferma temporanea
Segna Forum Come Letti

   

visita inail per conferma temporanea

greghouse
 

Salve,sono a chiedervi consigli ed informazioni per la visita medica cui mi ha convocato l'INAIL per controllo inabilita temporanea.
Vi riassumo la mia situazione allegato un mio messaggio postato precedentemente per l'ortopedico:

Egr. Dr.,circa 25 gg fa ho subito un trauma distorsivo del ginocchio,senza cadere a terra,anzi la distorsione l ho subita proprio per evitare la caduta.Ho 25 anni.
Premetto che al ginocchio oggetto di distorsione,presentavo una certa instabilità e lassità,nel senso che non mi sentivo in equilibrio facendoci gravare il peso e stando in posizione eretta,il ginocchio non si arrestava in posizione perpendicolare come l'altro,ma scivolava indietro formando un angolo aperto dal lato frontale,questo fino alla distorsione.
A seguito dell'infortunio,il ginocchio non presentava eccessivo gonfiore,recatomi al pronto soccorso,il medico mi ha fatto una radiografia,di cui non si è mai avuto il referto negli altri ospedali e mi ha fatto fasciare il ginocchio con della valva.La 1° prognosi è stata di gg. 14 e il medico di P.S. mi ha inviato con molta premura dall'ortopedico il pomeriggio.
L'ortopedico,una volta visitatomi,ha sorriso dicendo che il medico di P.S. era stato troppo esagerato nel mandarmi da lui e che non ce n'era bisogno,lui ha scritto al computer e l'infermiere ha visitato il mio ginocchio.La prognosi è stata che non era stato possibile fare una valutazione clinica a causa del dolore e che dovevo usare 2 stampelle.Voleva rivedermi dopo 3 giorni.
Fortunatamente 3 giorni dopo la visita non la faceva lui,ma un ortopedico molto più meticoloso e scrupoloso,il quale ha rilevato che il trauma non era cosi leggero,questo medico,non ha neanche lui potuto vedere le radiografie che sono scomparse e mi ha dato un mese di prognosi con stampelle,2 cpr. di airtal 100 e risonanza magnetica.
Ho ritiraro il referto della rnm che le riporto qui:
-NON DOCUMENTABILI LESIONI A CARICO DEI MENISCHI
-NELLA NORMA IL PIVOT CENTRALE E LE RESTANTO COMPONENTI LIGAMENTOSE DELLA REGIONE ESAMINATA.
-NON SIGNIFICATIVO LIQUIDO INTRAARTICOLARE
-ROTULA IN ASSE
-NON LESIONI OSTEOCONDRALI DI RILIEVO.

Ora a circa 25 gg di distanza,ho un discreto versamento sotto la rotula nella parte interna,il dolore è molto forte,nella zona del menisco mediale e del LCM (così mi ha spiegato il dr.),ma soprattutto avverto un forte dolore sia in estensione che in flessione del ginocchio all' interno della rotula,é come se avessi dei sassolini dentro che mi fanno malissimo e non riesco a piegarlo e poggiarlo a terra.
Sono in attesa della visita ortopedica per mostrare la RMN,potrebbe cortemente anticiparmi un suo pensiero in proposito.
La ringrazio anticipatamente,saluti


A seguito del messaggio,in risposta da diversi ortopedici e anche da quello che mi segue,mi è stato detto che la risonanza,spesso da dei falsi negativi e che va aprofondita la situazione del ginocchio con una approfondita visita,ora mi è arrivata la convocazione per presentarmi alla visita ortopedica presso lINAIL, a 3 giorni dalla scadenza del certificato del mio medico per inabilità temporanea.

I quesiti che vi pongo sono:
-come si svolge la visita ed eventuali consigli
-ho molto dolore al ginocchio,ma con gli esiti della rmn temo che il medico inail mi chiuda l'infortunio,come mi devo comportare?
-Deo farmi fare prima di andare alla visita un certificato da un altro ortopedico?

Grazie mille anticipatamente,saluti.

MIGLIOR COMMENTO
Rose61
Ciao, che confusione!!
Ti rispondo io, ti posso dare la mia esperienza, perchè non vedo risposte più competenti...
Da quel che mi risulta l'Inail è un'assicurazione, che tenta sempre di minimizzare, poi dipende dal medico che trovi.
L'ortopedico che mi ha in cura ha insistito per farmi fare dei controlli presso un centro dei cui referti lui si fida...(non sono un medico, ma i "sassolini" mi fanno dubitare, io per l'ospedale avevo una distorsione, invece era menisco + legamento..)
tu insisti sempre3 fortissimamente a dire che fa male, se non hai altro in mano, devono permetterti di curarti, anche se non sono tenuti a dirti che cosa fare, questo devi valutarlo tu;
la visita è XY, a me non hanno detto nulla neppure quando si trattava di quantificare il danno rimastomi, non aspettarti molto;
credo che il certificato di un ortopedico possa aiutarti (i medici inail difficilmente hanno pure questa specializzazione, almeno nella mia città non ce n'è nessuno!)
se vuoi contattami, per dettagli, nel limite di quel che so ti consiglio,
auguri
__________________
Leggi altri commenti
Rose61
 

A me l'ortopedico ha fatto fare una TAC a sviluppo tridimensionale, dalla quale sono risultate cose che dalla RMN non si vedevano, ma penso che dipende molto dalla competenza di chi le fa e le referta, come dici tu...
ci sono molte variabili...

Prof.ssa Virginia A. Cirolla
 

per greghouse


Gentile utente la descrizione della sua situazione clinica depone per trauma

incidentale al ginocchio come confermato dall'esame RMN di recente riscontro.

Le consiglio di sottoporsi ad ulteriore studio ortopedico e relazione CTU di

parte prima di presentarsi in visita INAIL per quantizzare il danno ed essere

liquidata per invalidita' temporanea dovuta comunque secondo le tabelle INAIL.

Mi tenga informata


DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
________________________________________

MEDICINA LEGALE

greghouse
 

Egr. DR.ssa,
mi sono sottoposto a visita ortopedica presso unaltro medico,lui dice che la risonanza è negativa, però secondo l'esame clinico il menisco mediale è rotto.
Ora il mio maggior problema è quello di avere modo di guarire il ginocchio data anche la mia giovane età più che vedere riconosciuto un danno permanente e la mia paura maggiore è che il medico dell'INAIL data la negatività della risonanza mi chiuda l'infortunio.
L'ortopedico,mi ha prescritto delle fisioterapia e terapie laser,poi mi vuole rivedere tra un mese e ripetere la RMN presso un'altra struttura per vedere gli esiti evolutivi.
Come devo comportarmi se all'INAIL mi chiudono l'infortunio?io non riesco a guidare e devo fare le terapie,mi dia un consiglio perfavore,premesso che dal medico legale non faccio più in tempo ad andare.

Grazie mille dottoressa,saluti

Prof.ssa Virginia A. Cirolla
 

PER GREGHOUSE


Gentile utente la visita Inail non puo' essere eseguita in prognosi aperta

poiche' deve ancora eseguire esami e trattamenti necessari ai fini di una

adeguata riabilitazione e soprattutto per studiare gli esiti

evolutivi.

Non credo possa costituire problema l'elaborazione di una breve CTU

da presentare in convocazione.

Mi tenga informata



DOTT.VIRGINIA A.CIROLLA
___________________________________

greghouse
 

Gentile dr.ssa,
a me è arrivata la convocazione alla visita per conferma della temporanea,di più non so dirle,anzi che significa?la visita è tre giorni prima della scadenza dei giorni,mi da una spiegazione?
Grazie ancora e buonaserata

greghouse
 

Gentile dr.ssa,non riesco a visualizzare la sua risposta del 16/02 alle 23.54,può gentilmente reinviarla?anche in pm.

Grazie,saluti

Rose61
 

Ciao Greg,
c'è la visita di "revisione", con la quale ti danno la continuazione del periodo di inabilità temporanea, e c'è la visita con la quale viene data una eventuale inabilità permanente. Non c'è per caso un poca di confusione da parte tua o loro? Potrebbe essere anche un errore, le carte si mescolano o si seminano in giro per le scrivanie...
Saluti

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 19:06 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X