Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > MST - Malattie sessualmente trasmissibili > Linfociti, linfociti alti
Segna Forum Come Letti

   

Linfociti, linfociti alti

Viviana Vischi
 

Scopriamo le possibili cause dei linfociti alti, i valori corretti dei linfociti e quando è il caso di preoccuparsi.

Avere i linfociti alti è grave?

Linfociti alti: questo l'esito dei miei esami del sangue. Sarà grave?
Solitamente no, ma gli esami del sangue vanno letti e soprattutto "interpretati" nel loro complesso, con cognizione di causa, non solo matematicamente. Cerchiamo di capire il significato dei linfociti e scoprirne i corretti valori di riferimento.

Cosa significa avere i linfociti alti
I linfociti vengono misurati grazie a un esame di routine chiamato “emocromo completo con formula”. L’emocromo completo con formula è sicuramente l’esame del sangue più comune, e fornisce informazioni essenziali sullo stato di salute generale dell’organismo. Questo esame del sangue comprende il conteggio di diversi valori, tra i quali quello dei globuli bianchi.

Una carenza di globuli bianchi è indice di indebolimento del sistema immunitario o di patologie del midollo osseo, un aumento moderato indica la probabile presenza di malattie infettive o di un'infiammazione, mentre un forte incremento si verifica nel caso di leucemia. L’esame dell’emocromo indica inoltre la “formula leucocitaria”, vale a dire la percentuale dei diversi tipi di globuli bianchi presenti nel sangue. Tra questi globuli bianchi vi sono, appunto, i linfociti.

I linfociti hanno un'azione specifica contro gli agenti estranei
Nell’adulto, i linfociti devono essere tra il 20% e il 50% del totale dei globuli bianchi. I linfociti salgono in presenza di infezioni virali, processi allergici, leucemie linfoidi, ipertiroidismo e diminuiscono nel caso di deficit immunitari acquisiti, infezioni croniche, malattie autoimmuni, leucemie e chemioterapia. Avere i linfociti alti significa che il sistema immunitario è attivo e sta combattendo qualche agente estraneo come un virus o altri microrganismi.

Sostanzialmente, quindi, nella gran parte dei casi non si tratta di nulla di preoccupante. Per avere un’idea più precisa della situazione, comunque, i linfociti vanno valutati nel complesso della formula leucocitaria. Dire “ho i linfociti alti” non è sufficiente.

Valori normali nell'adulto:
Neutrofili 45-70%
Eosinofili 1-4%
Basofili 0,1-1%
Linfociti 20-50%
Monociti 3-7%

Linfociti alti e infezioni virali (es. influenza)
Una linfocitosi relativa, cioè un aumento della percentuale dei linfociti rispetto al numero complessivo di globuli bianchi, è frequentemente correlato a una infezione di natura virale recente, ed è espressione di una normale attivazione del sistema immunitario contro il virus. Può trattarsi di un'influenza, di un herpes, di un'enterocolite, di una faringotonsillite virale ecc. Nei periodi invernali i linfociti alti sono spesso strettamente correlati con le infezioni virali influenzali, e questo fenomeno è assolutamente reversibile.

I tuoi linfociti sono ok ma hai valori anomali degli eosinofili oppure del colesterolo o dei trigliceridi? Leggi l'articolo sugli eosinofili alti oppure quello su i valori e il significato del colesterolo e dei trigliceridi. Il tuo problema riguarda invece ferritina, VES, glicemia, transaminasi? Approfondisci grazie all'articolo su i valori e il significato degli altri esami ematici.

Per altre info sulle problematiche relative agli esami del sangue confrontati con la Community di Forumsalute all'interno della sezione dedicata alla Medicina generale.

__________________
A cura di Viviana Vischi, Giornalista professionista iscritta all'Albo dal 2002, Direttore Responsabile di diverse testate giornalistiche digitali in campo medico-scientifico.
Profilo Linkedin di Viviana Vischi

ForumSalute
ForumSalute su Facebook
ForumSalute su Twitter
ForumSalute su Google+


ATTENZIONE: le informazioni che ti propongo nei miei articoli, seppur visionate dal team di medici e giornalisti di ForumSalute, sono generali e come tali vanno considerate, non possono essere utilizzate a fini diagnostici o terapeutici. Il medico deve rimanere sempre la tua figura di riferimento.
MIGLIOR COMMENTO
domva66
è sempre importante sapere per quale motivo una persona fa gli esami (sta male? sintomi? controlo farmaci? screening?) per l'emocromo sarebbe interessante sapere il numero totale dei globuli bianchi. Per il colesterolo continuerei a manternere norme igienico dietetiche (anche attività gfisicas... Pillola?). A una prima analisi farei rifare anche io emocromo e profilo lipidico a distanza
Leggi altri commenti
veraziroldo
 

salve ho bisogno di un consiglio.Negli ultimi esami del sangue, fatti per una continua febbricola (37,3/4)che rompe, è risultato che i seguenti valori sono alterati:
Leucociti:4,16
Granulociti neutrofili :31,7%
Linfociti:58,3%
Granulociti neutrofili: 1,31(10/u.l.)
C'è da dire che sono tornata da un mese dal kenya, e non ho fatto profilassi malarica. Il test della malaria è negativo.
Ora: io dovrei partire questa settimana (devo tornare per lavoro in kenia) .
Questi valori"sballati" possono indicare qsa di grave? O quello che sento (mal di testa,stanchezza) è una banale influenza. Devo aspettare a partire e fare ulteriori accertamenti? O si può aspettare una settimana? Ringrazio del consiglio già anticipatamente.

gerfred
 

Ciao, non ti posso aiutare, per il tuo dubbio serve un medico. Sò solo che l'alterazione di linfociti e leucociti sono causate da infezioni in atto.

criscross1982
 

ho fatto gli esami del sangue e sembra tutto a posto tranne i valori dei linfocit:i valori normali sono 20-45 i miei invece sono 48,9/100.Cosa potrebbe essere?spero niente di grave!!

Ti può interessare anche...
Sogni caviglie e ginocchia più snelle, con capillari meno evidenti? Vuoi ridurre significativamente la ritenzione idrica?

Ecco per te il kit DUE MESI IN GAMBA, il percorso educazionale abbinato ai prodotti STASIVEN per le gambe, che saprà offrirti risultati sorprendenti a un PREZZO SUPER SCONTATO DEL 40%.

L'offerta comprende 4 confezioni di STASIVEN COMPRESSE e STASIVEN TOP + programma educazionale realizzato dagli esperti.

Gambe più sane ti aspettano. In soli due mesi!


drhouse
 

Niente di grave.
Potrebbe essere un'infezione di natura batterica la causa dell'aumento anche se non eccessivo,oppure l'uso di farmaci specifici che hai usato precedentemente al prelievo del sangue.

Consulta il tuo medico ok?

Un saluto.

sachetta
 

a parte che dovresti riportare la formula leucocitaria..
cmq i linfo nn aumentano x pato batteriche ma virali..
e poi manca il num tot dei leucociti!
cmq non mi sembra un valore così tanto fuori range

drhouse
 

Grazie Sachetta per aver corretto il mio errore.
Volevo dire che l'aumento dei linfociti potrebbe essere causato da infezione virale e non batterica.
Comunque se Criscross ha evidenziato solo i linfociti vuol dire che i globuli bianchi ovvero i leucociti,sono apposto.
I leucociti sono di vari tipi:basofili,eosinofili,linfociti,monociti,neutrofili.
Ho superato l'esame?

Un salutone.

criscross1982
 

grazie a tutti...nn ho preso farmaci prima di fare gli esami..ma di che tipo di infezione si puo trattare il medico mi ha detto che nn è niente...comunque se puo servire gli esami gli ho fatti prima di togliere le tonsille 3 settimane fa perche mi davano sempre problemi,anche se gli esami del sangue me li ha prescritti la ginecologa perche ho sempre problemi penso causati dall'intestino!!comunque gli altri valori sono questi,ma nella norma.


RISULTATO VALORI NORMALI
LEUCOCITI 5,10 mila/mmc 4,0-10,0


FORMULA LEUCOCITARIA
Metdo: microscopio
Campione: sangue + EDTA

G.NEUTROFILI 44,6/100 40-75

G.EOSINOFILI 1,8/100 0-6

G.BASOFILI 0,4/100 0-2

LINFOCITI * 48,9/100 20-45

MONOCITI 4,3/100 02-10

criscross1982
 

sono un catorcio aiutatemi!!un saluto

sachetta
 

dai va benissimo la tua formula leucocitaria!

carmelinux
 

sembra tutto ok..
e cmq gli esami vanno letti e soprattutto "interpretati" nel loro complesso..non basta un solo valore.
Dico interpretati perchè si leggono con cognizione di causa, e non solo matematicamente, altrimenti chiunque sarebbe in grado di farlo.

ciao ciao

criscross1982
 

grazi grazie

kekkandre
 

Ciao scusate, stamani ho ritirato le risposte delle analisi del sangue, e alcuni valori sono sfalzati, vorrei chiedere un consiglio, anche perchè qualche giorno fa ad una amica è venuta la mononucleosi, e con lo scambio di bottigliette ecc non è improbabile che l'abbia contratta.. Forse le risposte nemmeno evidenziano questo problema, ma è possibile che ve ne siano altri e il mio medico non c'è fino alla prossima settimana, potreste darmi qualche suggerimento? grazie in anticipo, riporto tutti i valori:

LEUCOCITI----------8,35--- 10^3/uL ----4,00-10,80
ERITROCITI---------4,73--- 10^6/uL ----4,00 - 5,20
EMOGLOBINA------- 12,8--- gr/dl --------12,0 - 16,0
HCT----------------37,9--- % -----------37,0 - 47,0
MCV * -------------80,1--- fl ------------ 82,0 - 99,0
MCH----------------27,1--- pg -----------27,0 - 31,0
MCHC-------------- 33,8--- gr/dl ---------32,0-37,0
PIASTRINE----------274--- 10^3/uL--------130 - 400
Neutrofili * --------- 38,0--- % -----------40,0 - 74,0
Linfociti * ----------49,3--- % ------------ 20,0 - 45,0
Monociti ----------- 9,9 --- % -------------3,4 - 11, 0
Eosinofili ----------- 2,6 --- % -------------0,0 - 8,0
Basofili ------------- 0,2 --- % -------------0,0 - 1,5
Neutrofili ----------- 3,16 ---10^3/uL------- 1,5 - 8,0
Linfociti * -----------4,12 ---10^3/uL-------0,90 - 4,00
Monociti ------------ 0,83---10^3/uL--------0,20 - 1,00
Eosinofili ------------0,22 ---10^3uL ------- 0,00 - 0,80
Basinofili------------- 0,02---10^3/uL-------0,00 - 0,20

Grazie mille per l'attenzione

kekkandre
 

Ciao scusate, stamani ho ritirato le risposte delle analisi del sangue, e alcuni valori sono sfalzati, vorrei chiedere un consiglio, anche perchè qualche giorno fa ad una amica è venuta la mononucleosi, e con lo scambio di bottigliette ecc non è improbabile che l'abbia contratta.. Forse le risposte nemmeno evidenziano questo problema, ma è possibile che ve ne siano altri e il mio medico non c'è fino alla prossima settimana, potreste darmi qualche suggerimento? grazie in anticipo, riporto tutti i valori:

LEUCOCITI----------8,35--- 10^3/uL ----4,00-10,80
ERITROCITI---------4,73--- 10^6/uL ----4,00 - 5,20
EMOGLOBINA------- 12,8--- gr/dl --------12,0 - 16,0
HCT----------------37,9--- % -----------37,0 - 47,0
MCV * -------------80,1--- fl ------------ 82,0 - 99,0
MCH----------------27,1--- pg -----------27,0 - 31,0
MCHC-------------- 33,8--- gr/dl ---------32,0-37,0
PIASTRINE----------274--- 10^3/uL--------130 - 400
Neutrofili * --------- 38,0--- % -----------40,0 - 74,0
Linfociti * ----------49,3--- % ------------ 20,0 - 45,0
Monociti ----------- 9,9 --- % -------------3,4 - 11, 0
Eosinofili ----------- 2,6 --- % -------------0,0 - 8,0
Basofili ------------- 0,2 --- % -------------0,0 - 1,5
Neutrofili ----------- 3,16 ---10^3/uL------- 1,5 - 8,0
Linfociti * -----------4,12 ---10^3/uL-------0,90 - 4,00
Monociti ------------ 0,83---10^3/uL--------0,20 - 1,00
Eosinofili ------------0,22 ---10^3uL ------- 0,00 - 0,80
Basinofili------------- 0,02---10^3/uL-------0,00 - 0,20

francy74
 

Ma vanno bene! Hai la formula leucitaria invertita che ogni tanto succede e non e' nulla di preoccupante.

Pero' postare in MST mi sembra eccessivo.

__________________
HIV sezione Pazienti e Utenti: LEGGERE LA PRIMA PAGINA PRIMA DI POSTARE UN MESSAGGIO, probabilmente la risposta la trovate li'

Sono docente di Chimica Medicinale e Biologica
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 01:51 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X