Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia ed ecografia diagnostica-interventistica > calcoli colecist x dottore e non
Segna Forum Come Letti

   

calcoli colecist x dottore e non

luna72
 

gent. dottore,
mi chiamo eleonora ambrico e ho 36 anni. ho avuto ripetuti episodi di
colica biliare, l'ultima con fortissimi dolori che mi hanno spinta a
recarmi in ospedale. Mi hanno dovuto fare una blebo di contramal. sto
pensando all'intervento. mi spiegherebbe come viene eseguito? ho fatto eco
addominale il giorno dopo la colica e si sono evidenziati 2 microcalcoli e parete
della colecisti ispessita. posso inviarle foto dell'eco?dall'eco
addominale si sarebbe vista la eventuale presenza di neoplasia? durante la
colica avevo transaminasi got 46 U/L e gpt < 5.00 U/L. e emocromo:WBC 9.6 K/uL; RBC 5.12 M/uL; HGB 14.1 g7dl; HCT 42.3%;mcv 83 fL; MCH 27.6 pg; MCHC 33.3 g/dL; RDW 13.9%; PLT 211 K/uL. formula leucocitaria GRA% 75.3%; LYM% 19.4%; MON 5.3%. amilasi
52,7 U/L . cosa vuol dire nella formula leucocitaria granulociti un pò alti?e le
transaminasi got alti e gpt al di sotto della norma evidenziano qualcosa?la
ringrazio
eleonora

MIGLIOR COMMENTO
Dr. Luigino Bellizzi
IL POSTOPERATORIO IN GENERE E'REGOLARE E NON DA PROBLEMI.
__________________
L.Bellizzi
ASL SA/3 OSPEDALE DELL'IMMACOLATA DI SAPRI (Ospedale - Pubblico), Via Verdi - Sapri (SA).
con la qualifica di dirigente medico I livello chirurgia generale nel reparto/U.O. di Chirurgia generale.
Per contatti o appuntamento telefonare allo 0973-609111-609286. FAX: 097360323.
Leggi altri commenti
Sara1981
 

ciao non sono il dottore ma lavoro in ospedale e sono spesso in sala operatoria anche per seguire questo tipo di intervento.

L'intervento viene eseguito in via laparoscopica, fanno quattro piccoli forellini sul tuo addome ( uno non lo vedrai quasi perchè coinciderà col tuo ombelico) per inserire delle fibre ottiche con, all'apice, una telecamera, tagliano l'arteria e il dotto cistico e sfilano la colecisti da uno dei buchetti.

luna72
 

grazie detto cosi mi fa un pò impressione.....ma il post operatorio?

nadianadia
 

Ciao, sono reduce da un intervento di colecistectomia eseguito il 7 giugno ....
il post operatorio è assolutamente indolore, il mio calcolo era grosso ( 3 cm.) percui per estrarlo all'ombelico sono stati praticati 5 punti di sutura ma in ogni caso nessun dolore e dimessa il terzo giorno senza farmaci solo con un po' di attenzione nell'alimentazione per i primi mesi....
p.s. l'intervento è durato solo 45 minuti quindi anestesia abbastanza leggera. vai tranquilla, è meglio toglierli quando danno fastidio che quando ne danno TROPPO!
Ciao Nadia

nadianadia
 

scusa intervento eseguito il 7 maggio ;o)

m_marino2
 

Ciao, anche io ho i calcoli, sono4 e grandi. A me, però, non danno alcun fastidio, me ne sono accorta per caso. Ho una paura terribile dell'intervento, me lo sono fatta spiegare nei minimi dettagli, ma non è servito...e se non li togliessi?

nadianadia
 

ciao marino, se non li togli puo' non accaderti nulla così come possono uscire dalla colecisti ed andare a creare danni molto seri al pancreas... l'intervento è davvero una stupidaggine te lo dice una fifona di ptima categoria

Mariblu
 

se i calcoli sono grossi non riescono ad uscire dalla colecistiper cui non ci sono rischi che entrino in circolo, se son piccoli si...

bsncax
 

oltre alle coliche, quali sono i fastidi che possono dare i calcoli alla colecisti, possibile pesantezza, lieve dolore, dolori sparsi, datemi qualche risposta grazie

m_marino2
 

ti dico i miei sintomi, per la verità sono lievi e ci presto attenzione solo perchè so che li ho. qualche volta mi fa male il lato destro, appena sotto l'ultima costola, più che un dolore è come se qualcosa pungesse dall'interno. Quando ho scoperto di averli il medico mi ha chiesto "ma tu non accusi nausea, vomito e disturbi della digestione?" penso che questi sono altri posssibili sintomi

ire082
 

Mio padre si è operato lo scorso febbraio.....l'operazione è tranquillissima, mezz'oretta e passa tutto...lui ha mangiato già dal giorno dopo e non ha accusato più alcun dolore!
Cmq potresti provare con la cura per scioglierli......chiedi al medico!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, non riuscire ad andare di corpo più di una volta a settimana è grave? Alla lunga la stitichezza cosa può comportare?
Se andiamo in bagno una volta alla settimana perché abbiamo sempre fatto cosi stiamo sbagliando qualcosa da sempre. Perché nel frattempo, mentre non evacuiamo, continuiamo a mangiare almeno tre volte al giorno… Alla lunga la stitichezza può essere una concausa dei bruciori di stomaco, di addominalgie diffuse, di reflusso gastroesofageo, litiasi colecistica, ernia transiatale, scarso appetito, insonnia, alitosi, sonnolenza, nervosismo, ecc. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:57 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X