ForumSalute

Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Otorinolaringoiatria > Vertigini e disturbi dell'equilibrio > Senso di schiacciamento

   
 
Filtra posts Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
  #1 (permalink)  
Vecchio 19-11-2011, 14:51 PM
L'avatar di purbane
 
purbane
 
Nel forum da: Nov 2011
Messaggi: 2

Senso di schiacciamento


Buongiorno a tutti, sono arrivato a scrivere in questo forum perchè da circa un mese sto brancolando nel buio e la mia situazione, nel contempo, continua a peggiorare. Il 21 ottobre ho fatto un viaggio in aereo. Già all'andata, arrivando nell'appartamento di destinazione, ho avuto subito come la sensazione di trovarmi in un traghetto, non so come spiegare, quella sensazione sussultoria che ti schiaccia al suolo, specialmente quando il mare è un pò più agitato.
Può anche essere utile la descrizione del problema come quando un ascensore parte in salita repentinamente e ti schiaccia al suolo, per poi rilasciarti. Al mio ritorno ho spiegato tutto alla mia neurologa che mi ha prescritto il cinazyn. Dal 24 ottobre al 3 novembre ho preso il cinazyn, ma dopo vedere che non mi faceva niente sono stato visitato dalla neurologa ed ha escluso qualsiasi problema neurologico e mi ha cambiato cura prescrivendomi il Laroxyl e prenotandomi una visita otorinica da un suo collega fidato. Il 14/11 ho fatto la visita che ha dato anch'essa esito negativo. Allora mi ha prenotato un ecocolordoppler al collo che ho fatto il 16/11 e, a parte una piccola asincronia di flusso ritenuta fisiologica e presente nella maggior parte di noi, anch'esso ha dato esito negativo.
Il passo successivo ora è la risonanza magnetica all'encefalo.
Tengo a precisare che da sdraiato sto bene, da seduto anche tolti i primi momenti che mi siedo dopo alcuni minuti in piedi.
Il problema si manifesta quando sono in piedi e quando cammino.
Mi chiedevo se il cinazyn che ho preso non abbia potuto falsare la visita otorinica nascondendo una cupolitiasi.
C'e' stato il viaggio aereo da cui è iniziato tutto, prima non avevo questi sintomi. Stanno peggiorando giorno dopo giorno ed ora non so che fare.
Ultimamente sento anche come un cerchio alla testa ma non è dolore, fortunatamente non ho alcun mal di testa, ma solamente questo forte senso di sbandamento e schiacciamento verso il basso che mi tormenta e non mi permette di vivere normalmente.
Spero in un vostro parere delucidatorio.
purbane

Rispondi Con Citazione
Ti può interessare anche...

6 MINUTI DI CAMMINATA POSSONO SEMBRARE BREVI. MA QUANDO OGNI RESPIRO E’ UNO SFORZO, POSSONO SEMBRARE UNA MARATONA.

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) rende la respirazione sempre più difficoltosa e giorno dopo giorno possono risultare difficili anche attività che prima si svolgevano senza problemi, come camminare.

Convivere al meglio con la propria condizione e gestire gli effetti della malattia è però possibile. Scopri i consigli degli esperti e le possibili opzioni terapeutiche.

COMBATTI OGGI L’IPF PER VIVERE AL MEGLIO IL TUO DOMANI. #FIGHTIPF

Rispondi  

Strumenti Discussione Cerca in questa Discussione
Cerca in questa Discussione:

Ricerca Avanzata

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato



Adesso sono le 13:33 PM.



Forumsalute.it © UpValue srl Tutti i diritti riservati.
C.F., P. IVA e Iscr. Reg. Imprese Milano n. 04587830961   |  Privacy   |  Credits


Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2
CHIUDI
POTREBBERO INTERESSARTI
LA DIETA CONTRO IL COLESTEROLO

Troppo colesterolo può intasare le arterie, ma basta seguire 3 semplici regole per evitare che salga oltre i livelli di allerta.
Scoprile qui.
NATALE A NEW YORK, CON LE MIE GAMBE!

Camminare a New York sotto le mille luci del Natale, che sogno! Arianna è riuscita a realizzarlo, preparando le sue gambe con tanta cura.
Segui i suoi consigli.

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X