Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Hobby e tempo libero > Le tue ricette > Primi piatti > Pasta al forno alla siciliana
Segna Forum Come Letti

   

Pasta al forno alla siciliana

martinaME
 

PASTA AL FORNO ALLA SICILIANA
INGREDIENTI:1 kg di sedani rigati
3/4 uova
150 gr di salame o 150 gr di mortadella
3/4 melanzane
2 bottiglie di passata di pomodoro fresco
fior di latte o mozzarella quanto basta
1 cipolla
100 gr parmiggiano grattuggiato
PREPARAZIONE:
mettete le melanzane sotto sale,(tagliate o a fette o a pezzi,non troppo piccoli),per almeno 1 ora.
Fate bollire le uova,dovranno essere sode.Una volta pronte fatele raffreddare,privatele dela buccia e tagliatele a pezzi o a fette.
Friggete le melanzane,avendo cura di poggiarle su della carta assorbente er eliminare l'olio in eccesso.
Tagliate a pezzetti o meglio grattuggiate la mozzarella(o fior di latte)e sminuzzate il salame(o la mortadella).
Per la salsa,mettete in un tegame la cipolla tagliata finemente,e fatela rosolare con pochissimo olio,versate dopo di che le bottiglie di pomodoro,e fate cuocere a fuoco lento;una volta pronta salate(il segreto di una buona salsa e non girarla mai mentre cuoce per non farla schizzare,e quindi servirsi di un tegame antiaderente,e non di coprire la pentola del tutto con un coperchio,ma lasciare una parte scoperta).
a questo punto mettete su la pentola con l'acqua per la pasta,salatela e portate ad ebollizione.Calate la pasta e scendetela super al dente,anzi un pò crudetta.Mi spiego,se è prevista una cottura di dieci minuti,tenetela su per non più di 5/6 minuti dal ritorno del bollore.
Scolate la pasta,condidetela con la salsa.Munitevi di una teglia,mettete un coppino di salsa e distribuitelo e poi via agli strati,uno strato di pasta,tutti i condimenti,un altro di salsa e parmiggiano.Non fate più di 2 strati di pasta,e l'ultimo cospargelo di parmiggiano.
Mettete in forno,a 170 circa per un quarto d'ora.
Provare per credere
CONSIGLI:
la pasta più indicata sarebbe quel tipo di sedano piccolo piccolo,perchè tiene meglio la cottura e si compatta meglio.
La salsa,per ottenere un risultato più genuino,può essere fatta con dei pomodori freschi,sbollentati, passati e poi uniti con la cipolla al solito(anzichè usare le bottiglie già pronte).
Quando componete la teglia non ammassate troppo la pasta,rischiate di caricarla troppo,di non farla compattare bene in forno,e di avere difficoltà a fare le porzioni.
Anzichè fare gli strati,potete condire la pasta nella pentola,con tutti gli ingredienti,e poi metterla in teglia,verrà sicuramente più semplice.
Infine,secondo me la variante con il salame è più buona
buon appetito

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:50 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X