Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > L'erboristeria virtuale > Semi di Lino
Segna Forum Come Letti

   

Semi di Lino

perme
 

Ciao Mauro... le mie solite domande...

A cosa servono e come si prendono?!

Grazie

MIGLIOR COMMENTO
Maurooruam
Oltre a quanto detto da slv, forse l'applicazione più tradizionale dei semi di lino, sia come tale che soprattutto sotto forma di farina, è quella di decotto da applicare ben caldo sul petto nelle malattie da raffreddamento e tosse. Il calore, unito alle sostanze liberate che vengono inalate contribuiscono ad alleviare la sintomatologia
__________________
Moderatore di Erbe e Rimedi Naturali

Naturale NON è sinonimo di innocuo[/color]
_______________________________________
Le erbe interagiscono con altri farmaci!!!
Leggi altri commenti
slv
 

Ti rispondo io intanto, poi ovviamente Maurooruam confermerà o smentirà. I semi di lino contengono mucillagini in grado di rigonfiarsi in presenza di acqua e vengono assunti come lassativi di massa. Vanno presi tal quali o frammentati insieme ad un buon quantitativo d'acqua.

perme
 

Quindi per esempio si fa un cucchiaio da caffè in un abbondante bicchiere d'acqua?!

Ti può interessare anche...
Pancia gonfia e meteorismo addio! Bastano 90 giorni

Hai la pancia sempre gonfia e dolente, dopo i pasti e per tutto il giorno? Se il gonfiore e il meteorismo ti stanno condizionando la vita, è ora di reagire.

Il programma Ciao Pancia Gonfia può aiutarti a liberarti del problema dell'aria nella pancia insegnandoti a rivedere la tua alimentazione e il tuo stile di vita, insieme all'utilizzo di soluzioni naturali efficaci come Endofit Gas Control.

Acquista Endofit Gas Control in farmacia, accedi GRATUITAMENTE al programma grazie al codice indicato nella confezione, segui il tuo percorso di apprendimento personalizzato e verifica i miglioramenti del tuo livello di benessere.

Approfitta subito di questa opportunità!


slv
 

Citazione:
Citazione: Oltre a quanto detto da slv, forse l'applicazione più tradizionale dei semi di lino, sia come tale che soprattutto sotto forma di farina, è quella di decotto da applicare ben caldo sul petto nelle malattie da raffreddamento e tosse. Il calore, unito alle sostanze liberate che vengono inalate contribuiscono ad alleviare la sintomatologia
Già, è vero, dimenticavo!


Citazione:
Citazione: Quindi per esempio si fa un cucchiaio da caffè in un abbondante bicchiere d'acqua?!
Per l'effetto lassativo intendi? Un cucchiaio da tè (un po' più grande di un cucchiaino da caffè), in tre o quattro bicchieri d'acqua naturale.

stefania76
 

io prendevo 2 cucchiai da minestra e 1 bicchiere d'acqua, e non mi facevano niente, quindi dipende da caso a caso.

neurath83
 

Citazione:
Citazione: io prendevo 2 cucchiai da minestra e 1 bicchiere d'acqua, e non mi facevano niente, quindi dipende da caso a caso.
Avresti dovuto fare il contrario, infatti è fondamentale un'abbondante apporto di acqua più che un'abbondante apporto di semi

stefania76
 

dici ?

ma si possono assumere in gravidanza?
e con che durata?

neurath83
 

il modo migliore per assumere i semi di lino è versare 1 cucchiaio di semi interi o schiusi in circa 150 ml di acqua, poi si lascia macerare per 1 ora e si beve tutto, liquido e semi, lontano dai pasti (come le altre piante mucillaginose può rallentare l'assorbimento di farmaci, minerali, vitamine... per cui è sempre bene attendere almeno un'ora).

Il fatto di assumere molta acqua è per evitare che i semi non abbastanza idratati provochino la reazione opposta a quella che si vuole ottenere, inoltre può causare gonfiore e flatulenza.

i semi di lino sono controindicati in caso di sindrome occlusiva o di sindrome dolorosa addominale di cui non si conosca la causa.

Per quanto riguarda la gravidanza non ci sono particolari precauzioni o indicazioni, comunque non utilizzarli tutti i giorni, cerca invece di bere di più, mangiare più frutta e verdura, far un po' di movimento e sicuramente potresti assumere probiotici, che ti aiuterebbero a regolarizzare l'intestino in modo sicuro, i semi di lino li puoi prendere i primi giorni per svuotare l'intestino, ma poi lasciali per le emergenze


perme
 

... ottimo Neurath83!
Però secondo me in gravidanza sarebbe meglio evitare l'assunzione di qualcosa, se non strettamente necessario...

neurath83
 

sì in effetti pure io la penso così, però mi rendo conto che è necessario pure svuotare l'intestino in qualche modo e prendere una o due volte i semi di lino non dovrebbe comportare deficit così importanti di sostanze fondamentali per il feto.

AntoeThinky
 

Conosco anche l'uso dei semi di lino come revulsivo esterno per foruncoli etc.
Bastano dei semplici impacchi.

neurath83
 

sì è vero ma per uso esterno si utilizza la farina di semi di lino, o comunque i semi polverizzati

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 04:30 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X