Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Farmaci, cosmetici e rimedi naturali > L'erboristeria virtuale > Hennè e cura naturale dei capelli
Segna Forum Come Letti

   

Hennè e cura naturale dei capelli

Nimue
 

Eccoci qua, in quello che spero possa diventare il punto di ritrovo delle amanti dell'hennè. Il titolo del 3d è quello che è, ma la fantasia oggi latita, aspetto consigli... tanto si può sempre modificare.

Allora, sono qui con il mio pastone in testa. Oggi, come dicevo nell'altro 3d, utilizzo per la prima volta l'hennè (io uso lawsonia inermis pura) acidificata con l'acido citrico.
Da come macchiava dopo 48 ore e da come mi ha ridotto oggi i guanti in lattice, mi aspetto grandi cose.

Questo potrebbe diventare uno spazio utile per scambiare consigli, ricette, esperienze e, perché no, stilare una specie di diario, da cui trarre i nostri sì e i nostri no.


Oggi il mio impasto è:

100 gr di hennè ossidato con acqua qb e 1/4 di cucchiaio di acido citrico

Prima della posa ho aggiunto

Un cucchiaio di miele
10 gocce di tea tree oil
Un cucchiaino abbondante di olio di cotone

A dopo per i risultati!

MIGLIOR COMMENTO
lupagongola
nu nnu nuuuuu

come "di che colore lo vuole" nn è domanda???
quindi??
io ehm ehm
vorrei fare quello neutro.
e mi dite che nn esiste?
allora

fate,mi una lezione per pivelline!
Leggi altri commenti
adria67
 

eccomi!!

brava Nimue, bella idea un post di scambio, aiuto, supporto e sostegno hennè.

come dicevo io sono alle prime armi. la situazione è la seguente:

capelli ormai con una percentuale di bianchi....che preferisco non sapere , con conseguente tinte chimiche da tempo immemore.
da un paio (anzi forse di più) di mesi circa ho deciso di abbandonare la chimica per dedicarmi, anche per la tintura dei capelli, al naturale.
detto fatto, sono partita alla ricerca della polvere di hennè....e dell'hennè lush sperando di trovare la soluzione facile ai miei problemi.
(......come sappiamo però....di facile a questo modo c'è ben poco)...ma andiamo per ordine....

lascio passare un mese dall'ultima tinta chimica e mi lancio con il primo pappone:

metà lawsonia e metà indigo (ah non vi ho detto che per complicarmi la vita la mia tinta chimica di base...è nera!!!) nella speranza di scurire la ricrescita bianca.

preparo il pappone con 50 g. lawsonia, succo di limone, acqua e un cucchiaio di yogurt. lascio ossidare la notte e il giorno dopo aggiungo l'altro pastone di indigo+acqua+sale.

lascio in posa 4 ore e ottengo un risultato biondiccio/rossiccio.
non è nero (ovviamente) ma mi accontento (almeno non è bianco).

dopo un paio di settimane (quando la differenza tinta/hennè comincia ad essere imbarazzante....) provo tempo al tempo della lush.
pappone come da istruzioni risultato: capelli terribilmente impastati e verdi. urge shampo.....perchè il verde altro non è che uno strato di hennè che non se n'è andato. dopo lo shampo il risultato è sempre il solito biondo/rosso sempre troppo chiaro.

ieri l'illuminazione.

sfruttare la base di lawsonia esistente e fare solo indigo.

pappone con: indigo, un cucchiaino di lawsonia acqua calda sale. 3 ore di posa: risultato un bel mogano scuro. ora sono molto soddisfatta.

penso che continuerò con l'alternanza lawsonia indigo.....

e grazie a questo post avrò qualcuno con cui condividere i risultati e gli esperimenti (spero non i pianti ahahahah).

nimue tu da che base partivi?
hai bianchi?

Nimue
 

Io partivo da una base rossa rossa di quando ero piccola, poi cambiata con gli anni in castano chiaro rossiccio. Mi faccio l'hennè da anni, non tanto per coprire i capelli bianchi, che all'epoca non c'erano, ma proprio per gusto personale. Adesso ho dei fili bianchi qua e là (sempre di più!) e la percentuale sta aumentando, ma con l'hennè mi diventano dei fili arancioni che si mescolano bene col tutto. Si notano, ma ci stanno bene. Non si vede la ricrescita, e per me è importante. Temo, però, visto il numero in aumento dei capelli bianchi, che tra un po' si noterà. Pazienza, capita a tutti!

Io non ho mai fatto l'indigo però, in effetti, ho letto che andrebbero fatti i due step, prima lawsonia e poi (il giorno dopo, se non ho capito male), l'indigo.

Io non ho mai pianto per i risultati... al massimo mi sono dovuta fare due shampoo perché i capelli erano straunti o ho rovinato un pappone perché, superato il tempo di ossidazione, non colorava più... ma ho rasentato il pianto una volta, e ho tolto l'hennè dopo mezz'ora, perché stavo impazzendo! Seguendo i consigli di un'erborista, avevo provato l'applicazione su capelli umidi. Mi gocciolava tutto, avevo rivoli di hennè da tutte le parti, mi colava lungo la nuca, sulle guance, sugli occhi...
Mai più! Si ritorna ai capelli asciutti!!!

Tu dove lo compri? Io sono spesso a Genova, conosci qualche bottega o simili che abbiano dell'hennè buono?

Dopo che avrò risciacquato farò un resoconto, magari con una foto.

Tu hai appena iniziato ma vedrai che l'hennè, oltre a colorare, fa i capelli molto più belli: morbidi, spessi, lucidi, forti... Certo, ci va pazienza, però i risultati sono impagabili.

ps) io sono Maura

adria67
 

ciao Maura!

adriana....adry per tutti!

si, ho tutte le intenzioni di impegnarmi per far tornare i miei capelli sani e belli.

basta tinta...e basta piastra e basta siliconi (gel ai semi di lino e basta!!!!)

devo eliminare il crespume che mi è venuto fuori con tutti questi maltratamenti.

guarda, al momento a genova ho trovato un'erboristeria che aveva planta medica....ma quando le ho chiesto l'hennè ....mi ha chiesto di che colore"...pensa te!!!!!
se trovo di meglio ti aggiorno.

a genova se bazzichi in centro puoi provare all'erboristeria svizzera in via casaregis, penso che sia una delle più fornite, ma non ci sono ancora andata.

ho comperato il khadi su scsts, ma è appena arrivato....e ho prima finito planta medica, quindi non l'ho ancora provato.

mi raccomando......aspetto recensione hennè....e magari fotina.....

Ti può interessare anche...
Sogni caviglie e ginocchia più snelle, con capillari meno evidenti? Vuoi ridurre significativamente la ritenzione idrica?

Ecco per te il kit DUE MESI IN GAMBA, il percorso educazionale abbinato ai prodotti STASIVEN per le gambe, che saprà offrirti risultati sorprendenti a un PREZZO SUPER SCONTATO DEL 40%.

L'offerta comprende 4 confezioni di STASIVEN COMPRESSE e STASIVEN TOP + programma educazionale realizzato dagli esperti.

Gambe più sane ti aspettano. In soli due mesi!


Nimue
 

Ciao Adry! Sono contenta!!! Soddisfattissima... http://www.forumsalute.it/community/...hp?albumid=875

A proposito di crespo: so che molte usano il citrico apposta per quello, e anche l'hennè liscia i capelli.

Anche a me avevano fatto la domanda "Di quale colore vuole, l'hennè?". Ho raccolto la mascella e sono uscita di corsa dal negozio!

Il Planta medica non è male ma, secondo me, non vale il costo. Io continuo a dire che il Forsan senza picramato non è orrendo come dicono. Costa niente e si trova dappertutto.
Della Forsan, invece, anche se non l'ho mai usato, sconsiglio l'indigo: ho letto cose che voi umani...

Bazzico Genova per motivi , ma vado dove mi portano, conosco poco i nomi delle vie. Comunque, se mi capiterà, farò un hennè tour e ti dirò. Io dovrei andare nei negozi etnici in zona Porta Palazzo, ma per me rimane scomoda e, come orari, non ce la faccio. Magari quest'estate, quando la scuola chiude.

adria67
 

wowwowwow che capelli meravigliosi!!!

complimenti! si vede che sono sanissimi! bellissimo anche il colore e i riflessi!!!!

ehm........io prima di postare una foto....sarà meglio che aspetti gli effetti benefici dell'hennè......al momento sono in una fase di transizione non proprio entusiasmante

prendo nota anche del citrico. avevo iniziato con l'aceto, ma se il citrico è meglio....meglio ancora, mi risparmio anche l'effetto insalata!!!!!

grazie!!!!!!

adria67
 

allora l'hennè è rosso. la pianta si chiama lawsonia inermis ed è solo rosso.

esistono e si usano altre piante insieme alla lawsonia per avere colori diversi. per avere castano si aggiungono altre piantine alla lawsonia, riuscire ad vere un biondo con l'hennè è un'operazione piuttosto complicata.
per ottenere il nero si usa l'indigo (indigofere tinctoria), ma dovrai sempre fare una base di lawsonia, altrimenti il nero non prende (soprattutto sui bianchi otterresti un azzurrino). oppure mischiare lawsonia + indigo.

l'hennè neutro è la cassia obovata.

adria67
 

ah, dimenticavo, in caso di capelli trattati con tinta chimica è importantissimo che l'hennè sia puro senza aggiunte di sali metallici perchè ci sono svariati rischi (tra cui capelli verdi col nitrato di argento o peggio....nel caso del rame....)

Nimue
 

Lupa, quoto Adry. Quello "neutro" lo si trova generalmente sotto 3 diciture: cassia obovata, cassia italica o senna italica. Se c'è altro, chiedi info al venditore o lascia lì.

Nimue
 

Citazione:
Originariamente Inviato da adria67 Visualizza Messaggio
wowwowwow che capelli meravigliosi!!!

complimenti! si vede che sono sanissimi! bellissimo anche il colore e i riflessi!!!!

ehm........io prima di postare una foto....sarà meglio che aspetti gli effetti benefici dell'hennè......al momento sono in una fase di transizione non proprio entusiasmante

prendo nota anche del citrico. avevo iniziato con l'aceto, ma se il citrico è meglio....meglio ancora, mi risparmio anche l'effetto insalata!!!!!

grazie!!!!!!
Grazie! Se penso a come ero messa solo un paio d'anni fa! La mia patologia mi faceva perdere i capelli a ciocche. La scriminatura era larga un dito. Dopo l'intervento le cose andavano un po' meglio, ma mica tanto.
Io non ho mai curato molto i capelli: shampoo quello che c'era, balsamo (se me lo ricordavo) idem. Niente piastra e niente tinte, questo è vero, ma perché non mi servivano, non perché curassi la chioma.
Poi, 3 anni e qualcosa fa, sono passata all'ecobio per la pulizia/cura della pelle e per il trucco, e ho voluto provare anche per i capelli.
Mai scelta fu migliore! Ho scoperto quanto i miei capelli amino gli olii (mai usati prima!) e quanto l'hennè fatto mensilmente (non come prima, ogni tot, a caso) faccia bene. Queste cure, in fondo semplici, più il mio cucchiaio quotidiano di mix di semini tritati lino+miglio+girasole mi hanno fatto ricrescere i capelli... adesso la riga non si vede quasi più, i capelli non cadono a manciate, ho l'aureola di capellini nuovi che spuntano da ogni parte!
Continua così, e vedrai che risultati...

Il colore "vero" è un mix tra le prime due foto e le seconde due. Non è né così scuro (prime), né così sparato (seconde).

Citrico per sempre, non c'è paragone! E poi nessun odore, vuoi mettere? L'aceto a me dava fastidio.

palladineve
 

I non riesco a vedere il link mi da link non valido..... comunque amo l'henné ma ho smesso di farlo da quando ho guadagnato due bimbi e perso molto tempo per me. MA devo ricominciare visto che liscia i capelli e che l'effetto era meraviglioso! quindi quello della lush è orripilante? bene .... torno all'erboristeria. MA sui capelli bianchi la riga arancio non è tanto vistosa? o è proprio arancio arancio e fa effetto...?

giupy76
 

Io faccio il lawsonia e mi trovo bene, perchè non ho moltissimi capelli bianchi (ma ci sono!!!) e riesco a coprirli abbastanza bene, però ora vorrei cambiare e diventare nera, non nerissima, eh? Ma un castano scuro, ecco!
Ho letto che alcune miscelano il lawsonia e l'indigo, voi avete provato?
O bisogna per dorza fare due step?
Nemmeno io riesco a vedere il link!
Adry, quindi tu fai prima il lawsonia e poi l'indigo... mhhh... devo comunque comprare l'indigo!

Nimue
 

L'album è privato... un attimo, che rimedio.

adria67
 

Citazione:
Originariamente Inviato da palladineve Visualizza Messaggio
I non riesco a vedere il link mi da link non valido..... comunque amo l'henné ma ho smesso di farlo da quando ho guadagnato due bimbi e perso molto tempo per me. MA devo ricominciare visto che liscia i capelli e che l'effetto era meraviglioso! quindi quello della lush è orripilante? bene .... torno all'erboristeria. MA sui capelli bianchi la riga arancio non è tanto vistosa? o è proprio arancio arancio e fa effetto...?
mah guarda quello della lush è untissimo, e non mi ha dato risultati entusiasmanti
sui bianchi la riga arancio si nota parecchio se fai solo lawsonia.
se fai metà lawsonia e metà indigo vai sempre sul rosso, ma meno arancio.

Citazione:
Originariamente Inviato da giupy76 Visualizza Messaggio
Io faccio il lawsonia e mi trovo bene, perchè non ho moltissimi capelli bianchi (ma ci sono!!!) e riesco a coprirli abbastanza bene, però ora vorrei cambiare e diventare nera, non nerissima, eh? Ma un castano scuro, ecco!
Ho letto che alcune miscelano il lawsonia e l'indigo, voi avete provato?
O bisogna per dorza fare due step?
Nemmeno io riesco a vedere il link!
Adry, quindi tu fai prima il lawsonia e poi l'indigo... mhhh... devo comunque comprare l'indigo!
io ho provato in entrambi i modi (per ora una volta sola, sono alle prime armi e sto sperimentando )

il mio primo hennè in assoluto è stato metà lawsonia e metà indigo. risultati rossicci sui bianchi ma abbastanza chiari.

poi, dopo una passata di lush (deludente), ho "sfruttato" la base di lawsonia che avevo fatto un paio di settimane prima e ho fatto solo indigo.

risultato: sui bianchi un bel mogano...e i neri (da tinta chimica) iniziano a prendere qualche riflesso rosso.

secondo me se vuoi andare sullo scuro (nero non so se ci si riesca sui bianchi), ti conviene fare le due passate separate.

se hai pochi bianchi e non cerchi prorpio il nero, prova con il mix. al massimo sei sempre in tempo a fare solo indigo.

se fai il mix ricordati che il lawsonia lo devi far ossidare, mentre l'indigo no

Leggi altri commenti
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 03:36 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X